30 agosto 2015

Recensione: Un'estate contro - Katie McGarry

Buona sera amici lettori,
anche questa domenica è ormai agli sgoccioli, così come il mese di agosto. Finalmente settembre è in arrivo e con lui tante novità. Lo so ve lo sto dicendo da un po' ma vi assicuro che il nuovo mese sarà speciale sotto tanti aspetti. Per quanto riguarda la mia bella Biblioteca credo sia ormai arrivato il momento di dare una rinfrescata, ho già pronti scale, rulli e vernici per dare una nuova veste grafica al mio angolo di mondo... ma non preoccupatevi, i gufi restano! E poi ci sarà un'altra novità che non riguarda solo me ma anche tutto il gruppo delle Lettrici Geograficamente Sparpagliate, un novità che vi sveleremo tutte insieme martedì, quindi tenete d'occhio la nostra pagina Facebook!... Siamo tanto emozionate!!!

Stasera intanto vi lascio con la recensione di un libro che volevo leggere da un po', visto quanto avevo amato gli altri libri della serie. Parlo di Un'estate contro di Katie McGarry, per il quale devo ringraziare ancora una volta la De Agostini e tutto il loro ufficio stampa per il più che gradito omaggio!


Titolo: Un'estate contro
Titolo originale: Breaking the rules
Serie: Pushing the limits #1,5
Autore: Katie McGarry
Editore: De Agostini
Collana: Le gemme
Pagine: 516
Ebook: € 6,99
Cartaceo: € 14,90
Data di pubblicazione:  9 giugno 2015
Link Amazon: Un'estate contro  

TRAMA

Sono passati due mesi da quando Echo e Noah hanno deciso di lasciarsi tutto alle spalle e partire per un viaggio. Un viaggio pieno di sogni e di speranze, lungo un'estate. Prima di partire Echo si era prefissata due obiettivi. Primo: dimostrare a tutti di avere un vero, inconfondibile talento per l'arte. Secondo: esplorare sotto ogni aspetto la relazione con Noah. Ma entrambi i propositi si sono presto rivelati più difficili del previsto. E ora, a una settimana dalla fine della vacanza, Echo non si sente affatto cambiata: è ancora la stessa ragazza insicura e tormentata di sempre. Anche Noah aveva un sogno da realizzare durante l'estate: diventare l'uomo perfetto per Echo. Per riuscirci era pronto a tutto, anche a mettere fine alla fama di cattivo ragazzo. Ma l'incontro con Mia, una sua ex convinta che la storia con Echo sia solo una parentesi momentanea, mette a dura prova tutte le sue buone intenzioni... L'amore e la fiducia basteranno ai due ragazzi per superare le nuove prove che li aspettano? Il seguito di "Oltre i limiti", una storia romantica in cui il protagonista assoluto è l'amore, l'unico sentimento capace di curare le anime ferite, di unirle e di indicare loro la strada da seguire.



Ah quanto ho amato Oltre i limiti!! Il mio primo incontro con Echo e Noah era stato stupefacente e avevo amato ogni cosa di quel libro. Oggi, a "distanza di due mesi" dalla conclusione di quel romanzo, ritroviamo ancora i due ragazzi durante il viaggio on the road che si sono concessi dopo il diploma. E' un viaggio pieno di aspettative ma anche un'occasione per lasciarsi alle spalle un passato pesante. Echo, dopo aver recuperato i ricordi di quella famigerata notte che le ha lasciato sulla pelle profonde cicatrici, sta cercando di trovare il proprio posto nel mondo dell'arte, vuole dimostrare di poter vivere della sua arte ma anche di essere diversa da sua madre. Noah, dopo aver deciso sull'affidamento dei fratelli più piccoli, vuole pensare al suo futuro con Echo, anche se la famiglia della madre vuole entrare in contatto con lui.
Il primo romanzo di questa serie era basato sulla salvezza. Ecco e Noah erano due ragazzi persi, smarriti nel proprio dolore e nel proprio passato, che si incontrano e si salvano portandosi a vicenda sulla strada giusta per andare avanti nella vita. Durante il viaggio che intraprendono Echo e Noah devono fare un ulteriore passo avanti. Devono imparare a fidarsi ma anche ad affrontare i fantasmi del proprio passato in maniera costruttiva, devono imparare a stare insieme ma anche a rispettare i rispettivi spazi. Sono tantissime cose da assimilare soprattutto visto come il loro rapporto sta evolvendo. Echo e Noah sono l'uno per l'altra tutto, sono amici, amanti, sono la famiglia e la casa, quindi riuscire a stare insieme nel modo giusto, senza limitare la libertà dell'altro non è facile.
La storia di Un'estate contro non mi ha catturato e sconvolto come quella di Oltre i limiti, è più semplice, più lineare, ma i suoi continui alti e bassi, la ricerca e la crescita che i due protagonisti fanno non può non emozionare. Noah e Echo hanno iniziato questa avventura da adolescenti, quasi da bambini, e in questo libro sono diventati un uomo e una donna, non solo per il loro passato che inevitabilmente li ha fatti crescere in fretta, non per il loro rapporto che sta diventando sempre più serio, ma perché hanno imparato a vivere, stanno trovando una loro dimensione nel mondo, come coppia e come singoli individui, e stanno imparando che non sempre è facile scegliere, che ci sono sempre conseguenze che posso coinvolgere anche gli altri.
Con gioia ho visto tornare anche in questo libro il punto di vista alternato con cui viene raccontata la storia; è un struttura narrativa che mi piace perché fa vedere i vari episodi con gli occhi dei due protagonisti e quindi permette di avere la misura della situazione. Inoltre la McGarry usa bene questa struttura e non ne abusa, preferendo capitoli brevi con chiuse ad effetto. Lo stile di questa autrice mi piace moltissimo, lineare e semplice, ma molto diretto.
In conclusione...Forse questo romanzo non mi ha coinvolto come l'altro, ma la storia di questi due ragazzi ha continuato ad emozionarmi anche in questa occasione. Il loro rapporto si è fatto molto più stretto e questo li porta a fare quel passo avanti che può volere dire tutto o niente. La loro è una delle poche coppie di young adult che non si limita a vivere "da coppia". La loro relazione è importante ma anche il loro essere individui singoli viene a galla, hanno entrambi bisogno di trovare una  loro dimensione come persone e ci riescono in pieno.

Voto


Alla prossima
Eliza


La Biblioteca di Eliza
La Biblioteca di Eliza

Laura 35 anni. Blogger. Italy♥ Datemi un libro, un thè e una giornata piovosa, mi farete felice. Ogni libro è un'avventura incredibile e io voglio viverla! Voi no?

Nessun commento:

Posta un commento

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^