Follow Us @biblio_eliza

28 giugno 2013

Libri in Tv #21

Buon pomeriggio amici lettori!
Dopo la recensione tutt'altro che positiva, eccomi di nuovo qui! Questa volta torno con l'appuntamento settimanale della rubrica Libri in Tv, la guida tv degli amanti dei libri, con i film e i telefilm tratti da libri che andranno in onda questa settimana sul digitale terrestre gratuito!


Settimana dal 29 giugno al 5 luglio 2013:

Sabato 29 giugno
- Italia 1, ore 21:10
Alla ricerca dell'isola di Nim, di Jennifer Flackett, Mark Levin. Con Abigail Breslin, Jodie Foster, Gerard Butler, Michael Carman, Mark Brady. Titolo originale Nim's Island. Avventura, durata 95 min. - USA 2008.

Tratto dall'omonimo romanzo di Wendi Orr.

Nim ha undici anni, ha smarrito per sempre la madre in fondo al mare e vive sola con il padre, appassionato di plancton, in un angolo di paradiso, un'isoletta del pacifico a cui ha dato il proprio nome. Non si può dire che, quando il padre si allontana, la bimba resti del tutto sola, perché ha un'otaria, un'iguana e un pellicano per amici, e i libri di avventure di Alex Rover come passatempo preferito. Ma nel momento del pericolo un aiuto umano non guasta e a soccorrere Nim arriva proprio Alex Rover in persona...peccato che più che ad Indiana Jones, il suo eroe assomigli ad una zitella fifona, perché Alex altro non è che il diminutivo di Alexandra, scrittrice dei libri del coraggioso e inesistente avventuriero, affetta da una forma invalidante di agorafobia acuta.

Domenica 30 giugno
- Rai Movie, ore 13:30
Il buio oltre la siepe, di Robert Mulligan. Con Frank Overton, Gregory Peck, Paul Fix, Brock Peters, Mary Badham. Titolo originale To Kill a Mockingbird. Drammatico, b/n durata 129' min. - USA 1962.

Tratto dall'omonimo romanzo di Harper Lee.

Alabama, 1932. Atticus Finch, avvocato progressista, difende e dimostra l'innocenza di Tom Robinson (Peters), giovane nero accusato di aver stuprato una ragazza bianca. La giuria non ne tiene conto. Il condannato evade, un secondino lo sopprime. L'agricoltore razzista che aveva denunciato Robinson assale i due figli di Finch, ma è ucciso da Boo Radley, malato di mente, vicino di casa (oltre la siepe) dei Finch.

- Rai 1, ore 14:00
Matrimoni & Pregiudizi, di Gurinder Chadha. Con Aishwarya Rai, Martin Henderson, Daniel Gillies, Naveen Andrews, Nitin Ganatra. Titolo originale Bride and Prejudice. Commedia, durata 105 min. - USA, India 2004.

Liberamente ispirato ad Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen.





- La Effe, ore 15:50 
Marco Paolini: Racconto per Ustica, I TIGI da Gibellina.

Replica!

A 33 anni dalla strage, Paolini torna a parlare di Ustica e il suo canto riemerge ancora.
27 giugno 1980: l’aereo di linea I-TIGI partiva da Bologna, per non arrivare mai a Palermo, scomparendo in mare, nel Tirreno, al largo di Ustica. Una strage civile che sconvolse l’opinione pubblica e che ancora oggi - dopo le ultime e recenti sentenze - pone interrogativi non chiariti.
Nel suo trentatreesimo anniversario, laeffe propone la voce di Marco Paolini per ricordare l’evento, raccontare il suo dramma umano, i suoi risvolti internazionali, per indagarne i misteri e riportare in vita i fantasmi di quella giornata di giugno.
Racconto per Ustica è uno spettacolo teatrale ambientato al Cretto di Burri che ricrea le atmosfere dell’aula del tribunale, con gli indizi, le registrazioni e le tracce che permettono di ricostruire quando, come e perché quell’aereo cadde, onorando la memoria dei caduti.
Cosa è capitato in quel cielo, sopra quel mare, a un passo dalla morte?

- La Effe, ore 21:00
Emmaultima puntata, di Jim O'Hanlon. Con Michael Gambon, Romola Garai, Robert Bathurst, Jodhi May, Blake Ritson. Formato Film TV, Titolo originale Emma. Commedia, - Gran Bretagna 2009.

Tratto da Emma di Jane Austen.

Emma Woodhouse sembra perfettamente felice, una padre affettuoso a cui tiene moltissimo, amici e una casa. Ma Emma ha una pessima abitudine - creare nuove coppie. Non riesce a resistere a ricercare pretendenti per i suoi amici, in particolare per Harriett Smith. Emma è così determinata a trovare l'anima gemella per Harriett da non accorgersi che ogni pretendente che trova per la sua amica finisce per rimanere attratto inevitabilmente invece da lei e da tralasciare la propria felicità in amore.

- Iris, ore 21:05
Il dottor Zivago, di David Lean. Con Omar Sharif, Julie Christie, Geraldine Chaplin, Rod Steiger, Alec Guinness. Titolo originale Doctor Zhivago. Drammatico, durata 192' min. - USA, Italia 1965.

Tratto dall'omonimo romanzo di Boris Pasternak.

Durante la prima guerra mondiale Yurij Andrèevic Živago (Sharif), medico e poeta sposato con la cugina Tonja (Chaplin), si innamora al fronte della crocerossina Lara Antipov (Christie). Nel 1917, scoppiata la rivoluzione bolscevica, si rifugia con moglie e figlio in un villaggio degli Urali dove incontra di nuovo Lara e ne diventa l'amante. La guerra civile li separa per due anni. Mentre Tonja con due figli è riparata all'estero, Živago si ricongiunge con Lara, ma le vicende politiche li dividono ancora.

- La Effe, ore 22:05
Ragione e sentimento, 1 puntata, di John Alexander, con Hattie Morahan e Charity Wakefield, Titolo originale Sense and Sensibility, Film tv, Gran Bretagna 2008.

Tratto da Ragione e sentimento di Jane Austen.






- Rai 3, ore 23:40
Nowhere Boy, di Sam Taylor-Wood. Con Aaron Johnson, Kristin Scott Thomas, David Threlfall, Anne-Marie Duff, Ophelia Lovibond. Biografico, durata 98 min. - Gran Bretagna, Canada 2009.

Basato su Imagine: Growing Up with My Brother John Lennon di Julia Baird.

A quindici anni John Lennon scopre che la sua vera madre, Julia, è viva e abita a pochi passi da casa. L'incontro tra i due sarà fonte di eccitazione ma pure di turbamento per il giovane John, che viene persuaso dalla madre a percorrere la via del rock'n'roll.

Lunedì 1 luglio
-  Italia 1, tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, ore 11:30
Pretty Little Liars, 1 stagione, di Norman Buckley, Ron Lagomarsino, Chris Grismer. Con Ashley Benson, Shay Mitchell, Troian Bellisario, Lucy Hale, Sasha Pieterse. Formato Serie TV, Thriller, - USA 2010.

Tratto dalla serie Pretty Little Liars di Sara Shepard.

Quattro ragazze dopo una notte passata insieme si svegliano e realizzano che Alison, il loro punto di riferimento, la loro migliore amica, è scomparsa. Un anno dopo, Aria, Spencer, Hanna ed Emily, all'inizio dell'anno scolastico, si incontrano di nuovo, dopo essere state lontane, sconvolte dall'accaduto. Sono cambiate, quell'evento le ha fatte forse crescere, ma d'improvviso alcuni sms misteriosi firmati A. le minacciano di rivelare alcuni segreti di cui solo loro e Alison erano a conoscenza. 

- Iris, ore 14:45
Ti presento un libro

-  Italia 1, tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, ore 15:25
The vampire diaries, 1 stagione, di Marcos Siega. Con Ian Somerhalder, Nina Dobrev, Paul Wesley, Kayla Ewell, Katerina Graham. Formato Serie TV, Horror, - USA 2009.

Tratto dalla serie I diari del vampiro di Lisa J. Smith.

The Vampire Diaries è una serie televisiva basata sull'omonima serie di libri scritti da L.J. Smith.
Quattro mesi dopo il tragico incidente automobilistico che ha ucciso i suoi genitori la 17enne Elena Gilbert e il fratello di 15 anni Jeremy stanno cercando di affrontare il dolore e andare avanti con le loro vite. Elena è sempre stata bella, popolare coinvolta nelle attività scolastiche e con molti amici ma adesso deve cercare di nascondere la sua sofferenza al mondo. Quando comincia l'anno scolastico Elena e i suoi amici rimangono affascinati dal misterioso e bellissimo nuovo studente, Stefan Salvatore. Stefan ed Elena sono immediatamente attratti l'uno dall'altra e Elena non ha assolutamente idea che il ragazzo sia un vampiro centenario che cerca di vivere in pace tra gli esseri umani mentre suo fratello Damon è l'incarnazione della violenza e della brutalità dei vampiri. I due vampiri, uno buono e l'altro cattivo sono in guerra per l'anima di Elena e dei suoi amici, della sua famiglia e di tutti gli abitanti della piccola città di Mystic Falls in Virginia.

- Rai 1, ore 21: 15
Il commissario Montalbano, Il ladro di merendine, di Alberto Sironi. Con Luca Zingaretti, Katharina Böhm, Cesare Bocci, Davide Lo Verde, Peppino Mazzotta. Formato Film TV, Poliziesco, durata 100 min. - Italia 1999.

Tratto dal romando di Camilleri.

Mercoledì 3 luglio
- La7, ore 21:10
The constant gardener, di Fernando Meirelles. Con Ralph Fiennes, Rachel Weisz, Pete Postlethwaite, Bill Nighy, Hubert Koundé. Thriller, durata 129 min. - USA, Gran Bretagna 2005.

Tratto dal romanzo Il giardiniere tenace di John Le Carrè.

In Kenya, Tessa Quayle, attivista che indaga su alcune aziende farmaceutiche, viene uccisa in misteriose circostanze. La notizia della morte, colpisce drammaticamente il diplomatico inglese e marito della donna, Justin Quayle, al punto che tutte le certezze nella sua vita sembrano scomparire. Ora, l'unico scopo di Justin è trovare gli assassini e portare avanti il lavoro della moglie deceduta.


- Rai 4, ore 21:00
Apocalypse Now, di Francis Ford Coppola. Con Martin Sheen, Marlon Brando, Robert Duvall, Frederic Forrest, Sam Bottoms. Avventura, durata 150' min. - USA 1979.

Ispirato a Cuore di tenebra di Joseph Conrad.

Saigon, il cap. Willard dei servizi speciali riceve l'ordine di risalire un fiume della Cambogia, raggiungere il colonnello Kurtz, che sta combattendo una sua feroce guerra personale, ed eliminarlo.


- Rai Premium, ore 23:00
Il destino di un principe, di Robert Dornhelm. Con Max Von Thun, Vittoria Puccini, Klaus Maria Brandauer, Sandra Ceccarelli, Robert Stadlober. Formato Film TV, Storico,- Italia, Austria, Germania 2007.

Ecco la mia segnalazione speciale per questa settimana!

Ambientato nell'Austria dell'Ottocento, il film racconta la storia d'amore impossibile tra Rodolfo d'Asburgo (principe ereditario, figlio di Francesco Giuseppe, e dell'imperatrice Sissi) e la giovane Maria Veetzera.
La vicenda personale del giovane Rodolfo si svolge sullo sfondo della crisi dell'impero asburgico di Austria e Ungheria, che fatica a tenere unite le tante nazionalità che lo compongono. Rodolfo, unico figlio maschio di Sissi, è l'erede al trono imperiale, ma anche un ribelle, con idee più liberali e moderne di quelle del padre e della Corte.


Giovedì 4 luglio
- Iris, ore 17:05
N (io e Napoleone), di Paolo Virzì. Con Daniel Auteuil, Monica Bellucci, Elio Germano, Francesca Inaudi, Sabrina Impacciatore. Storico, durata 110 min. - Italia, Francia, Spagna 2006.

Tratto dal romanzo N di Ernesto Ferrero.

Nel 1814, un giovane idealista elbano sogna di uccidere Napoleone, imperatore decaduto a cui è stata riconosciuta la sovranità dell'isola d'Elba. Martino Papucci, maestro e scrittore libertario, vive a Ponteferraio con la sorella Diamantina e il fratello Ferrante. L'esilio di Napoleone, dimorato proprio a Portoferraio, gli offre finalmente una chance: affrontare il mito in carne e ossa. Chiamato dal sindaco e investito dallo stesso Napoleone, Martino accetta di diventarne lo scrivano confidente con l'intento segreto di assassinarlo. Ma il tentativo di compiere il delitto fallisce con la fuga di Napoleone, che morirà sei anni dopo sull'isola di Sant'Elena.

 
- Italia 1, ore 21:10
Io sono leggenda, di Francis Lawrence. Con Will Smith, Alice Braga, Dash Mihok, Charlie Tahan, Salli Richardson. Titolo originale I Am Legend. Azione, Ratings:Kids+13, durata 101 min. - USA 2007.

Tratto da Io sono leggenda di Richard Matheson.

New York, 2012. Un virus ha ucciso tutti gli uomini e li ha trasformati in vampiri. La città è deserta, e l'unico sopravvissuto è il Dottor Robert Neville (Will Smith), scopritore di un possibile siero che potrebbe salvare l'umanità. Neville si muove alla luce del giorno con il suo cane lupo seguendo la quotidianità, in attesa della notte, in cui i vampiri escono dalla penombra, attaccando tutto ciò che incontrano.

- Rai 1, ore 23:30
Premio Strega 2013. Dal Ninfeo di Villa Giulia la proclamazione del vincitore della 67° edizione del premio strega. Ecco i 5 finalisti di quest'anno:
  • Le colpe dei padri (Piemme) di Alessandro Perissinotto 
  •  Resistere non serve a niente (Rizzoli) di Walter Siti 
  •  Figli dello stesso padre (Longanesi) di Romana Petri 
  •  Mandami tanta vita (Feltrinelli) di Paolo Di Paolo 
  •  Nessuno sa di noi (Giunti) di Simona Sparaco 


- Iris, ore 23:30
La leggenda di Bagger Vance, di Robert Redford. Con Will Smith, Matt Damon, Bruce McGill, Charlize Theron, Joel Gretsch. Titolo originale The Legend of Bagger Vance. Drammatico,  durata 126 min. - USA 2000.

Dal romanzo omonimo di Steven Pressfield.

In Bagger Vance, Matt Damon è Junno, un giocatore di golf, che partito per la guerra, tornato senza speranze, si ubriaca per dieci anni (siamo alla fine degli anni venti) fino a quando qualcuno si ricorda di lui. Viene organizzato infatti l'incontro fra i due più prestigiosi campioni d'America, ma occorre anche uno del luogo e qualcuno si ricorda appunto di Junno. L'uomo accetta la sfida e vince. La grande partita è tutta una metafora: la voglia di lottare anche quando tutto sembra perduto, la solidarietà, l'onestà e l'eroismo.


Venerdì 5 luglio
- Rai Movie, ore 21:15
Il promontorio della paura di J. Lee Thompson. Con Gregory Peck, Robert Mitchum, Polly Bergen, Martin Balsam, Lori Martin. Titolo originale Cape Fear. Giallo, b/n durata 105' min. - USA 1962.

Tratto dal romanzo The Executioners di John D. MacDonald.

Otto anni dopo la sua condanna, un sadico, libero per buona condotta, vuole vendicarsi dell'avvocato che ha contribuito alla condanna, minacciandolo di rifarsi sulla moglie e la figlia.


La 7d, ore 22:10
Sex and the city, 5 stagione.

Alla prossima
Eliza

2 commenti:

  1. "Alla ricerca di Nim" è un film davvero molto carino, secondo me! :) "The costant gardner" è meraviglioso (grazie all'interpretazione, letteralmente da Oscar, di Rachel Weisz) e "Apocalypse now" è... bé, semplicemente "Apocalypse now": non c'è nemmeno bisogno di descrizioni! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. The constant gardener è piaciuto molto anche a me! All'inizio ero un po' titubante però!^^

      Elimina

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^