Follow Us @biblio_eliza

23 agosto 2013

Libri in tv #28

Ogni venerdì vi propongo la rubrica Libri in Tv con la quale vi propongo una guida tv personalizzata per chi come me è amante dei libri. Vi segnalerò quindi i film e i telefilm basati o ispirati a libri che andranno in onda in settimana sul digitale terrestre (gratuito!). Ogni tanto vi proporrò poi qualche segnalazione extra che mi ha particolarmente colpita o incuriosita.


Vi ricordo inoltre che con Libri in Tv collaboro con il blog La Rassegna dei libri di Francesca: sul suo blog troverete il link che rimanda alla mia rubrica televisiva, sul mio troverete ogni settimana il link diretto alla sua rubrica Rassegna dei libri (QUI trovate tutti i link delle settimane precedenti).

Settimana dal 24 al 30 agosto:

Sabato 24 agosto
- La 5, ore 15:45
Iago, di Volfango De Biasi. Con Nicolas Vaporidis, Laura Chiatti, Aurelien Gaya, Lorenzo Gleijeses, Fabio Ghidoni. Drammatico, durata 100 min. - Italia 2008.

Liberamente tratto dall'Otello di William Shakespeare.

Venezia, 2009. Iago è uno studente di architettura di bassa estrazione e somma ambizione. Innamorato della bionda Desdemona, figlia irrequieta del rettore della facoltà di architettura, Iago è a un passo dal chiederle la mano e dal progettare la città ideale. Deciso a conquistarla durante un ballo in maschera, il plebeo è gabbato dal nobile (per lignaggio) e moro Otello, arrivato dalla Francia in Laguna. Usurpato il "regno" (il posto di responsabile nel progetto di allestimento della Biennale) e insediato il cuore di Desdemona, Otello diventa per Iago nemico da abbattere. Nelle notti bianche veneziane Iago perfezionerà il suo disegno volto al progressivo annientamento delle certezze di Otello. Lo aiuteranno nell'impresa la smaliziata Emilia e il volubile Roderigo.

- Iris, ore 17:40
La leggenda del pianista sull'oceano, di Giuseppe Tornatore. Con Tim Roth, Pruitt Taylor Vince, Bill Nunn, Clarence Williams III, Peter Vaughan. Fantastico, durata 165' min. - Italia 1998.

Tratto da Novecento di Alessandro Baricco.

Trovato in fasce il 1° gennaio 1900 a bordo del transatlantico Virginian, T.D. Lemmons detto Novecento (Roth) cresce sulla nave, impara a suonare il piano, diventa l'attrazione dell'orchestra di bordo e non ne scende mai. Quando la nave in disuso sta per essere demolita con la dinamite il suo amico Max (Vince) è convinto che sia ancora a bordo.

Domenica 25 agosto
- Iris, ore 11:15
Profumo. Storia di un assassino,  di Tom Tykwer. Con Dustin Hoffman, Ben Whishaw, Alan Rickman, Rachel Hurd-Wood, Corinna Harfouch. Titolo originale Perfume: The Story of a Murderer. Drammatico, durata 147 min. - Francia, Spagna, Germania, USA 2006.

Dal romanzo di Patrick Suskind.

Nel 1738, a Parigi, in condizioni disagiate, nasce Jean-Baptiste Grenouille. Fin da bambino, dotato di un olfatto molto sviluppato, Jean-Baptiste va alla ricerca di tutti gli odori del mondo. Una volta cresciuto, lavora nel negozio del profumiere Baldini, dove apprende tutti i segreti delle spezie e delle essenze. La sua ossessione, però, rimane quella di riuscire a distillare e conservare il profumo delle donne. Questo incubo lo farà diventare un assassino.

- Iris, ore 18:25
I miserabili, di Bille August. Con Peter Vaughan, Uma Thurman, Liam Neeson, Claire Danes, Geoffrey Rush. Titolo originale Les misérables. Drammatico, durata 133 min. - USA 1998.

Dal romanzo di Victor Hugo.

Jean Valjean termina il periodo di condanna ai lavori forzati, e viaggia verso Digione fermandosi a Digne, dove decide di ricambiare l'accoglienza del vescovo con maltrattamenti e furto della sua argenteria. Le guardie lo bloccano decise ad arrestarlo per l'ennesimo crimine ma il vescovo lo scagiona dalle accuse. Colpito da questo atteggiamento, Jean Valjean decide di cambiare strada e seguire la via della rettitudine. Muta il suo nome in Lemaire e trova un lavoro, ma dovrà vedersela con l'ispettore Javert e con nuove accuse. Nel corso degli eventi si prenderà cura di Cosette, una bambina figlia di una prostituta morta tempo prima per colpa dello stesso ispettore.

- La Effe, ore 20:15
Emma, 2 puntata, di Jim O'Hanlon. Con Michael Gambon, Romola Garai, Robert Bathurst, Jodhi May, Blake Ritson. Formato Film TV, Titolo originale Emma. Commedia, - Gran Bretagna 2009.

Tratto da Emma di Jane Austen.

Emma Woodhouse sembra perfettamente felice, una padre affettuoso a cui tiene moltissimo, amici e una casa. Ma Emma ha una pessima abitudine - creare nuove coppie. Non riesce a resistere a ricercare pretendenti per i suoi amici, in particolare per Harriett Smith. Emma è così determinata a trovare l'anima gemella per Harriett da non accorgersi che ogni pretendente che trova per la sua amica finisce per rimanere attratto inevitabilmente invece da lei e da tralasciare la propria felicità in amore.

- La Effe, ore 21:10
Orgoglio e pregiudizio, 5 e 6 puntata, di Simon Langton, con Colin Firth, Jennifer Ehle, Susannah Harker, Crispin Bonham-Carter, serie Tv, 1995.

Dal romanzo di Jane Austen.

- Rete 4, ore 21:30
Anna and the King, di Andy Tennant. Con Jodie Foster, Chow Yun-Fat, Bai Ling, Anne Firbank, Tom Felton, Drammatico,  durata 156' min. - USA1999.

Tratto dal romanzo Anna e il re del Siam di Margaret Landon.

Nel 1862 Anna Leonowens, vedova di un ufficiale inglese, arriva a Bangkok con un figlioletto, assunta come educatrice dei 58 figli di Mongkut, re del Siam (dal 1939 Thailandia). Lei si apre ai valori della cultura asiatica, lui impara a essere meno autocratico.

- La 7d, ore 23:30
I segreti di Brokeback Mountain, di Ang Lee. Con Jake Gyllenhaal, Heath Ledger, Michelle Williams, Anne Hathaway, Randy Quaid. Titolo originale Brokeback Mountain. Drammatico, durata 134 min. - USA 2005.

Tratto dal racconto breve, poi diventato romanzo, Gente del Wyoming di Annie Proulx.

Wyoming 1963. Sotto i cappelli due cowboy attendono davanti all'ufficio del rancher locale, Joe Aguirre, di salire sul Brokeback per la transumanza. Ennis Del Mar non ha famiglia, persa dietro una curva di una strada diritta, Jack Twist ne ha una da dimenticare in fondo alla campagna texana. Fuori dal mondo, in quel luogo sospeso che "rompe" con le convenzioni giù a valle, che "spezza" i tempi della cultura per seguire quelli di natura, i due giovani si avvicinano fino a toccarsi. Nella tenda, generosa alcova, il cameratismo si converte in passione, la realtà in epica amorosa.

Lunedì 26 agosto
Italia 1, tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, ore 09:30
The vampire diaries, 3 stagione, di Marcos Siega. Con Ian Somerhalder, Nina Dobrev, Paul Wesley, Kayla Ewell, Katerina Graham. Formato Serie TV, Horror, - USA 2009.

Tratto dalla serie I diari del vampiro di Lisa J. Smith.

Quattro mesi dopo il tragico incidente automobilistico che ha ucciso i suoi genitori la 17enne Elena Gilbert e il fratello di 15 anni Jeremy stanno cercando di affrontare il dolore e andare avanti con le loro vite. Elena è sempre stata bella, popolare coinvolta nelle attività scolastiche e con molti amici ma adesso deve cercare di nascondere la sua sofferenza al mondo. Quando comincia l'anno scolastico Elena e i suoi amici rimangono affascinati dal misterioso e bellissimo nuovo studente, Stefan Salvatore. Stefan ed Elena sono immediatamente attratti l'uno dall'altra e Elena non ha assolutamente idea che il ragazzo sia un vampiro centenario che cerca di vivere in pace tra gli esseri umani mentre suo fratello Damon è l'incarnazione della violenza e della brutalità dei vampiri. I due vampiri, uno buono e l'altro cattivo sono in guerra per l'anima di Elena e dei suoi amici, della sua famiglia e di tutti gli abitanti della piccola città di Mystic Falls in Virginia.

- Italia 1, tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, ore 11:30
Pretty Little Liars, 3 stagione, di Norman Buckley, Ron Lagomarsino, Chris Grismer. Con Ashley Benson, Shay Mitchell, Troian Bellisario, Lucy Hale, Sasha Pieterse. Formato Serie TV, Thriller, - USA 2010.

Tratto dalla serie Pretty Little Liars di Sara Shepard.

Quattro ragazze dopo una notte passata insieme si svegliano e realizzano che Alison, il loro punto di riferimento, la loro migliore amica, è scomparsa. Un anno dopo, Aria, Spencer, Hanna ed Emily, all'inizio dell'anno scolastico, si incontrano di nuovo, dopo essere state lontane, sconvolte dall'accaduto. Sono cambiate, quell'evento le ha fatte forse crescere, ma d'improvviso alcuni sms misteriosi firmati A. le minacciano di rivelare alcuni segreti di cui solo loro e Alison erano a conoscenza. 

- Iris, ore 15:30
Volevo i pantaloni, di Maurizio Ponzi. Con Lucia Bosè, Pino Colizzi, Angela Molina, Giulia Fossà. Drammatico, durata 90' min. - Italia 1989.

Tratto dal romanzo omonimo di Lara Cardella.

In una famiglia retrograda la figlia è mal considerata e maltrattata, prima chiusa in casa e poi mandata da una zia.



- Italia 1, ore 21:10
Sono il numero quattro, di D.J. Caruso. Con Alex Pettyfer, Dianna Agron, Callan McAuliffe, Jake Abel, Timothy Olyphant. Titolo originale I Am Number Four. Fantascienza, durata 110 min. - USA 2011.

Ispirato al romanzo che Jobie Hughes e James Frey hanno scritto sotto lo pseudonimo Pittacus Lore.

Gli alieni esistono e combattono una guerra sotteranea ed invisibile (tranne quando devasta strutture scolastiche) per eliminarsi a vicenda. Le razze sono due, ci sono i loreniani, in tutto e per tutto uguali a noi, scappati dal loro pianeta Natale e i mogadoriani, simile a noi ma più mostruosi, che dopo aver colonizzato il pianeta dei primi adesso gli danno la caccia sulla Terra.
I mogadoriani stanno uccidendo i sopravvissuti del pianeta Lorien, e lo fanno in un ordine preciso: prima il numero uno, poi il numero due e via dicendo. Ogni volta che uno di loro muore gli altri loreniani avvertono l'evento e si illumina un tatuaggio sul loro corpo. Morto il numero tre, il numero quattro sa che è arrivato il suo turno, fortunatamente in un giorno di scuola come gli altri scopre di avere dei poteri che gli consentiranno di difendersi.

Martedì 27 agosto
- Iris, ore 21:00
Ned Kelly, di Gregor Jordan. Con Heath Ledger, Orlando Bloom, Geoffrey Rush, Naomi Watts, Joel Edgerton. Drammatico, durata 110' min. - Australia, Francia, Gran Bretagna 2003.

Tratto dal libro Our Sunshine di Robert Drewe.

Verso la fine dell'Ottocento, il cattolico irlandese Ned Kelly (Ledger) è poco più di un ragazzo quando viene ingiustamente carcerato come ladro di cavalli. Tornato alla sua fattoria, gli zotici sbirri protestanti della regina Vittoria lo perseguitano, costringendolo a darsi alla macchia. Col fratello Dan (Kinlan) e due contadinacci (Bloom, Barantini) Ned mette insieme la banda di fuorilegge più popolare d'Australia.

- Rai 1, ore 21:15
La meglio gioventù, di Marco Tullio Giordana. Con Luigi Lo Cascio, Adriana Asti, Sonia Bergamasco, Maya Sansa, Fabrizio Gifuni. Drammatico, durata 360 min., Italia 2002.

Ispirato all'omonima raccolta di poesie di Pier Paolo Pasolini.

Gli ultimi 40 anni della Storia italiana sono raccontati attraverso le vicende di una famiglia.
Il protagonista principale è Nicola (da cui parte il racconto) il quale, durante l'alluvione a Firenze del '66, incontra e si innamora di una donna e la segue per vivere nella città di lei, Torino.
E' la Torino degli anni '70, sullo sfondo del terrorismo, dei problemi operai e dell'immigrazione dal Sud. Questo è l'incipit che prosegue fino ai giorni nostri per chiedersi e chiederci che cosa sia cambiato da allora e cosa sia rimasto uguale.

Mercoledì 28 agosto
- La 7, ore 21:10
Un giorno di gloria per Miss Pettigrew, di Bharat Nalluri. Con Amy Adams, David Alexander, Frances McDormand, Shirley Henderson, Lee Pace. Commedia, durata 92 min. - Gran Bretagna 2008.

Tratto dal romanzo omonimo di Winifred Watson.

Guinevere Pettigrew, una governante di Londra di mezza età, si ritrova licenziata da un giorno all'altro. Un tentativo di ricerca di un nuovo impiego la catapulta improvvisamente nel mondo del glamour dell'attrice e cantante americana Delysia Lafosse.

- La 5, ore 21:10
Amore 14, di Federico Moccia. Con Veronica Olivier, Beatrice Flammini, Flavia Roberto, Raniero Monaco Di Lapio. Commedia, durata 95 min. - Italia 2009.

Tratto dall'omonimo romanzo di Federico Moccia.

Carolina detta Caro è una ragazza graziosa e solare che vive nel suo piccolo grande universo di tredicenne. Questo è composto dalla famiglia, dal padre infermiere, dalla madre che lavora in una stireria, dall'arcigna sorella maggiore e da Giovanni detto Rusty James, il fratello più grande per il quale ha una venerazione, oltre che dalle sue migliori amiche, Claudia detta Clod e Alice detta Alis. Assieme a queste, Caro scandisce il suo ultimo anno alle scuole medie in base all'evolversi dei palpiti e dei sussulti d'amore. Dopo aver finalmente incontrato il ragazzo dei suoi sogni ed aver perso il suo numero di cellulare, Caro trascorre infatti l'intero anno scolastico in attesa di poter rincontrare il suo principe azzurro dalla giacca di pelle e dai riccioli ribelli, cercando di capire cosa è amore e come lo si mette in pratica. Nel frattempo, l'adorato fratello maggiore abbandona gli studi di medicina contro il volere del padre per lavorare in una casa editrice e far pubblicare un suo romanzo. Ma anche i desideri dei ventenni sono difficili da realizzare.

- Rai Movie, ore 21:25
Apocalypse Now, di Francis Ford Coppola. Con Martin Sheen, Marlon Brando, Robert Duvall, Frederic Forrest, Sam Bottoms. Avventura, durata 150' min. - USA 1979.

Ispirato a Cuore di tenebra di Joseph Conrad.

Saigon il cap. Willard dei servizi speciali riceve l'ordine di risalire un fiume della Cambogia, raggiungere il colonnello Kurtz, che sta combattendo una sua feroce guerra personale, ed eliminarlo.

Venerdì 30 agosto
- Rai 3, ore 21:05
Gomorra, di Matteo Garrone. Con Toni Servillo, Gianfelice Imparato, Maria Nazionale, Salvatore Cantalupo, Gigio Morra. Drammatico, durata 135 min. - Italia 2008.

Tratto dal libro di Roberto Saviano.

Totò ha tredici anni, aiuta la madre a portare la spesa a domicilio nelle case del vicinato e sogna di affiancare i grandi, quelli che girano in macchina invece che in motorino, che indossano i giubbotti antiproiettile, che contano i soldi e i loro morti. Ma diventare grandi, a Scampia, significa farli i morti, scambiare l'adolescenza con una pistola. O magari, come accade a Marco e Ciro, trovare un arsenale, sparare cannonate che ti fanno sentire invincibile. Puoi mettere paura, ma c'è sempre chi ne ha meno di te. Impossibile fuggire, si sta da una parte o dall'altra, e può accadere che la guerra immischi anche Don Ciro (Imparato), una vita da tranquillo porta-soldi, perché gli ordini sono mutati, il clan s'è spezzato in due. Si può cambiare mestiere, passare come fa Pasquale dalla confezione di abiti d'alta moda in una fabbrica in nero a guidare i camion della camorra in giro per l'Italia, ma non si può uscire dal Sistema che tutto sa e tutto controlla. Quando Roberto si lamenta di un posto redditizio e sicuro nel campo dello smaltimento dei rifiuti tossici, Franco (Servillo), il suo datore di lavoro, lo ammonisce: non creda di essere migliore degli altri. Funziona così, non c'è niente da fare.

- Rete 4, ore 23:35
Flags of our fathers, di Clint Eastwood. Con Ryan Phillippe, Jesse Bradford, Adam Beach, Barry Pepper, John Benjamin Hickey. Guerra, durata 130 min. - USA 2006.

Basato sul  libro scritto da James Bradley e Ron Powers.

All'inizio del '45, ormai sul finire della guerra, sei marines vennero fotografati mentre issavano, sulla cima di una collina dell'isola di Iwo Jima, la bandiera americana. Iwo, territorio vitale e sacro giapponese, fu battaglia cruentissima. Quella fotografia divenne il simbolo dell'azione e del cuore di chi combatteva e ci fu chi disse che quello scatto aveva fatto vincere la guerra contro il Giappone. Dei sei marines, tre morirono nel giorni successivi, gli altri tre furono adottati dalla nazione come eroi e come mito. Si chiamavano Ira Hayes, René Gagnon e Jhon Doc Bradley. Ira era un indiano.
Il film di Eastwood racconta questa storia, come si svolse davvero. Il narratore è James Bradley, figlio di Doc, che ha scritto il libro che ispira il film.

*informazioni tratte da www.mymovies.it; 
le immagini sono di proprietà di chi ne detiene i diritti

Alla prossima
Eliza

6 commenti:

  1. "La leggenda del pianista sull'oceano" è un film da rivedere ogni volta... grandissimo Tornatore che è davvero riuscito a tradurre in immagini la poesia di Baricco *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che io alla fine non l'ho mai visto? Ogni volta mi dico di guardarlo, poi o mi dimentico, o non ci sono, o una cosa o l'altra...lo devo guardare!^^

      Elimina
  2. Ma che bella rubrica, complimenti davvero, deve essere un gran lavorone prepararla, molti di questi film li ho già visti, altri non ne ho avuto la possibilità nel corso degli anni per vari motivi, ma almeno "Un giorno di gloria per Miss Pettigrew" lo voglio vedere.
    Grazie per le segnalazioni, a presto.
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, è un bel lavoro cercare tutti i film e telefilm, metterli in ordine, impaginare tutto...
      Lo voglio vedere anche io Un giorno di gloria per Miss Pettigrew, anzi vorrei leggere anche il libro! E la mia wishlist si allunga....^^
      A presto!

      Elimina
  3. Stasera mi guarderà "Sono il numero 4" :)

    RispondiElimina
  4. Stasera mi guarderà "Sono il numero 4" :)

    RispondiElimina

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^