Libri in Tv #44

Ogni venerdì vi propongo la rubrica Libri in Tv con la quale vi propongo una guida tv personalizzata per chi come me è amante dei libri. Vi segnalerò quindi i film e i telefilm basati o ispirati a libri che andranno in onda in settimana sul digitale terrestre (gratuito!). Ogni tanto vi proporrò poi qualche segnalazione extra che mi ha particolarmente colpita o incuriosita.


*le informazioni e le trame dei film sono tratte dal sito www.mymovies.it e da Wikipedia.org
le immagini sono di proprietà di chi ne detiene i diritti

Prima di iniziare, vi volevo ricordare che per le prossime due settimane la rubrica va in vacanza, ma tornerà subito dopo le vacanze! Ora, siete pronti? Perchè questa settimana ci sono tantissimi film!

Settimana dal 21 al 27 dicembre 2013:

Sabato 21 dicembre
- Rai Movie, ore 17:15
Piramide di paura, di Barry Levinson. Con Anthony Higgins, Susan Fleetwood, Sophie Ward, Nicholas Rowe, Alan Cox. Titolo originale Young Sherlock Holmes. Avventura, Ratings: Kids+13, durata 109' min. - USA 1985.

Ispirato ai romanzi di Arthur Conan Doyle.

Il giovane e brillante studente Sherlock Holmes studia in un college di Londra, assieme al nuovo arrivato e inseparabile amico John Watson. Viene coinvolto in un misterioso caso che dalla loro scuola li porta nei sotterranei di Londra, dove una setta criminale ha ricostruito un tempio egizio. Spinto sempre di più dalla sua passione investigativa e dalla sua vasta cultura riuscirà a scoprire i veri colpevoli dei misteriosi omicidi.

- Rai Gulp, ore 19:35
Cappuccetto Rosso e gli insoliti sospetti, di Cory Edwards, Tedd Edwards, Tony Leech. Titolo originale Hoodwinked. Animazione, Ratings: Kids, durata 80 min. - USA 2005.

Rivisitazione della favola di Cappuccetto Rosso

Rossa, Nonna, Lupo e Kirk sono i principali sospettati per un crimine relativo a recenti furti avvenuti nei negozi della zona. Il detective ranocchio Nicky Zampa interroga uno per volta i vari personaggi coinvolti nella vicenda, venendo a conoscenza di molti segreti. La piccola Rossa si dimostra una ragazza molto più scaltra di come appare nella favola classica, la dolce nonnina conduce una vita parallela oscura ai più, mentre Lupo è sempre stato animato da buone intenzioni, e da sempre frainteso.

Domenica 22 dicembre
- Iris, ore 15:35
L'importanza di chiamarsi Ernest, di Oliver Parker. Con Rupert Everett, Colin Firth, Reese Witherspoon, Judi Dench, Tom Wilkinson Titolo originale The Importance of Being Earnest. Commedia, durata 97 min. - USA, Gran Bretagna, Francia 2002.

Dalla commedia di Oscar Wilde.

Londra, fine dell'800. Jack Worthing, nonostante i suoi dubbi natali (è stato trovato dentro una borsa da un ricco benefattore) è divenuto un gentiluomo irreprensibile e un perfetto tutore di Cecily, nipote di chi l'aveva adottato. L'incontro con Gwendolen, ragazza dell'alta società, e il conseguente innamoramento darebbero una svolta alla sua vita. Ma la ragazza ha la ferma intenzione di sposarsi solo con qualcuno che si chiami Ernest, nonostante sua madre - la gelida e vittoriana lady Bracknell - abbia progetti ben diversi. Il bello è che anche Cecily ha la stessa fissazione, e il suo spasimante Algenorn è costretto a ricorrere allo stesso trucco di Jack. Vale a dire fingere di chiamarsi Ernest. Ma la cosa darà il via ad una serie sempre più scatenata di equivoci e a una incredibile rivelazione finale...

- Iris, ore 17:25
Un  marito ideale, di Oliver Parker. Con Minnie Driver, Rupert Everett, Julianne Moore, Jeremy Northam, Cate Blanchett. Titolo originale An ideal husband. Commedia, durata 96 min. - Gran Bretagna 1999.

Dall'opera di Oscar Wilde.

Londra nel 1890. Sir Robert Chiltern è un uomo politico di successo e un marito ideale per la seducente Lady Chiltern. Tutto procede per il meglio fino a quando compare la signora Cheveley che è a conoscenza di alcuni segreti riguardanti il passato del gentiluomo. Timoroso di perdere la sua reputazione e soprattutto l'amore della sua bella moglie, Sir Chilthern si rivolge a Lord Arthur Goring, donnaiolo amante della libertà e della vita mondana. Quest'ultimo si troverà al centro di una rete di bugie, inganni e convegni amorosi che metterà a repentaglio ciò a cui crede di più: il celibato.

- Rete 4, ore 20:30
Il signore degli anelli. Le due torri, di Peter Jackson. Con Elijah Wood, Viggo Mortensen, Sean Astin, Ian McKellen, Liv Tyler. Titolo originale The Lord of the Rings The Two Towers. Fantastico, Ratings: Kids+13, durata 120 min. - USA, Nuova Zelanda, Germania 2002.

Basato sul romanzo di Tolkien.




- Rai 1, ore 21:30
Pinocchio, di Roberto Benigni. Con Roberto Benigni, Nicoletta Braschi, Carlo Giuffrè, Mino Bellei, Peppe Barra. Commedia, durata 145 min. - Italia 2002.

Ispirato al romanzo di Collodi.

Imbattutosi in un ceppo di legno molto particolare, il buon falegname Geppetto decide di farne un burattino e di chiamarlo Pinocchio. Questi, magicamente, è in grado di camminare, di muoversi, di parlare e di combinare guai come un vero bambino. Nella speranza di avviarlo all'istruzione Geppetto, vendendo la sua casacca, compra a Pinocchio un abbecedario, ma il birbantello lo rivende per andare a vedere uno spettacolo al teatro dei burattini.

- Rai 3, ore 22:50
Masterpiece, talent con Andrea De Carlo, Giancarlo De Cataldo e Taiye Selasi.

Lunedì 23 dicembre
- Italia 1, ore 19:00
Polar Express,  di Robert Zemeckis. Titolo originale The Polar Express. Animazione, durata 100 min. - USA 2004.

Basato sull'omonimo romanzo di Chris Van Allsburg.

Protagonista di questa avventura in 3D è un ragazzino che, sotto la neve, la vigilia di Natale, sbarra gli occhi e prende al volo il Polar Express, fantasmagorico treno diretto al Polo Nord per incontrare Babbo Natale.


- Rai 1, ore 21:10
Rapunzel. L'intreccio della torre, di Nathan Greno, Byron Howard. Con Mandy Moore, Zachary Levi, Donna Murphy, Ron Perlman, Jeffrey Tambor. Titolo originale Tangled. Animazione, durata 94 min. - USA 2010.

Ispirato alla favola Raperonzolo dei fratelli Grimm.

Raperonzolo, o meglio Rapunzel, non doveva nascere, troppo male stava la madre (Regina) durante le doglie. Fortunatamente però i soldati sguinzagliati dal padre (il Re) in tutto il regno avevano trovato il fiore dai poteri taumaturgici sbocciato da una goccia di sole caduta sulla Terra, e l'infuso con esso realizzato la curò. Nacque così una bambina dalla folta chioma che ereditò i poteri della pianta che l'aveva aiutata a nascere. Quello che i regnanti non sapevano era che il fiore era stato fino a quel momento usato da una donna malvagia, la quale da centinaia d'anni se ne serviva per tornare giovane ad ogni segno d'invecchiamento. Proprio lei, non rassegnata ad invecchiare senza il potere del fiore, rapisce Rapunzel e la chiude in un torre nascosta nel bosco, luogo conosciuto solo a lei, in cui poter evocare indisturbata e ad ogni esigenza, il potere ringiovanente dei capelli della bimba. Il giorno del suo diciottesimo compleanno però Rapunzel deciderà che è ora di smettere di seguire i consigli di quella che crede essere sua madre e di lasciare la torre per andare a vedere il mondo, in compagnia di un ladruncolo casualmente capitato nella sua gabbia dorata.

- Cielo, ore 21:10
Angeli  e demoni, di Ron Howard. Con Tom Hanks, Ewan McGregor, Ayelet Zurer, Stellan Skarsgård, Pierfrancesco Favino. Titolo originale Angels & Demons. Thriller, durata 138 min. - USA 2009.

Tratto dal romanzo di Dan Brown.

Roma e il mondo sono in lutto per la morte del Santo Padre. Distrutto l'anello piscatorio, il camerlengo deve fare fronte al rapimento dei quattro cardinali favoriti alla successione pontificia e alla minaccia della distruzione della Città del Vaticano ad opera degli Illuminati, una confraternita venuta dal passato a rivendicare il primato della scienza sulla Chiesa e sullo Spirito. Riunito in Concistoro per eleggere il nuovo Papa, il collegio cardinalizio assolda Robert Langdon, docente di simbologia religiosa a Harvard. Nemico stimato della Chiesa, che non gli perdona la negazione dell'incarnazione del Verbo, il cavaliere accademico accetta l'investitura e parte alla volta della Capitale. Archiviati acredine e risentimento, il professore e gli uomini della Chiesa, armati di spirito e alabarda, collaboreranno alle indagini e alla risoluzione del mistero. Un mistero nascosto dentro le chiese e sotto le segrete della Città Eterna.

- Rai 1, ore 23:15
Il diario di una tata, di Shari Springer Berman, Robert Pulcini. Con Scarlett Johansson, Laura Linney, Paul Giamatti, Nicholas Reese Art, Alicia Keys. Titolo originale The Nanny Diaries. Commedia, durata 105 min. - USA 2007.

Basato sul romanzo omonimo di Emma McLaughlin e Nicola Kraus.

Annie Braddock (Scarlett Johansson) è una ragazza appena laureata in cerca di lavoro. Alcuni colloqui fallimentari presso importanti società newyorkesi le fanno perdere la fiducia in se stessa, ma un incontro imprevisto con un bambino dell'Upper East Side, le cambia la vita.

Martedì 24 dicembre
- Rete 4, ore 15:35
I tre moschettieri, di George Sidney. Con Reginald Owen, Vincent Price, Keenan Wynn, Van Heflin. 
continua» Titolo originale The Three Musketeers. Avventura, durata 125 min. - USA 1948.

Basato sul romanzo di Alexandre Dumas.

Intorno al 1630 il giovane guascone D'Artagnan arriva a Parigi. Diventato amico dei moschettieri Porthos, Athos e Aramis, entra anche lui al servizio di Luigi XIII. I quattro devono lottare contro gli intrighi del Cardinale Richelieu e della sua perfida agente Milady de Winter. 

- Italia 2, ore 21:10
Coraline e la porta magica, di Henry Selick. Con Dakota Fanning, Teri Hatcher, Ian McShane, Keith David, Jennifer Saunders. Titolo originale Coraline. Animazione, durata 100 min. - USA 2008.

Basato sul romanzo Coraline di Neil Gaiman.

Coraline ha undici anni e si è da poco trasferita con la sua famiglia in una nuova casa. Tutto è ancora da esplorare, ma i suoi genitori sono troppo occupati con il lavoro per dedicarsi a lei. La spediscono a giocare in giardino, le preparano al volo la cena quando è ora, la invitano a cavarsela da sola. È così che Coraline scopre una porticina che dà su un tunnel polveroso che porta ad un altro appartamento, in tutto simile al suo, dove vivono un'altra mamma e un altro papà, che altro non fanno che occuparsi di lei. Tutto è spettacolare e desiderabile, dall'altra parte del tunnel, se non fosse che le persone hanno strani bottoni cuciti al posto degli occhi.

- Rai Movie, ore 21:15
Romeo e Giulietta, di Franco Zeffirelli. Con Leonard Whiting, Olivia Hussey, John McEnery, Michael York, Milo O'Shea. Drammatico, durata 138' min. - Italia, Gran Bretagna 1968.

Dalla tragedia di William Shakespeare.





Mercoledì 25 dicembre
- Canale 5, ore 11:00
Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato, di Mel Stuart. Con Gene Wilder, Jack Albertson, Dodo Denney, Peter Ostrum, Roy Kinnear. Titolo originale Willy Wonka and the Chocolate Factory. Fantastico, durata 98' min. - Gran Bretagna 1971. 

Basato sul romanzo di Roald Dahl.

Il proprietario di una fabbrica di dolci bandisce un concorso: i cinque bambini vincitori potranno entrare nella misteriosa fabbrica e scoprirne i segreti.

- Rai 2, ore 18:45
Aladdin, di John Musker, Ron Clements. Con Scott Weinger, Brad Kane, Robin Williams, Bruce Adler, Linda Larkin. Animazione, durata 91 min. - USA 1992.

Basato sul racconto Aladino e la lampada meravigliosa contenuto ne Le mille e una notte.

Un ladruncolo s'innamora della bella principessa Jasmine. Entrato in possesso di una lampada magica provvista di Genio, Aladdin combatte il perfido visir Jafar e conquista il cuore della bella.

- Rai 4, ore 21:10
Moonacre. I segreti dell'ultima luna, di Gabor Csupo. Con Dakota Blue Richards, Augustus Prew, Ioan Gruffudd, Natascha McElhone, Tim Curry. Titolo originale The Secret of Moonacre. Avventura, durata 103 min. - Ungheria, Gran Bretagna, Francia 2008.

Basato sull'omonimo romanzo di Elizabeth Goudge.

Maria è una tredicenne rimasta orfana. La sola eredità che riceve dal padre consiste in un libro la cui storia inizierà a prendere vita. Infatti, priva com'è di qualsiasi mezzo di sostentamento, Maria deve lasciare la città per andare a vivere presso il misterioso zio Sir Benjamin Merryweather nel territorio di Moonacre situato nell'Inghilterra dell'Ovest. Nel corso del viaggio verso la nuova destinazione Maria esperimenta l'odio, narrato nel libro, che sussiste tra il clan dei Merryweather e quello dei De Noir. Una volta arrivata a Moonacre avrà modo di scoprire come presente e passato siano interconnessi e come a lei spetti un ruolo importante.

- Canale 5, ore 23:10
Shakespeare in love, di John Madden. Con Joseph Fiennes, Gwyneth Paltrow, Geoffrey Rush, Tom Wilkinson, Judi Dench, Colin Firth. Titolo originale Shakespeare in Love. Storico,  durata 122' min. - USA 1998.

Segnalazione extra, ma non potevo non segnalarlo!

Londra, estate 1593. Will Shakespeare (1564-1616) è in crisi creativa. Incontra la giovanissima Lady Viola che, patita di teatro, gli si presenta travestita da maschietto, ottenendo la parte di Romeo in un dramma d'amore ambientato a Verona, ancora in fase di scrittura. I due s'innamorano. Will finisce Romeo and Juliet. È un trionfo, propiziato dalla regina Elisabetta.

Giovedì 26 dicembre
- Canale 5, ore 15:40
Il diario di Bridget Jones, di Sharon Maguire. Con Renée Zellweger, Colin Firth, Hugh Grant, Gemma Jones, Jim Broadbent. Titolo originale Bridget Jones's Diary. Commedia, durata 97 min. - USA 2001.

Basato sul romanzo di Helen Fielding ( e su Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen).

Il film narra le vicende di una trentenne londinese che affida alle pagine di un diario le proprie disavventure di single coatta, nevrotica e frustrata, dilaniata dal rapporto compulsivo con sigarette, alcool e cibo. Il film narra le vicende di una trentenne londinese che affida alle pagine di un diario le proprie disavventure di single coatta, nevrotica e frustrata, dilaniata dal rapporto compulsivo con sigarette, alcool e cibo.

- Canale 5, ore 18:00
Che pasticcio, Bridget Jones! di Beeban Kidron. Con Renée Zellweger, Hugh Grant, Colin Firth, Gemma Jones, Jim Broadbent. Titolo originale Bridget Jones: The Edge of Reason. Commedia, durata 108 min. - Gran Bretagna 2004.

Dal romanzo di Helen Fielding.

Essere innamorate e fidanzate con un avvocato di successo, ed essere bruttine e impacciate, può essere una di quelle fortune che capitano a pochi, ma essere corteggiati da uno come Hugh Grant, sempre molto dandy, ha dell'incredibile.
La vita di Bridget Jones, giornalista televisiva da sbarco, che riesce a rendere ridicolo il più semplice dei servizi, sembra avere raggiunto l'equilibrio. Ha un uomo affascinante con una pazienza zen, da chiamare in ogni momento della giornata (anche durante le riunioni più importanti); ha un lavoro che l'appaga; ha diverse amiche confidenti. Bridget non ha però fatto i conti con la gelosia. L'assistente del fidanzato, è infatti una bella, brillante, gentile ragazza, dalle gambe lunghissime (con le gambe fin qui, dirà Bridget, indicando il proprio seno). Le giornate della protagonista si riempiono, così, di dubbi, pensieri che la riconduranno al pensiero dell'originaria e impenitente vita da single.

- Rai 3, ore 21:05
A Christmas Carol, di Robert Zemeckis. Con Jim Carrey, Robin Wright Penn, Gary Oldman, Colin Firth, Cary Elwes. Fantastico, durata 90 min. - USA 2009.

Basato sul libro di Charles Dickens.

Il vecchio e avaro strozzino Ebenezer Scrooge non ha alcuna intenzione di condividere le gioie del Natale. Né con il nipote Fred né con il suo dipendente Bob, che riceve uno stipendio da fame e ha una famiglia numerosa, né tantomeno con chi gli chiede sottoscrizioni in favore dei più diseredati. Per lui il Natale è solo un giorno in cui deve pagare Bob che resterà però a casa. La notte della vigilia compare però, terrorizzandolo, il fantasma del suo socio in affari Marley, morto sette anni prima. Marley gli annuncia l'arrivo di tre Spiriti. Uno gli mostrerà i suoi Natali passati, uno quello presente e l'ultimo quello futuro in cui lui sarà morto e nessuno avrà un buon ricordo della sua esistenza. La lezione gli servirà.

- MTV, ore 21:10
La storia infinita, di Wolfgang Petersen. Con Barret Oliver, Noah Hathaway, Tami Stronach Titolo originale Die unendliche Geschichte. Fantastico, durata 92' min. - Germania 1984.

Dal romanzo di Michael Ende.

Il piccolo Bastian che ha da poco perso la mamma, si rifugia nella soffitta della scuola a leggere un vecchio libro che si rivela magico; così Bastian "entra" nella storia e combatte contro il Nulla per difendere il mondo di Fantasia con l'aiuto di un drago volante e di un fanciullo guerriero. 

- La 5, ore 21:10
The vampire diaries, 2 stagione,  di Marcos Siega. Con Ian Somerhalder, Nina Dobrev, Paul Wesley, Kayla Ewell, Katerina Graham. Formato Serie TV, Horror, - USA 2009.

Dai romanzi di Lisa J. Smith.





- Rete 4, ore 23:35
Il giardino segreto, di Agnieszka Holland. Con Maggie Smith, Kate Maberly, Heydon Prowse, Andrew Knott, John Lynch. Titolo originale The Secret Garden. Drammatico, durata 101' min. - USA 1993.

Dal romanzo di Frances H. Burnett.

E' la storia della decenne Mary Lennox che, accolta nel maniero di uno zio misantropo, vi riporta la gioia di vivere e riesce anche a rimettere in piedi il malandato cuginetto: la felicità è lì, a portata di mano, nel magico, inaccessibile giardino.

Venerdì 27 dicembre
- Rai 1, ore 14:10
Tom Sawyer, di Hermine Huntgeburth. Con Louis Hofmann, Leon Seidel, Benno Fürmann, Peter Lohmeyer, Heike Makatsch. Avventura, durata 109 min. - Germania 2011.

Basato sul romanzo Le avventure di Tom Sawyer di Mark Twain.

Il monello Tom Sawyer vive con il fratellastro Sid, nella piccola città di San Pietroburgo sulle rive del Mississippi con la zia Polly, che porta con i suoi scherzi continui alla disperazione.Tra i più fedeli al suo fianco c'è il suo amico Huck Finn. Il ragazzo orfano che vive in una capanna sulla riva del fiume. Il monello Tom Sawyer vive con il fratellastro Sid, nella piccola città di San Pietroburgo sulle rive del Mississippi con la zia Polly, che porta con i suoi scherzi continui alla disperazione.Tra i più fedeli al suo fianco c'è il suo amico Huck Finn. Il ragazzo orfano che vive in una capanna sulla riva del fiume.

- Italia 1, ore 19:00
Eragon di Stefen Fangmeier. Con Edward Speleers, Jeremy Irons, Sienna Guillory, Robert Carlyle, John Malkovich. Fantastico, durata 104 min. - USA 2006.

Dall'omonimo romanzo di Christopher Paolini.

Una favola magica, un fantasy restituito alla propria dimensione di sogno, una terra lontana dove un tempo - draghi e cavalieri - combattevano insieme contro le oscure forze del male che governavano la terra di Alagaësia. Nella mitologia di Eragon fa capolino la magia, guidata da simbolismi più o meno appariscenti, nel tentativo di conferire a draghi e cavalieri la forza della pace e della prosperità. Fino all'arrivo del temutissimo Galbatorix, quando le forze del bene furono sterminate per permettere al tiranno di accorpare a sé tutto il potere. Toccherà a un giovane e inesperto contadino di nome Eragon, molti anni dopo, riportare in auge i vecchi tempi, con lo schiudersi di un uovo di zaffiro che gli rivelerà il suo destino: un drago di nome Saphira, lanciato in volo per salvare il popolo dalla tirannia.

Alla prossima
Eliza

CONVERSATION

2 commenti:

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^

Back
to top