Follow Us @biblio_eliza

30 novembre 2013

Anteprima di..."L'abbraccio perfetto" di Kempes Astolfi

novembre 30, 2013 2 Comments
Buongiorno amici lettori!
E buon sabato! Da domani entriamo nel mese del Natale e quindi anche il mio blog si illuminerà di addobbi! Io adoro il Natale e non vedo l'ora di decorare tutto! 

Intanto anche oggi vi volevo presentare un'anteprima, un romanzo che mi è stato segnalato dal suo autore. Si tratta de L'abbraccio perfetto di Kempes Astolfi. Ho avuto modo di leggere qualche estratto e mi ha molto incuriosita, è un romanzo particolare, molto intrigante e con un protagonista che un nome che è tutto un programma, J...


L'abbraccio perfetto 
di Kempes Astolfi 
ed. Prospettiva Editrice 
€ 14,00 
in uscita il 3 dicembre 2013
TRAMA
Può un legame temporaneo rimanere per sempre nelle menti delle persone? È il momento da vivere fuori dagli schemi, che regala emozioni uniche. Il Mondo cambia ad una velocità vertiginosa e le persone cambiano di conseguenza. Cosa c'è di meglio di una serata in cui il tuo incontro rimane perfetto, impeccabile? Una persona ha fatto una scelta unica, figlia del coraggio: lanciare un segnale dai profondi valori in una società che accoglie sempre più la superficialità tra le proprie fila e la contestualizza come normalità. Come può un uomo rendere indimenticabile un banale primo approccio? Una giornalista caduta nella tela del ragno indaga su qualcosa di prevedibile, che scopre diventare incredibile sotto i suoi occhi. Mistero, fascino, attrazione, azione, imprevisti. Una catena di eventi sfiderà il Destino: nulla accade per caso. Nulla accade, se non all'insegna di un uomo, che non ha un nome: J“
Dove acquistare: si potrà acquistare su Ibs o ordinare presso le librerie Feltrinelli, tuttavia il modo più rapido è ordinarlo direttamente dal sito della casa editrice (www.prospettivaeditrice.it).

Unofficial Book Trailerhttp://www.youtube.com/watch?v=wvQ2D1zgpbY
Curiosità: è stata scritta una canzone The perfect hug abbinata al libro e scaricabile su ITunes (Nota della blogger^^: ma che bella idea!!)


Alla prossima
Eliza

29 novembre 2013

Anteprima di... "I Custodi della notte" di Manuela Dicati

novembre 29, 2013 0 Comments
Buona sera amici lettori!!
Finalmente venerdì! 
Questa sera vi volevo proporre una nuova segnalazione, un romanzo paranormal romance made in Italy,  libro d'esordio di Manuela Dicati, dal titolo I Custodi della notte.


I Custodi della notte 
di Manuela Dicati 
ed. Narcissus.me 
ebook 
€ 0,99/2,50
TRAMA
Anne è una ragazza come tante e a 23 anni ama due cose nella vita: la musica, per cui ha uno straordinario talento, e Chris, il ragazzo dolce e bellissimo che le ha rubato il cuore. Ogni notte i due giovani si incontrano e si scambiano un tenero bacio, ma Chris…nella realtà non esiste. E’ solo il frutto della sua fantasia e dei suoi sogni. Un giorno, tornando a casa dal lavoro sotto un diluvio infernale, Anne si scontra con un ragazzo e con grande sorpresa scopre che è proprio lui: Chris. Da quell’incontro la vita e il mondo di Anne vengono completamente stravolti. Tra Vampiri, streghe, sette millenarie, profezie e combattimenti, la ragazza viene catapultata in una realtà ben diversa da quella che ha sempre conosciuto e si chiede se una semplice umana è in grado di farne parte. Ma forse…Anne non conosce completamente se stessa, perché le cose, anche le più semplici, non sono mai ciò che sembrano.
Dove acquistare: su tutti i principali store on line, come...
... ma anche su I Tunes Store, Mediaworld.it, e altri.


Devo dire che la copertina mi ha molto colpita, è bellissima!! Ma anche la storia mi ha molto incuriosita e ringrazio l'autrice per avermi inviato copia del libro...quindi a presto la recensione!!

Alla prossima
Eliza

Libri in Tv #42

novembre 29, 2013 0 Comments
Ogni venerdì vi propongo la rubrica Libri in Tv con la quale vi propongo una guida tv personalizzata per chi come me è amante dei libri. Vi segnalerò quindi i film e i telefilm basati o ispirati a libri che andranno in onda in settimana sul digitale terrestre (gratuito!). Ogni tanto vi proporrò poi qualche segnalazione extra che mi ha particolarmente colpita o incuriosita.



*le informazioni e le trame dei film sono tratte dal sito www.mymovies.it e da Wikipedia.org
le immagini sono di proprietà di chi ne detiene i diritti

Settimana dal 30 novembre al 6 dicembre 2013:

Sabato 30 novembre
- Rete 4, ore 7:20
Il rosso e il nero, da Jean-Daniel Verhaeghe e interpretato da Carole Bouquet, Kim Rossi Stuart, Judith Godrèche, Claude Rich, Bernard Verley, Constanze Engelbrecht, Francesco Acquaroli, Maurice Garrel, Rüdiger Vogler, Claudine Auger. Prodotto nel 1997 in Italia, Francia, Germania.

Basato sull'omonimo romanzo di Stendhal.

Figlio di un carpentiere, il giovane Julien Sorel diventa precettore presso la famiglia De Renal, una famiglia borghese di Besancon. Nonostante le sue umili origini, il ragazzo dall'aspetto deciso e ribelle incomincia la sua scalata al successo. In poco tempo la signora De Renal si innamora perdutamente del giovane e, fin da subito, in paese si incomincia a vociferare della presunta relazione fra i due.

- Rai 4, ore 21:10
Under the dome, ep. 1 e 2, di Niels Arden Oplev. Con Colin Ford, Natalie Martinez, Alex Koch, Jolene Purdy, Nicholas Strong. Formato Serie TV, Thriller, - USA 2013.

Basato sul romanzo Dome di Stephen King.

La vicenda è incentrata su alcuni personaggi che improvvisamente scoprono che la loro cittadina nel Maine è completamente isolata dal resto del mondo a causa di un inspiegabile campo magnetico che gli impedisce ogni contatto col mondo esterno a parte quello visivo. Una vera e propria trappola per topi.

- Rete 4, ore 21:30
The Bourne Supremacy, di Paul Greengrass. Con Matt Damon, Franka Potente, Brian Cox, Julia Stiles, Karl Urban. Thriller, durata 108 min. - USA, Germania 2004.

Basato sul romanzo Doppio inganno di Robert Ludlum.

Due anni fa sperava di essersi lasciato alle spalle quel passato che non poteva ricordare, ma che lo perseguitava con misteriose immagini di morte e violenza. Il destino però torna a bussare alla porta di Jason Bourne, killer professionista senza più memoria, quando viene accusato (ingiustamente?) di aver ucciso il premier cinese.

Domenica 1 dicembre
- Rai Movie, ore 21:15
Grandi speranze, di Brian Kirk, con Douglas Booth, Gillian Anderson, Vanessa Kirby, Ray Winstone. Film tv, 60 minuti a puntata (3 puntate) , Gran Bretagna, 2011. 

Dal romanzo di Charles Dickens.

1812, Inghilterra. Il giovane orfano Pip, che vive nelle campagne con la famiglia della sorella, dopo aver dato da mangiare a un evaso che sarà poi riacciuffato dalle guardie, è convocato alla residenza di una ricca dama. Questa vive senza mai guardare la luce del sole in seguito a un trauma sentimentale e vuole che Pip giochi assieme a un'altra bambina che vive nel castello della quale lui si innamora perdutamente: Estella. Decenni dopo a Pip sarà comunicato che un ignoto benefattore provvederà per lui e che deve andare a Londra per diventare un gentiluomo. Sarà nella grande città, accettato il nuovo status, che i molti misteri cominceranno ad essere svelati.

- La Effe, ore 22:00
Nord e Sud, mini serie BBC 2004. 2 puntata

Dall'omonimo romanzo di Elizabeth Gaskell.

Sullo sfondo dell'epoca vittoriana e della Seconda Rivoluzione Industriale, la serie narra le vicende di Margaret Hale (Daniela Denby-Ashe), una giovane donna dell'Inghilterra meridionale che va a vivere a Milton, una città industriale del nord, dopo che suo padre decide di abbandonare la propria comunità protestante di cui lui era il pastore. La famiglia cerca di adattarsi alla realtà industriale della nuova città, che è dominata dalla figura enigmatica di John Thornton (Richard Armitage), proprietario di un cotonificio e allievo di Mr Hale. A Milton Margaret stringe amicizia con Bessy Higgins, una giovane operaia gravemente ammalata e suo padre Nicholas, capo del movimento operaio locale.

- Rai 3, ore 22:50
Masterpiece, 3 puntata

- Iris, ore 23:05
Non ti muovere, di Sergio Castellitto. Con Sergio Castellitto, Penelope Cruz, Claudia Gerini, Angela Finocchiaro, Marco Giallini. Drammatico, durata 125 min. - Italia 2004.

Basato sul romanzo di Margaret Mazzantini.

Un chirurgo vede arrivare nell'ospedale dove lavora, proprio sua figlia, in coma a seguito di un incidente stradale. Nel corso del lungo intervento, Timoteo, disperato, svela sé stesso, confessando, in un immaginario dialogo con la figlia, un segreto doloroso: la storia, di un amore extraconiugale potente e viscerale.

Lunedì 2 dicembre
- Iris, ore 21:00
2001: Odissea nello spazio, di Stanley Kubrick. Con Keir Dullea, Gary Lockwood, William Sylvester, Daniel Richter, Leonard Rossiter. Titolo originale 2001: A Space Odyssey. Fantascienza, durata 140 min. - USA, Gran Bretagna 1968.

Dall'omonimo romanzo di Arthur Clarke.

Alle origini dell'uomo, quando le scimmie erano ancora scimmie, un misterioso monolito compare sulla Terra. La sua presenza attiva l'intelligenza dei primati che comprendono l'uso delle ossa degli animali uccisi quali prolungamenti delle loro braccia. 2001. Sulla Luna, in prossimità del cratere Tyco, è stato trovato un monolito la cui esistenza viene tenuta sotto il massimo segreto. Il monolito improvvisamente lancia un segnale indirizzato verso il pianeta Giove. Diciotto mesi dopo l'astronave Discovery si dirige verso il pianeta. A bordo si trovano due astronauti, Frank e David, tre ricercatori ibernati e il computer della nuova generazione, HAL 9000, in grado di controllare il funzionameto di tutta l'astronave, nonché di dialogare con gli astronauti.

- Rai 1, ore 21:10
Anna Karenina, 1 puntata, di Christian Duguay, con Vittoria Puccini, Santiago Cabrera, Pietro Sermonti. Film tv, Italia, Spagna, Germania, Francia, 2013.

Basato sul romanzo di Lev Tolstoj.

Un treno innevato corre verso Mosca e verso un destino tragico, quello di Anna, moglie di Karenin, un alto (e ponderato) funzionario dello Zar. Aristocratica e piena di una bellezza vaga, Anna deve intercedere per il fratello, impenitente fedifrago, presso Dolly, la cognata determinata a non perdonare il suo ennesimo tradimento. Condiviso il viaggio con la contessa Vronsky, ne incrocia il figlio Aleksej, innamorandosene perdutamente.

- La 7d, ore 21:10
Sex and the City, 6 stagione, di Allison Anders, Nicole Holofcener, Susan Seidelman, Darren Star, Michael Fields, Matthew Harrison, Alison MacLean. Con Sarah Jessica Parker, Kim Cattrall, Cynthia Nixon, Kristin Davis, Chris Noth. Formato Serie TV, Commedia, durata 25 min. , numero episodi: 18. - USA 2001.

- Iris, ore 23:35
Shining, di Stanley Kubrick. Con Jack Nicholson, Shelley Duvall, Danny Lloyd, Scatman Crothers, Barry Nelson. Titolo originale The Shining. Horror, durata 146' min. - USA 1980.

Tratto dal romanzo di Stephen King.

Sotto l'influenza malefica dell'Overlook Hotel sulle Montagne Rocciose dove s'è installato come guardiano d'inverno con moglie e figlio, Jack Torrence sprofonda in una progressiva schizofrenica follia che lo spinge a minacciare di morte i suoi cari.

Martedì 3 dicembre
Rai 1, ore 21:10
Anna Karenina, 2 puntata, di Christian Duguay, con Vittoria Puccini, Santiago Cabrera, Pietro Sermonti. Film tv, Italia, Spagna, Germania, Francia, 2013.

Basato sul romanzo di Lev Tolstoj.

Un treno innevato corre verso Mosca e verso un destino tragico, quello di Anna, moglie di Karenin, un alto (e ponderato) funzionario dello Zar. Aristocratica e piena di una bellezza vaga, Anna deve intercedere per il fratello, impenitente fedifrago, presso Dolly, la cognata determinata a non perdonare il suo ennesimo tradimento. Condiviso il viaggio con la contessa Vronsky, ne incrocia il figlio Aleksej, innamorandosene perdutamente.

Mercoledì 4 dicembre
- Rai 4, ore 21:10
L'ultima legione, di Doug Lefler. Con Colin Firth, Ben Kingsley, Aishwarya Rai Bachchan, Peter Mullan, Kevin McKidd. Titolo originale The Last Legion. Azione, durata 110 min. - USA, Gran Bretagna, Francia, Slovacchia, Italia 2007.

Dal romanzo di Valerio Massimo Manfredi.

Roma è al collasso: Odoacre, generale dei Goti, prende il potere dopo aver invaso la città e confina il giovanissimo Romolo Augusto, ultimo erede della dinastia dei Cesari al confino a Capri assieme al suo misterioso precettore, Ambrosino. Uno sparuto gruppo di fedelissimi, guidato dal coraggioso Aurelio, parte per una pericolosa missione di salvataggio: è l'inizio di una grande avventura.

Giovedì 5 dicembre
- Rai Movie, ore 21:15
Nowhere Boy,  di Sam Taylor-Wood. Con Aaron Johnson, Kristin Scott Thomas, David Threlfall, Anne-Marie Duff, Ophelia Lovibond.  Biografico, durata 98 min. - Gran Bretagna, Canada 2009.

Basato sul libro Imagine: Growing Up with My Brother John Lennon di Julia Baird.

A quindici anni John Lennon scopre che la sua vera madre, Julia, è viva e abita a pochi passi da casa. L'incontro tra i due sarà fonte di eccitazione ma pure di turbamento per il giovane John, che viene persuaso dalla madre a percorrere la via del rock'n'roll.

Alla prossima
Eliza

28 novembre 2013

"Le virgole della vita" di Emanuela Bertello

novembre 28, 2013 0 Comments
Buon pomeriggio amici lettori!
La recensione che vi propongo oggi sarà un po' particolare, perchè non riguarda un romanzo ma una raccolta di racconti. Solitamente non le leggo, perchè i racconti essendo piuttosto brevi mi lasciano sempre insoddisfatta, voglio saperne di più, ma non posso! Quando la sua autrice mi ha proposto questa recensione ero inizialmente un po' titubante per questo motivo, tuttavia credo sia giusto superare i propri limiti e crescere anche nelle letture e quindi ho accettato con gioia! Si tratta de Le virgole della vita di Emanuela Bertello...


Le virgole della vita 
di Emanuela Bertello 
ed. Zacem 
pp. 64 
€ 7,00
TRAMA
I racconti di Emanuela Bertello, invece, sono storie di vita vera: dolore, difficoltà, problematiche e drammi dei nostri tempi, li attraversano. Tra i protagonisti c'è chi perde il lavoro e si arrangia onestamente e dignitosamente per crescere i propri figli, chi si misura con una malattia incurabile, chi, per la carriera, ha dimenticato l'umanità, il barbone divenuto tale per il dolore, come pure il soldato tragicamente coinvolto in una guerra che non può comprendere o il figlio carnefice del proprio padre per smania di denaro o, ancora, la fanciulla vittima di mostruose violenze maschili.

RECENSIONE
Non essendo abituata a leggere racconti brevi e raccolte di racconti, non nego di essermi presa un bel po' di tempo tra la lettura e la recensione per riordinare le idee.
Le virgole della vita ci propone 7 racconti breve. Ognuno racconta una vita. In un mare di fantasy, urban fantasy, romance, ecc. si perde spesso l'idea che un libro possa raccontare una vita vera, quella per intenderci che viviamo noi nella quotidianità. Da un certo punto di vista penso sia un ben che un libro ci porti in un altro mondo, in un'altro tempo, in un'altra realtà, aiuta a staccare un po' la spina, a stare con la testa tra le nuvole, a mantenere vivo il sognatore che è in noi. Ma dall'altro è giusto anche tornare con i piedi per terra e iniziare a guardarci intorno.
I 7 racconti ci propongono tematiche importanti e a volte molto dure, come la malattia, la perdita del lavoro, la guerra, la schiavitù, la prostituzione, la violenza, la depressione. Sono argomenti difficili, anche la leggere. Ma sono così lontani da noi? No direi proprio di no. Questo ovviamente non è facile da digerire e più volte nella lettura mi sono ritrovata ferma a rileggere una frase o a fissare una parola con il groppo in gola. E' impossibile non riflettere su quello che si è appena letto, impossibile ignorare ciò che c'è scritto. Da qui bisognerebbe dire anche "impossibile ignorare queste situazioni", ma in realtà, e lo sappiamo, molto spesso lo facciamo.
In generale direi che questi racconti mi hanno espresso un forte sentimento di solitudine e di impotenza, senza però darmi quel qualcosa in più che mi dia l'idea di reagire a queste situazione. Non è facile spiegarlo, ma è come se tutti è 7 i protagonisti in qualche modo si arrendano al loro destino, chi perchè proprio non può farci nulla, chi perchè si adegua ad una routine crudele. Nonostante alcuni di loro non cedano non andando completamente a fondo, non mi hanno neanche espresso la volontà di combattere. C'è un pessimismo di fondo che non è nella mia natura, ed è per questo credo che questa raccolta mi ha fatto più di una volta arrabbiare di fronte a questa negatività.
Direte: e allora perchè quel voto se non ti è piaciuto? Non credo che in questi casi si possa parlare di piaciuto o non piaciuto; il voto è dato dalla mia reazione che sebbene sia di rabbia è comunque un sentimento forte. Questo genere di racconti, a mio avviso, possono suscitare, anzi devono, tante reazioni a seconda del lettore: rabbia, paura, commozione...Ma mai, mai, indifferenza! Ecco, in quel caso saremmo davanti ad un racconto di poco valore!
La narrazione è sicuramente ben fatta, scorrevole, con le giuste pause nei momenti di maggiore importanza o intensità. Il racconto in prima persona avvicina molto il lettore alla storia, soprattutto quando si vede il mondo con gli occhi dei protagonisti. Nulla ci viene risparmiato, tutto è raccontato in maniera precisa e intensa, ma mai esagerando. Quello che mi piacerebbe è poter vedere questa giovane autrice alle prese con un racconto lungo, in cui avere spazio e tempo per sviluppare non solo i personaggi, cosa che qui le riesce in maniera quasi perfetta, ma anche la storia.
Vi consiglio questa raccolta, soprattutto se volete farvi un bel bagno di realtà...

Voto...





Alla prossima
Eliza

Anteprima di... "You & me" di Valentina F. + Contest Leggereditore

novembre 28, 2013 0 Comments
Esce oggi in libreria il nuovo libro di Valentina F., già autrice della serie TVUKDB! In occasione di questa uscita la casa editrice Leggereditore, che pubblica appunto il romanzo, ha deciso di proporre ai suoi lettori un contest molto interessante. Ma facciamo un passo alla volta, prima vi presento il libro di Valentina F. ...


You & Me 
di Valentina F. 
ed. Leggereditore 
in uscita il 28 novembre 2013
pp. 248 
€ 13,00 
(l'ebook è già disponibile al prezzo di € 2,99)
TRAMA
Ci sono storie che nascono dal cuore: basta uno sguardo, un impercettibile battito di ciglia, un movimento improvviso che attira l’attenzione o un piccolo sorriso che appare così, senza volerlo. E poi ci sono dei luoghi magici che sempre ritornano, quasi per caso; custodiscono ricordi, emozioni, delusioni, sogni, gioie e a volte anche qualche dolore. E infine ci sono le parole, quelle che riempiono il cuore, ti tormentano o ti rendono felice, ti sorridono o leniscono la tua pena come balsamo della vita. Tutto questo accade a Clara il giorno in cui conosce Dante; il tempo si ferma, il cuore perde un colpo, il corpo reagisce da solo, e tutto, in un attimo, ha un senso compiuto. Il luogo? Una libreria dove il tempo si è fermato e i sentimenti fanno le capriole fuori dai libri. Ma ogni storia che nasce dal cuore porta con sé qualche sorpresa perché a volte l’amore fa rima con stupore.
Dove acquistare: in tutte le librerie e store on line
Sito dedicato all'autrice e al librohttp://www.tvukdb.it/

L'AUTRICE
Valentina F. vive e studia a Roma, ha vent’anni e ama i viaggi e la scrittura. Nel 2008 ha esordito con il primo romanzo della fortunatissima serie per teenager TVUKDB, Ti Voglio Un Kasino Di Bene, a cui hanno fatto seguito altri quattro libri, e che ha venduto complessivamente oltre 350.000 copie. Con lo pseudonimo di Shari H. Grilli ha scritto la serie Alicia che conta quattro romanzi in tutto, sempre per un pubblico adolescente.
You and me è la sua prima storia per adulti, quegli adulti che credono che il più antico sentimento del mondo sia la ragione principale per cui vale la pena vivere.



E ora il contest! Leggereditore vi chiede di raccontare il vostro appuntamento galante più emozionante o come sognate di incontrare il vostro principe azzurro (ma anche la vostra principessa). Il racconto vincitore, decretato ad insindacabile giudizio della redazione di Leggereditore, verrà pubblicato alla fine della nuova versione ebook del romanzo in vendita su tutti gli store digitali e anche sul sito della casa editrice. L’autrice prescelta verrà contattata via mail e annunciata sul sito e sul blog Leggereditore.
Per partecipare inviate il vostro racconto alla mail leggereditore@gmail.com entro la mezzanotte di giovedì 5 dicembre, indicando nell'oggetto della mail INIZIATIVA VALENTINA F. .
Per tutte le informazioni potete fare riferimento al sito legato all'autrice e al suo libro http://www.tvukdb.it/ !
Fatemi sapere se parteciperete. Intanto... in bocca la lupo a tutti!!

Alla prossima
Eliza

Chi ben comincia... #48

novembre 28, 2013 0 Comments
Chi ben comincia... è la rubrica, creata da Alessia del blog Il profumo dei libri, con la quale vi presento l'incipit di un libro preso a caso dalla mia libreria. Ecco le regole della rubrica:



- Prendete un libro qualsiasi contenuto nella vostra libreria
- Copiate le prime righe del libro (possono essere 10, 15, 20 righe)
- Scrivete titolo e autore per chi fosse interessato
- Aspettate i commenti

Visto che è appena uscito il film ho pensato di proporvi l'inizio di Il paradiso degli orchi di Daniel Pennac, prima avventura del sig. Malaussene!


La voce femminile si diffonde dall'altoparlante, leggera e piena di promesse come un velo da sposa.
– Il signor Malaussène è desiderato all'Ufficio Reclami.
Una voce velata, come se le foto di Hamilton si mettessero a parlare. Eppure, colgo un leggero sorriso dietro la nebbia di Miss Hamilton. Niente affatto tenero, il sorriso. Bene, vado. Arriverò probabilmente la settimana prossima. È il 24 dicembre, sono le 16 e 15, il Grande Magazzino è strapieno. Una fitta folla di clienti gravati dai regali ostruisce i passaggi. Un ghiacciaio che cola impercettibilmente, in un cupo nervosismo. Sorrisi contratti, sudore lucente, ingiurie sorde, sguardi pieni d'odio, urla terrorizzate di bambini acciuffati da Babbi Natale idrofili.
– Non aver paura, tesoro, è Babbo Natale!
Rapidi flash.
A proposito di Babbo Natale, ne vedo uno, gigantesco e translucido che si staglia sulla coda immobile con una terribile silhouette d'antropofago. Ha una bocca color ciliegia. La barba bianca. Un bel sorriso. Gambe di bambino gli escono dagli angoli della bocca. È l'ultimo disegno del Piccolo, ieri, a scuola. Urla della maestra: "Le sembra normale che a quell'età un bambino disegni un Babbo Natale del genere?" "E Babbo Natale, ho risposto; le sembra poi così normale?" Ho preso in braccio il Piccolo, bruciava di febbre. Aveva talmente caldo che gli occhiali gli si erano appannati. E questo lo rendeva ancora più strabico.
– Il signor Malaussène è desiderato all'Ufficio Reclami.
Il signor Malaussène ha sentito, per dio! È già ai piedi della scala mobile centrale. E ci sarebbe anche già salito se non fosse inchiodato dal muso nero di un cannone striato. Perché è proprio a me che mira, il fetente, senza possibilità di errore. La torretta ha girato sul proprio asse, si è immobilizzata nella mia direzione, quindi il cannone ha alzato il naso fino a fissarmi in mezzo agli occhi. Torretta e cannone appartengono a un carro armato AMX 30, telecomandato da un vecchio alto un metro e quaranta che manovra il carro a distanza, ed emette brevi squittii di stupore. È uno degli innumerevoli vecchietti di Théo. Davvero molto piccolo, assolutamente vecchio, individuabile dal camice grigio che Théo fa indossare loro per non perderli di vista.
– Per l'ultima volta, nonno, rimetta quel giocattolo al suo posto!
La commessa brontola sfinita dietro lo scaffale dei giocattoli. Ha la testolina graziosa di uno scoiattolo che abbia conservato le noccioline nelle guance. Il vecchio sputacchia un rifiuto infantile, il pollice sul tasto del fuoco. Io scatto impeccabile sull'attenti e dico: – L'AMX è superato, Colonnello, buono per il ferrovecchio o per l'America Latina.
Il vecchietto getta uno sguardo desolato al giocattolo poi, con gesto rassegnato, mi fa cenno di andare. Il sorriso della commessa mi dedica un diploma di gerontologia. Cazeneuve, la guardia del piano, sorge dal suolo e raccatta il carro armato con aria furente.
– Insomma, devi sempre far casino, Malaussène!
– Chiudi il becco, Cazeneuve.
Che ambiente...

Io non l'ho ancora letto ma mi incuriosisce molto, soprattutto dopo aver letto fior fiore di recensioni che ne descrivono lo humor e l'ironia!! Penso sarà una lettura natalizia! 

Alla prossima
Eliza

27 novembre 2013

W...W...W...Wednesdays #51

novembre 27, 2013 1 Comments
W...W...W...Wednesdays è la rubrica, ideata dal blog Should Be Reading, con cui vi tengo aggiornati sulle mie letture, quelle presenti, passate e future. Ogni settimana risponderò a queste tre domande:

  1. What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
  2. What did you recently finish reading? (Qual'è il libro che hai appena finito di leggere?)
  3. What do you think you'll read next? ( Quale sarà la tua prossima lettura?)

1. What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
    I segreti di Coldtown di Holly Black


2. What did you recently finish reading? (Qual'è il libro che hai appena finito di leggere?)
    La lettera di Mr Darcy di Abigail Reynolds
    Le virgole della vita di Emanuela Bertello (tra oggi e domani farò la recensione)



3. What do you think you'll read next? ( Quale sarà la tua prossima lettura?)
    Una promessa d'amore di Mary Balogh



Alla prossima
Eliza

26 novembre 2013

Teaser Tuesdays #51

novembre 26, 2013 8 Comments
Teaser Tuesdays è una rubrica, ideata dal blog Should Be Reading, con la quale vi presenterò, ogni settimana, un breve brano tratto dal libro che sto leggendo in quel momento. Per partecipare basta seguire queste semplici regole:

  1. Prendi il libro che stai leggendo
  2. Apri una pagina a caso
  3. Trascrivi un breve pezzo, facendo attenzione a non fare spoilers
  4. Riporta titolo e autore del libro


Questa settimana vi propongo un estratto da un libro uscito da poco e che mi ha attratto fin da subito, I segreti di Coldtown di Holly Black. L'ho iniziato a leggere ieri sera, l'inizio è promettente, anche se c'è una cosa che mi ha fatto un po' storcere il naso...ma vedrò come prosegue e ne parleremo più avanti!


Tana non sapeva dove stavano andando, capiva solo che si allontanavano sempre di più dalla sua vita precedente per entrare in quella che le sembrava una sua versione distorta, come in un labirinto di specchi al luna park.
Dopo aver mangiato si sentì assonnata come se fosse stata drogata. Era l'adrenalina che si esauriva, ne era certa, il terrore che retrocedeva. Tentò di dirsi che non era al sicuro, che era in macchina con un vampiro che, oltre a essere un vampiro, parlava come un pazzo, ma il suo corpo sembrava avere esaurito anche l'ultimo residuo di forza.
Batté le palpebre più volte, cercando di stare sveglia. — Cos'è successo a casa di Lance? Le catene... perché non ti sei liberato prima, se eri in grado di farlo?
— Ho ucciso qualcuno, un vampiro, ed ero esausto e... — si interruppe e guardò la strada per un momento. Tana studiò i suoi lineamenti: la bellezza androgina, esagerata, della bocca carnosa e le ciglia così folte da farlo sembrare truccato. — La mia mente non è... com'era un tempo. Quando abbiamo fame o siamo feriti, noi vampiri siamo in preda a una follia che possiamo curare solo nutrendoci, ma per guarire tutte le mie ferite non basterebbero fiumi di sangue. Lotto per mantenere dei momenti di razionalità. Potevo liberarmi, è vero, ma mi sarebbe costata molta fatica.
Quindi dopo, nel portabagagli dell'auto, per lui doveva essere stato ancora più penoso, considerate le bruciature.
— Tu non sembri pazzo — commentò Tana. — Beh, non così tanto.
Un angolo della sua bocca si sollevò in un mezzo sorriso. — Alcune volte non lo sono. Ma per la maggior parte del tempo, sì. E sfortunatamente, quando lo sono, la brama di sangue prende il sopravvento. Mi hanno lasciato là con il ragazzo legato, tenuto da parte per la notte successiva, come un dolce sul cuscino. Quando sei entrata tu, stavo aspettando che calasse il buio.
Tana guardò le ombre passare sul suo viso in accordo con l'inclinazione dei lampioni della strada. Si chiese se Gavriel sentisse l'odore del suo sangue direttamente dai pori, come il sudore.
Capì che aveva avuto in programma di prosciugare Aidan prima di scappare, anche se non l'aveva detto esplicitamente per un contorto senso di educazione.
Si chiese se Gavriel pensasse di mordere anche lei; il suo viso, concentrato sulla strada, era tranquillo come quello della statua di un santo in una cattedrale, ma lei l'aveva visto con Aidan. Aveva notato i solchi delle dita nella pelle del suo amico e il modo in cui aveva teso i muscoli del collo nel momento in cui l'aveva guardata, bocca dipinta di sangue e sguardo assente. Si chiese come sarebbe stato essere infettata e arrendersi, lasciarsi trasformare, diventare eterna e gelida e magica e mostruosa.

Voi l'avete già letto?

Alla prossima
Eliza


25 novembre 2013

"La lettera di Mr Darcy" di Abigail Reynolds

novembre 25, 2013 6 Comments
Buona sera amici lettori!
Inizio la settimana con la recensione di un libro che mi ha fatto tanto sognare e che sono proprio felice di aver letto, La lettera di Mr Darcy di Abigail Reynalods. Mi è stato gentilmente inviato dalla casa editrice To Be Continued, che ringrazio anche per aver portato in Italia le variazioni di Orgoglio e Pregiudizio!



La lettera di Mr Darcy 
di Abigail Reynolds 
ed. To Be Continued 
pp. 279 
€16,00
TRAMA
La reputazione di una signorina, si sa, è una faccenda delicata. Se qualcuno venisse a sapere che Elizabeth Bennet ha ricevuto una lettera da un uomo non sposato, sarebbe rovinata o, forse, costretta a sposare qualcuno che detesta. In questa variazione di Orgoglio e pregiudizio, Elizabeth, non fidandosi di Darcy, si rifiuta di leggere la sua lettera, lasciando che il fuoco ne distrugga ogni traccia per sempre. Tornata a casa, inconsapevole della vera natura di Mr Wickham, Elizabeth dovrà assistere impotente agli eventi che coinvolgeranno la sua famiglia.

RECENSIONE
E se... Quante volte leggendo un libro o guardando un film ci siamo fatti questa domanda?
Da questa semplice idea nasce questo libro e la serie di romanzi cui appartiene. Sono le variazioni di Orgoglio e Pregiudizio, uno Sliding Doors ambientato nelle pagine rese immortali da Jane Austen.

Il punto di svolta, nonché inizio del romanzo, è la decisione di Elizabeth Bennet di non leggere la lettera che Mr Darcy le scrive per discolparsi delle accuse che lei gli ha rivolto al momento del rifiuto della sua proposta di matrimonio. E' disdicevole per una ragazza nubile ricevere corrispondenza da un uomo non sposato...Cosa crede di fare il padrone di Pemberley scrivendole? Rovinarla davanti all'opinione pubblica? Costringerla ad un matrimonio indesiderato? Meglio consegnare alle fiamme la missiva incriminante! E la storia così cambia... Elizabeth non sa cosa ha tentato di fare Mr Wickham a Georgiana e non può capire quindi il comportamento di Mr Darcy. A cosa porterà questo?

Si può dividere il romanzo in due parti, con come spartiacque la visita di Elizabeth a Pemberley insieme agli zii. La prima parte, nonostante la mancata lettura della lettera, non si discosta molto dal romanzo della Austen, solo l'atmosfera è un po' più tesa e carica di dubbi.
La seconda parte invece è un'esplosione di novità, nuovi personaggi, scandali, duelli... Ebbene si, c'è un po' di tutto, ma niente è fuori posto o di troppo! Tutte queste novità arricchiscono il racconto e danno veramente il senso di "variazione"! La storia è credibile, nel senso che è coerente con quanto già scritto da Jane Austen, in particolare per quanto riguarda i personaggi. La Reynolds, infatti, non cerca di proporre i personaggi di Orgoglio e Pregiudizio come li vede lei, ma li riprende in consegna da Jane Austen nel momento in cui le due storie si toccano e li conduce per mano nel suo romanzo. In questo modo ci troviamo davanti a protagonisti credibili e coerenti. Naturalmente, vivendo nuovi momenti, scopriamo molto di più dei vari personaggi, Elizabeth è impaziente, Mr Darcy è impietoso e appassionato, e così via. Il rapporto tra Darcy e Lizzy risulta amplificato, più profondo, più intimo e più sensuale, dai rispettivi dubbi e incertezze nasce la necessità dell'uno e dell'altra. Anche il rapporto tra Darcy e la sorella Giorgiana è approfondito, e in particolare scopriamo qualcosa di più sul carattere delle ragazza, che seppur timida  e fragile, ha anche un qualcosa di più, come una scintilla! Ma i personaggi che più mi hanno stupito sono due, uno nel bene e uno nel male. Lydia da frivola e sciocca ragazzina muta e si trasforma, cresce sotto la spinta di una guida energica...E mi piace questo momento di redenzione per una delle più civettuole ragazze viste sulla faccia della terra!  Mr Bingley invece mi ha lasciata sconcertata per la mutevolezza dei suoi pensieri, per la poca forza di volontà che dimostra, spinto questa volta non solo dalla famiglia e dall'amico ad allontanarsi da Jane ma anche dalla società! Mi ha fatto venire in mente il Mr Bingley della fiction Lost in Austen: anche in quel caso ci trovavamo davanti ad un uomo debole, che rimane schiacciato dai propri errori, però in quel caso alla fine prendeva una decisione forte, contro corrente, dettata dal cuore. Qui no, o meglio, non del tutto! Mi è piaciuto molto anche il destino che viene dato a Mr Wickham; ho sempre pensato che gli fosse andata troppo bene; in fondo, dopo aver fatto quello che ha fatto, finiva con lo sposarsi Lydia, che magari non è una delle opzioni più allettanti, però Darcy gli paga i debiti e gli da dei soldi, insomma, visto il tipo non poteva lamentarsi! Nel libro della Reynolds il suo destino è invece un po' più cattivello, ma francamente se lo meritava tutto!!

In questi casi non si possono, e non si devono, fare paragoni tra la Austen e altri scrittori, soprattutto per quanto riguarda lo stile. Ebbene, nel caso della Reynolds devo dire che ho rivissuto le ambientazioni di Orgoglio e pregiudizio e anche lo stile mi è sembrato coerente, magari più in alcuni momenti che in altri: le lettere o i discorsi diretti sembrano veramente scritti in periodo regency, sembrano autentici! E rendono appieno lo stile e l'atmosfera del romanzo originale.
Se siete appassionati di Jane Austen come me, se volete scoprire nuovo aspetti di Mr Darcy ed Elizabeth Bennet, vi consiglio vivamente questo libro!

Spero veramente che la To Be Continued continui la pubblicazione di queste variazioni e che le porti in Italia!

Voto...





Alla prossima
Eliza

24 novembre 2013

Prossime Uscite #41

novembre 24, 2013 3 Comments
Oggi chiedendo a mio nipote "Ma sai cosa esce questa settimana??" sapete che risposta ho ricevuto? "La nuova Playstation!!!" (*tutto contento e con gli occhioni da cucciolo nella speranza che convinca i genitori*...Manco morta!)... che dite? Stasera per lui niente torta al cioccolato! Meglio non curarsi di loro e pensare alle cose serie!! Eh si, mie cari amici lettori, questa settimana abbiamo delle belle uscite in libreria...Pronti per la rubrica Prossime Uscite?

Shadowhunters. Il codice di Cassandra Clare e Joshua Lewis, ed. Mondadori, € 17,00, in uscita il 26 novembre 2013.

Da quando il piano di Valentine Morgenstern per distruggere il mondo degli Shadowhunters è stato sventato, sua madre si è risvegliata dal coma e la sua relazione con Jace Wayland ha finalmente spiccato il volo, la vita di Clary Fray si è calmata un pochino – appena in tempo per permetterle di cominciare il suo addestramento, in modo che Clary possa portare a termine il suo destino e diventare una Shadowhunter, proprio come sua madre prima di lei.
Ora le toccherà immergersi nella storia degli Shadowhunters, nella loro magia, nel mondo nascosto dei vampiri e degli stregoni. Imparerà a combattere, identificare i demoni, conoscere i luoghi degli Shadowhunters e i loro territori come il palmo delle sue mani. E si impegnerà a raggiungere il livello dei suoi amici Shadowhunters, che hanno a che fare con questo genere di cose da più tempo di lei. Ciò non significa che non potrà divertirsi un pochino, ovvio…Da quando il piano di Valentine Morgenstern per distruggere il mondo degli Shadowhunters è stato sventato, sua madre si è risvegliata dal coma e la sua relazione con Jace Wayland ha finalmente spiccato il volo, la vita di Clary Fray si è calmata un pochino – appena in tempo per permetterle di cominciare il suo addestramento, in modo che Clary possa portare a termine il suo destino e diventare una Shadowhunter, proprio come sua madre prima di lei.
Ora le toccherà immergersi nella storia degli Shadowhunters, nella loro magia, nel mondo nascosto dei vampiri e degli stregoni. Imparerà a combattere, identificare i demoni, conoscere i luoghi degli Shadowhunters e i loro territori come il palmo delle sue mani. E si impegnerà a raggiungere il livello dei suoi amici Shadowhunters, che hanno a che fare con questo genere di cose da più tempo di lei. Ciò non significa che non potrà divertirsi un pochino, ovvio…

Una promessa d'amore di Mary Balogh, ed. Leggereditore, pp. 256, € 12,00, in uscita il 28 novembre 2013.

Per Eleanor Transome la ricchezza di suo padre non è affatto una benedizione. Soprattutto se è l’unico motivo per cui Lord Randolph Falloden ha deciso di chiedere la sua mano. Il giovane nobiluomo, tanto arrogante quanto affascinante, è sull’orlo della rovina economica ed Eleanor non può rifiutare la sua proposta, perché lo ha promesso al padre sul letto di morte. L’unione tra l’ambito conte e la ricca figlia del commerciante sarà un affare in cui l’amore non ha alcun peso, o almeno così sembra agli occhi di tutti. Ma se è vero che l’amore non si vende né si compra, è vero anche che può essere il regalo più grande di tutti. E a Natale molti doni giungono inaspettati…



Viaggio nella Cappella Sistina di Alberto Angela, ed. Rizzoli, pp. 250, € 19,90, in uscita il 29 novembre 2013.

Sessant'anni di lavori - tra 1475 e 1535 -, decine di artisti coinvolti e tra loro i più affermati dell'epoca: Botticelli, Pietro Perugino, Pinturicchio, Domenico Ghirlandaio, Luca Signorelli e Cosimo Rosselli, oltre ovviamente a Michelangelo. Questi sono i numeri - e i nomi - della Cappella Sistina, voluta da Sisto IV come splendida sede per le celebrazioni liturgiche del Pontefice. Alberto Angela ci accompagna in una passeggiata d'eccezione alla scoperta dell'intera Sistina ricostruendo il contesto storico, le diverse fasi dei lavori e delineando caratteri e vicende di papi e pittori. Grazie a un ricco apparato iconografico, ogni singolo affresco viene analizzato nei dettagli.

Di Shadowhunters neanche ne parlo perchè piano piano li sto recuperando tutti (anche se per questo dovrò aspettare, perchè li sto facendo tutti in brossura) e quindi anche Il codice entrerà in casa Eliza! Il libro di Mary Balogh già l'ho a casa e per Natale penso che mi farò regalare anche il libro di Alberto Angela...^^

Alla prossima
Eliza

Il Cinderella Tour!!

novembre 24, 2013 0 Comments
Buongiorno amici lettori!
E buona domenica! Questo è un post speciale, anzi di più, specialissimo!! Ho il piacere infatti di informarvi che La Biblioteca di Eliza ospiterà la terza tappa del Cinderella Tour, il blog tour organizzato in occasione dell'uscita del libro La storia di una Cenerentola di Lucia Cantoni (che vi avevo presentato QUI)! Dal 29 novembre al 20 dicembre (data di uscita dell'ebook!) diversi blog ospiteranno un appuntamento del tour che vi permetterà di conoscere meglio il libro e la sua autrice. E non solo... Avrete infatti la possibilità di vincere l'ebook del libro...Come? Basterà partecipare attivamente al tour! Ora vi darò tutte le informazioni...Iniziamo con il programma dell'iniziativa:



Prima tappa “Fata Madrina” – 29 Novembre 2013.
Presso il Blog “Il rumore dei libri”.
Estratto di un CAPITOLO.
I partecipanti potranno condividere le proprie impressioni, commentando sotto il post.

Seconda tappa “Gus-Gus” – 6 Dicembre 2013.
Presso il Blog “Le passioni di Brully”.
Identikit dei personaggi.
I partecipanti potranno proporre i loro “volti”, seguendo le informazioni fornite. 

Terza tappa “Zucca Incantata” – 13 Dicembre 2013.
Presso il Blog “La Biblioteca di Eliza”.
Intervista all’autore.
Anche i partecipanti potranno lasciare le proprie domande nei commenti, l’autrice provvederà poi a rispondere nella sua pagina Facebook.

Quarta tappa “Scarpetta di Cristallo” – 20 Dicembre 2013.
Presso il Blog “Writing with Genesis Publishing”.
Nomination dell’utente vincitore più attivo durante l’intero Tour.

Come vincere l'ebook? Prima di tutto, se già non lo siete, diventate lettori fissi dei blog ospitanti e mettete il "mi piace" alle relative pagine facebook. Vi metto di seguito tutti i link:

- Il rumore dei libri: BLOG / PAGINA FACEBOOK
- Le passioni di Brully: BLOG / PAGINA FACEBOOK
- La Biblioteca di Eliza: BLOG / PAGINA FACEBOOK
- Writing with Genesis Publishing: BLOG / PAGINA FACEBOOK

Come verrà decretato il vincitore del blog tour? Dovrà mostrarsi sinceramente coinvolto nell’iniziativa e accumulare più presenza possibile nelle tappe, ciò sarà attestabile dal contenuto e dal numero dei commenti. In caso di parimerito, si provvederà ad un sito di RANDOM per la scelta definitiva del VINCITORE. Ovviamente il risultato verrà reso pubblico sui SOCIAL della casa editrice Genesis Publishing!

Spero che l'iniziativa abbia il più ampio successo possibile! Quindi partecipate numerosi!!
Per quanto mi riguarda, vi aspetto il 13 dicembre con la mia intervista all'autrice Lucia Cantoni! E se avrete altre domande da proporle mi raccomando non esitate a scriverle nei commenti del post che pubblicherò perchè Lucia risponderà sulla sua pagina facebook!!

Intanto nella mia home page ritroverete, per tutto il periodo del tour, il banner dell'iniziativa che vi riporterà a questo post, e vi ricorderò dei vari appuntamenti tramite facebook, twitter e google+.

Penso di avervi detto tutto, se avete domande non esitate a contattarmi!

Alla prossima
Eliza

23 novembre 2013

Anteprima di... "Radioactive Storm" di Chiara Cilli

novembre 23, 2013 1 Comments
Buongiorno amici lettori!
Anche oggi ho il piacere di proporvi un'anteprima! Oggi infatti esce Radioactive Storm, secondo volume della The MSA Trilogy, di Chiara Cilli!!


Radioactive Storm 
di Chiara Cilli 
The MSA Trilogy #2 
Selfpublished 
ebook e brossura
€4,99 (ebook) €12,90 (brossura) 
in uscita il 23 novembre 2013
TRAMA
Nella MSA, provocante agenzia di escort, una sola gemma incarna passione, successo e trasgressione. Cristina Cabrisi ha accettato di diventare il nuovo rubino di sangue, ottenendo così il potere che la predatrice sessuale in lei brama. Ma quando Stefano Diamanti le propone di passare una settimana con lui, Cris si trova di fronte a un bivio: consentire all’unico ragazzo in grado di vederle dentro di avvicinarsi, o tenerlo lontano per paura che lui riporti in vita la vera Cristina? Stefano pare conoscere a memoria il suo cuore, ma come resistere al richiamo oscuro e disarmante di Matt Staton? L’uomo dagli occhi di ghiaccio le ha marchiato l’anima e non ha nessuna intenzione di lasciarla andare, anche quando un pericolo maggiore rischia di frantumare il loro intenso e smodato amore. Ora il gioco si è trasformato in una battaglia senza esclusione di colpi. Matt e Cris non avranno limiti. Il loro desiderio li getterà in un tornado di inesorabili emozioni. E nessuno dei due potrà scappare.
Dove acquistare: l'ebook è acquistare sui principali store online, il libro in brossura su Lulu.com
Pagina facebookhttps://www.facebook.com/pages/Matt-Statons-Agency/361613100602465
Goodreadshttps://www.goodreads.com/book/show/18878108-radioactive-storm
Twitter: @MSAseries
Booktrailerhttps://www.youtube.com/watch?v=rWyZaBXuE-0

Alla prossima
Eliza

22 novembre 2013

Anteprima di..."La storia di una Cenerentola" di Lucia Cantoni

novembre 22, 2013 3 Comments
Buona sera amici lettori!
Qualche giorno fa vi avevo parlato della Genesis Publishing, una nuova casa editrice tutta italiana e tutta al femminile. Ebbe oggi arrivano le prime novità! Pronti?

Prima di tutto sono disponibili online le prime pubblicazioni! Gli ebook in questione, acquistabili dal loro sito internet (troverete il link sotto)  sono:
- La legge è uguale per tutti di Giuseppe Pellegrino
- Viaggio iniziatico lungo il fiume Nilo di Francesco Cesare Strangio e Giuseppe Cosentino
- Brigate Rosse di Francesco Cesare Strangio

Ma le novità non finiscono qui, perche a dicembre verrà inaugurata anche la collana romance con un'uscita che è tutto un programma e che ho il piacere di presentarvi in anteprima...


La storia di una Cenerentola 
di Lucia Cantoni 
ebook
ed. Genesis Publishing
in uscita il 20 dicembre 2013
TRAMA
Costanza De la Cruz è una giovane di ventidue anni, rimasta orfana di madre. A qualche mese dalla scomparsa di quest’ultima, Clarissa Carignani, un’anziana e facoltosa signora, la contatta adducendo di aver promesso alla defunta donna di prendersi cura della figlia. Costanza, ancora molto legata al ricordo della madre, decide di assecondare il suo ultimo desiderio e si trasferisce a Torino, ospite nella principesca tenuta di proprietà della famiglia Carignani. Nel capoluogo piemontese entrerà in contatto con un mondo patinato e lussuoso, ma spesso ingannatore e che allungherà su di lei le sue insidiose spire… La nuova vita di Costanza si aprirà con l’incontro-scontro con Julian, lo spigliato e affascinante nipote di Clarissa che tenterà ogni mezzo per riuscire a sedurla, ma che cadrà ben presto vittima del suo stesso gioco. Ma quando segreti importanti incomberanno su di loro…
Dove acquistare: sul sito internet della casa editrice (http://www.thegenesispublishing.com/)
Pagina facebookhttps://www.facebook.com/genpubita?fref=ts

Booktrailer:

L'autrice
Vive a Gattinara, piccolo centro del Piemonte in provincia di Vercelli. Dopo aver ottenuto la maturità classica, si iscrive alla Facoltà di Lettere e Filosofia di Vercelli laureandosi in “Filosofia e Comunicazione”. Attualmente è iscritta al corso di laurea magistrale in Scienze Storiche all’Università Statale di Milano. Innamorata della lettura, predilige il genere Romance. Da sempre amante della scrittura, ha pubblicato i suoi primi scritti sul web, tramite il sito Efp Fanfiction. Ha un amore viscerale per la storia in tutte le sue forme e per le grandi figure del passato. Attraverso i suoi scritti esprime la sua indole romantica e sognatrice.

Vi terrò aggiornati sulle prossime novità!

Alla prossima
Eliza

Libri in Tv #41

novembre 22, 2013 1 Comments
Ogni venerdì vi propongo la rubrica Libri in Tv con la quale vi propongo una guida tv personalizzata per chi come me è amante dei libri. Vi segnalerò quindi i film e i telefilm basati o ispirati a libri che andranno in onda in settimana sul digitale terrestre (gratuito!). Ogni tanto vi proporrò poi qualche segnalazione extra che mi ha particolarmente colpita o incuriosita.



*le informazioni e le trame dei film sono tratte dal sito www.mymovies.it e da Wikipedia.org
le immagini sono di proprietà di chi ne detiene i diritti

Settimana dal 23 al 29 novembre 2013:

Sabato 23 novembre
- Rai Movie, ore 21:15
Il diario di Anna Frank, di Jon Jones. Con Ellie Kendrick, Kate Ashfield, Iain Glen, Roger Frost, Geoff Breton. Formato Film TV, Titolo originale The Diary of Anne Frank. Drammatico, durata 150 min. - Gran Bretagna 2008.

Basato su Il diario di Anna Frank di Anna Frank.

Nell'estate del 1942 Otto Frank, per sottrarsi alla persecuzione razziale, si nascose nella soffitta della sua fabbrica di spezie, l'Achterhuis, la cui porta era nascosta da una libreria, con la moglie e le sue due figlie, Margot ed Anna. Ad essi si unirono i coniugi Van Daan, anch'essi ebrei, col figlio Peter e il signor Dussel, un dentista ebreo il cui vero nome era Fritz Pfeffer. Vissero li dal 9 luglio 1942 al 4 agosto 1944. La vita fatta di terrore e di stenti nell'Achterhius era rallegrata solo dalle visite quotidiane di Kraler e Miep, i due amici che li avevano nascosti. 
Anna osserva tutto quello che succede intorno a lei e confida al suo diario ogni suo pensiero di adolescente costretta ad una sorte avversa e trova in Peter un amico sincero e comprensivo. Ma la visita notturna di un ladro determina il loro destino.

- Rete 4, ore 21:30
The Bourne Identity, di Doug Liman. Con Matt Damon, Franka Potente, Chris Cooper, Julia Stiles, Orso Maria Guerrini. Azione, durata 110 min. - USA 2002.

Liberamente tratto dal romanzo Un uomo senza volto di Robert Ludlum.

Un uomo gravemente ferito viene raccolto in mare. Una volta ristabilitosi scopre di aver perso totalmente la memoria ma non le proprie abilità, dal parlare varie lingue all'usare con disinvoltura armi e arti marziali. Il recupero di una cassetta di sicurezza presso una banca di Zurigo non fa che aggiungere confusione, visto che contiene sei passaporti diversi. Tra tutte l'identità più probabile sembrerebbe quella di Jason Bourne, americano residente a Parigi. Giocoforza recarvisi, convincendo una ragazza a dargli un passaggio in cambio di 10.000 dollari. Ma qualcuno della Cia sa benissimo chi è lo smemorato, e preferirebbe decisamente vederlo morto...

Domenica 24 novembre
- Iris, 13:05
I figli degli uomini, di Alfonso Cuarón. Con Clive Owen, Julianne Moore, Michael Caine, Chiwetel Ejiofor, Charlie Hunnam. Titolo originale Children of Men. Drammatico, durata 114 min. - Gran Bretagna, USA 2006.

Basato sull'omonimo romanzo di P. D. James.

2027. In un futuro non troppo distante, in cui il mondo non può più procreare, l'Inghilterra rimane unica zona franca, per non confrontarsi con le guerriglie urbane. Theo (Clive Owen), rapito da Julian (Julanne Moore), una donna attivista amata in passato, ha una grande responsabilità. Dovrà condurre salva una giovane donna fino a un santuario sul mare, e dare la possibilità al mondo di evitare l'estinzione.

- Cielo, ore 15:00
The beach, di Danny Boyle. Con Leonardo DiCaprio, Virginie Ledoyen, Tilda Swinton, Guillaume Canet, Hélène De Fougerolles. Commedia, durata 134 min. - USA 2000.

Basato sull'omonimo romanzo di Alex Garland.

Richard è un turista americano in cerca di avventure nell'esotica Thailandia. In un alberghetto di Bankok fa la conoscenza di un mezzo folle che gli parla di un'isola segreta e paradisiaca e gli fa dono di una mappa del posto. In compagnia di una coppia di giovani francesi, Etienne e Francoise, Richard si spinge a nuoto fino alla terra promessa e la prima impressione che lo travolge è quella di aver realmente incontrato il luogo più bello ed incontaminato del mondo. Qui vive una comunità di moderni hippies, capitanata da una donna, Sal (Tilda Swinton); un gruppo apparentemente coeso e molto ospitale.

- Iris, ore 21:05
Non ti muovere, di Sergio Castellitto. Con Sergio Castellitto, Penelope Cruz, Claudia Gerini, Angela Finocchiaro, Marco Giallini. Drammatico, durata 125 min. - Italia 2004.

Basato sul romanzo di Margaret Mazzantini.

Un chirurgo vede arrivare nell'ospedale dove lavora, proprio sua figlia, in coma a seguito di un incidente stradale. Nel corso del lungo intervento, Timoteo, disperato, svela sé stesso, confessando, in un immaginario dialogo con la figlia, un segreto doloroso: la storia, di un amore extraconiugale potente e viscerale.

- La Effe, ore 22:00
Nord e Sud, mini serie BBC 2004.

Dall'omonimo romanzo di Elizabeth Gaskell.

Sullo sfondo dell'epoca vittoriana e della Seconda Rivoluzione Industriale, la serie narra le vicende di Margaret Hale (Daniela Denby-Ashe), una giovane donna dell'Inghilterra meridionale che va a vivere a Milton, una città industriale del nord, dopo che suo padre decide di abbandonare la propria comunità protestante di cui lui era il pastore. La famiglia cerca di adattarsi alla realtà industriale della nuova città, che è dominata dalla figura enigmatica di John Thornton (Richard Armitage), proprietario di un cotonificio e allievo di Mr Hale. A Milton Margaret stringe amicizia con Bessy Higgins, una giovane operaia gravemente ammalata e suo padre Nicholas, capo del movimento operaio locale.

- Tv 2000, ore 22:35
Piccolo mondo antico, di Mario Soldati. Con Massimo Serato, Alida Valli, Ada Dondini, Mariù Pascoli, Anna Carena. Drammatico, b/n durata 107' min. - Italia 1941

Basato sul romanzo di Antonio Fogazzaro.

Franco Maironi (M. Serato), patriota e fervido cattolico, sposa _ nella Lombardia austriaca intorno al 1850 _ Luisa Rigey (A. Valli) contro il volere della nonna austriacante (A. Dondini) che minaccia di diseredarlo, e si sistema a Oria, sul lago di Lugano, in casa di uno zio. Nasce Ombretta che pochi anni dopo annega. È una durissima prova per i due genitori. Mentre Luisa s'indurisce nel dolore, Franco, sorretto dalla fede, si dà all'azione patriottica.

Lunedì 25 novembre
- Iris, ore 21:05
Shining, di Stanley Kubrick. Con Jack Nicholson, Shelley Duvall, Danny Lloyd, Scatman Crothers, Barry Nelson. Titolo originale The Shining. Horror, durata 146' min. - USA 1980.

Tratto dal romanzo di Stephen King.

Sotto l'influenza malefica dell'Overlook Hotel sulle Montagne Rocciose dove s'è installato come guardiano d'inverno con moglie e figlio, Jack Torrence sprofonda in una progressiva schizofrenica follia che lo spinge a minacciare di morte i suoi cari.

- La 7d, ore 21:10
Sex and the City, 6 stagione, di Allison Anders, Nicole Holofcener, Susan Seidelman, Darren Star, Michael Fields, Matthew Harrison, Alison MacLean. Con Sarah Jessica Parker, Kim Cattrall, Cynthia Nixon, Kristin Davis, Chris Noth. Formato Serie TV, Commedia, durata 25 min. , numero episodi: 18. - USA 2001.

- Sky cinema 1, ore 21:10
The Breaking Dawn - Parte 2, di Bill Condon. Con Kristen Stewart, Robert Pattinson, Taylor Lautner, Billy Burke, Peter Facinelli.Titolo originale The Twilight Saga: Breaking Dawn - Part 2. Fantastico, durata 116 min. - USA 2012.

Segnalazione extra della settimana visto che è in onda su satellite!

Bella si sveglia trasformata. Ora è madre e vampiro. Il suo autocontrollo è stupefacente, così come la sua forza fisica. Per paradossale che sia, non si è mai sentita più viva. Deve, però, fare i conti con l'imprinting di Jacob su sua figlia Renesmee e rimandare quelli con Charlie, che chiede spiegazioni che non può avere. Ma il vero pericolo arriva quando la piccola viene scambiata per una bambina immortale, ovvero un'umana trasformata, troppo pericolosa per essere lasciata in vita, a causa della sete da neonato e dell'incapacità di mantenere la segretezza. La notizia, sebbene menzognera, giunge ai Volturi, che raccolgono le forze per sbarazzarsi per sempre del clan dei Cullen.

Martedì 26 novembre
- Rai Movie, ore 13:55
K-Pax. Da un altro mondo, di Iain Softley. Con Kevin Spacey, Jeff Bridges, Mary McCormack, Alfre Woodard, David Patrick Kelly. Titolo originale K-Pax. Drammatico, durata 120 min. - USA 2001.

Tratto dall'omonimo romanzo di Gene Brewer.

Alla Grand Central Station di New York viene fermato un uomo che afferma di essere giunto dallo spazio. Condotto in clinica psichiatrica viene affidato alle cure del dottor Mark Powell. L'uomo afferma di chiamarsi Prot e di venire da un altro pianeta. Powell è convinto che si tratti di un malato di mente anche se la lucidità di alcune sue affermazioni lascia spazio a qualche dubbio.

- Top Crime, ore 21:05
La figlia del generale, di Simon West. Con Madeleine Stowe, Timothy Hutton, James Woods, John Travolta, James Cromwell. Titolo originale The General's Daughter. Avventura, durata 116 min. - USA 1999.

Basato sul romanzo di Nelson DeMille.

Paul Brenner è un militare che sta lavorando sotto copertura per smascherare un trafficante d'armi. Nel frattempo incontra casualmente il Capitano Elizabeth Campbell che gli risulta subito simpatica. I due però non avranno il tempo per frequentarsi perché la giovane donna verrà trovata nuda e legata a dei paletti da campeggio in un piazzale della caserma. Si trattava della figlia del generale Campbell ormai dimissionario perché intenzionato ad entrare in politica. Brenner indagherà scoperchiando una vicenda torbida di machismo e viltà opportunistica.

- 7 Gold, ore 23:15
Blitz nell'oceano, di Jerry Jameson. Con Richard Jordan, Jason Robards, David Selby Titolo originale Raise the Titanic!. Drammatico, durata 112' min. - USA 1980.

Dal romanzo Recuperate il Titanic! di Clive Clusser.

Si vuole riportare a galla il Titanic, transatlantico inabissatosi nel 1912 a 3700 metri sotto il livello dell'Atlantico.


- Rete 4, ore 23:25
Il mandolino del capitano Corelli, di John Madden. Con Nicolas Cage, Penelope Cruz, John Hurt, Christian Bale, David Morrissey. Titolo originale Captain Corelli's Mandolin. Sentimentale, durata 127 min. - USA 2001.

Basato dall'omonimo romanzo di Louis de Bernieres.

Il quadro storico è quello della nota vicenda dell'8 settembre del '43 quando i soldati italiani consegnarono le armi e furono poi trucidati dai nazisti.


Mercoledì 27 novembre
- Iris, ore 11:40
Un marito ideale, di Oliver Parker. Con Minnie Driver, Rupert Everett, Julianne Moore, Jeremy Northam, Cate Blanchett. Titolo originale An ideal husband. Commedia, durata 96 min. - Gran Bretagna 1999

Basato sull'opera di Oscar Wilde.

Sir Robert Chiltern è un uomo politico di successo e un marito ideale per la seducente Lady Chiltern. Tutto procede per il meglio fino a quando compare la signora Cheveley che è a conoscenza di alcuni segreti riguardanti il passato del gentiluomo. Timoroso di perdere la sua reputazione e soprattutto l'amore della sua bella moglie, Sir Chilthern si rivolge a Lord Arthur Goring, donnaiolo amante della libertà e della vita mondana. Quest'ultimo si troverà al centro di una rete di bugie, inganni e convegni amorosi che metterà a repentaglio ciò a cui crede di più: il celibato. In fondo anche lui potrebbe diventare un marito ideale proprio come il suo amico. 

- Rai 1, ore 21:10
I tre moschettieri, di Paul W.S. Anderson. Con Logan Lerman, Milla Jovovich, Luke Evans, Ray Stevenson, Matthew MacFadyen. Titolo originale The Three Musketeers. Avventura, durata 102 min. - Germania 2011.

Molto liberamente tratto dal romanzo di Alexandre Dumas.

Nella Francia del '600 tre moschettieri e un ragazzo di Guascogna compiono una missione che potrebbe sembrare suicida per andare a recuperare una collana in terra Inglese. L'oggetto trafugato dalle stanze della regina dalla spia doppiogiochista Milady potrebbe essere usato infatti come ingannevole prova di una relazione tra la sposa del re di Francia e la casa Inglese, scatenando una guerra tra le due nazioni, proprio come vogliono le trame del perfido Cardinal Richelieu.

Alla prossima
Eliza