Follow Us @biblio_eliza

16 febbraio 2014

Prossime Uscite #47

Buon pomeriggio amici lettori!
E buona domenica! Cosa state facendo di bello?? Io, visto che in questi giorni ho girato come una trottola, la passo a casa e ne approfitto per continuare a leggere Onyx, che mi sta piacendo! Ho finito anche Shadows, che invece non mi ha molto convinta, ma di questo ne parlerò nella recensione. Spero di riuscire a farla questa sera...


Intanto, ecco i libro che usciranno in libreria questa settimana  e che mi hanno colpita di più ( e che quindi molto probabilmente finiranno magicamente a casa mia...).

La cacciatrice di fate di Elizabeth May, ed. Sperling & Kupfer, pp. 320, Ebook €9,99, Cartaceo €16,90, in uscita il 18 febbraio 2014.

Edimburgo, 1844. La giovane Lady Aileana, figlia del marchese di Douglas, nasconde un segreto. Di giorno è una perfetta gentildonna, alle prese con gioielli, vestiti e feste scintillanti. Di notte è una spietata cacciatrice di fate. Da quando sua madre è morta per mano di una creatura soprannaturale, infatti, Aileana ha giurato vendetta e ha iniziato a combattere le fate insieme con l'affascinante folletto rinnegato Kiaran. Ed è proprio grazie a Kiaran che la ragazza scopre lo straordinario destino che la attende: lei è l'ultima cacciatrice, l'unica in grado di proteggere gli uomini la notte in cui tutte le fate si risveglieranno. La notte del solstizio d'inverno.




Innamorarsi di una stella di Tina Reber, ed. Nord, pp. 480, Ebook €9,99, Cartaceo €14,90, in uscita il 20 febbraio 2014

Ryan Christensen è abituato a stare al centro dell'attenzione. Per uno degli attori più pagati di Hollywood, gestire l'entusiasmo delle fan e l'invadenza dei paparazzi fa parte del lavoro. Eppure non gli era mai capitato di dover fuggire da un'orda di ragazzine urlanti e di entrare in un pub ancora chiuso, pregando la proprietaria di aiutarlo a nascondersi. Dopo l'ennesima delusione, Taryn Mitchell ha deciso di non volerne più sapere degli uomini. E di certo non le importa nulla se un belloccio del cinema è in città per girare il suo prossimo blockbuster, anzi la sua sola presenza la infastidisce. Tuttavia, quando Ryan Christensen si precipita all'interno del suo piccolo locale a Seaport, nel Rhode Island, lei rimane ammaliata dal suo sorriso, dalla sua dolcezza e dalla sua semplicità. E, col passare dei giorni, la voce della ragione si fa sempre più flebile: ogni volta che è con lui, Taryn si rende conto di essere felice come non le capitava da tantissimo tempo. Ben presto, però, scoprirà che innamorarsi di una stella non è sempre un sogno, bensì un incubo fatto di giornalisti senza scrupoli, fotografi sempre in agguato e fan disposte a tutto pur di rovinare il loro rapporto. La relazione tra Ryan e Taryn sarà abbastanza forte da sostenere il peso della fama, o gli scandali e i pettegolezzi riusciranno a dividerli?

Una donna ideale di Emmanuelle Urien, ed. Newton Compton, pp. 224, Ebook €2,99, Cartaceo €9,90, in uscita il 20 febbraio 2014.

La perfezione non esiste.
Le amiche stronze, sì.
E se la tua vita fosse da un'altra parte?
Sposata con l’uomo perfetto, madre impeccabile di tre figli, Pauline è convinta che la sua vita sia quanto di meglio si possa realizzare.
Ma il marito evidentemente non sembra pensarla allo stesso modo. E così, quando scopre che lui la tradisce con la sua migliore amica, Pauline si sente al tempo stesso vuota e ferita, spenta e furiosa, ma si rende conto che non servirebbe a nulla buttarsi dalla finestra del primo piano… E non può neanche sfogare tutto il suo rancore contro la donna che le ha rubato il marito, visto che ha avuto il cattivo gusto di morire! Divisa tra dolore, voglia di vendicarsi e desiderio di una nuova vita, si ritrova a cercare l’amore online. Consigliata dalla amata-odiata madre, una severissima psichiatra, decide di agire e affrontare la causa del suo problema, cercando di “eliminare” il marito dal cuore e dalla mente. Pian piano riesce a ricomporre il mosaico della sua vita, trova un lavoro e dei nuovi amici fin quando, un giorno, il marito scompare…

Alla prossima
Eliza

2 commenti:

  1. Devo assolutamente mettere le mani su "La caccaitrice di fate" mi ispira troppo!!! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io lo voglio!! Mi piace un sacco l'idea di una cacciatrice di fate, e poi l'ambientazione nell' '800... *.*

      Elimina

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^