Prossime Uscite #66

Buona domenica amici lettori!
Come va la vostra giornata? E quali lettura vi accompagnano? Io oggi devo preparare una marea di post per oggi e per i prossimi giorni, e per quanto riguarda le letture ieri ho ultimato un fantasy italiano (di cui vi parlerò più tardi) e ho iniziato ben due libri nuovi, Caldo come il fuoco della Armentrout, che mi sta piacendo molto, e Die for me di Amy Plum, ma in questo caso non mi pronuncio perché ho letto solo poche pagine. 
Allora, iniziamo con le prossime uscite e vediamo quali libri usciranno questa settimana ( e che probabilmente finiranno nella mia enorme wish list)...


Titolo: Longbourn House
Titolo originale: Longbourn
Autore: Jo Baker
Editore: Einaudi
Collana: Supercoralli
Pagine: 250
Ebook: € 9,99
Cartaceo: € 18,00
Data di pubblicazione: 14 ottobre 2014
TRAMA

Pranzi da mettere in tavola, grandi pulizie, vestiti da rammendare, pavimenti da spazzare, signorine da preparare per il ballo, lettere da consegnare e montagne di patate da pelare... le incombenze di un domestico, nel mondo di Jane Austen, sono numerose, pesanti e da svolgere con la massima discrezione. Ma, sebbene facciano di tutto per sembrare invisibili, le cameriere e i maggiordomi di casa Bennet conducono vite tutt'altro che trascurabili, tra amori che sbocciano, segreti a lungo custoditi, dolorosi compromessi e incontri inaspettati. In questo romanzo Jo Baker spalanca le porte di Longbourn per raccontarci le storie della servitù. A farci da guida, tra personaggi familiari e insospettabili retroscena, sarà la schietta e giudiziosa Sarah, cameriera diciottenne cresciuta in casa Bennet dopo un'infanzia passata all'orfanotrofio. A fianco di Mrs Hill, la governante, e degli altri dipendenti della casa, da Mr Hill, maggiordomo di Mr Bennet, alla servetta Polly, di buon cuore ma un po' dura di comprendonio, Sarah si barcamena senza troppi scossoni, tra le innumerevoli faccende da sbrigare. Al contrario delle cinque signorine Bennet, Sarah non si è mai concessa il lusso di sognare... almeno fino all'arrivo di James Smith, giovanotto taciturno e misterioso che prenderà servizio come valletto e stalliere, portando lo scompiglio nella proprietà e nei cuori dei suoi occupanti.



Titolo: Il mio sbaglio preferito
Titolo originale: My Favorite Mistake
Serie: My Favorite Mistake #1
Autore: Chelsea M. Cameron
Editore: Harlequin Mondadori
Collana: hm
Cartaceo: € 14,90
Data di pubblicazione: 14 ottobre 2014
TRAMA

Hunter Zaccadelli è un attraente ragazzo dagli occhi blu, corpo coperto di tatuaggi, chitarra sempre in mano… Insomma, il tipico bad boy. D’altra parte anche Taylor Caldwell ha un fascino irresistibile, con quel suo sorriso sexy e i suoi disperati tentativi di mantenere le distanze. La tensione tra i due è alta: uno dei due dovrà lasciare l’appartamento, prima che il passato torni a bussare alla porta e sia troppo tardi. La posta in gioco è rischiosa: se lei riuscirà a convincerlo che non prova niente per lui, allora lui se ne andrà per sempre. Due segreti, una scommessa. Chi cederà per primo?



Titolo: Althea & Oliver
Titolo originale: Althea & Oliver
Autore: Cristina Moracho
Editore: De Agostini
Collana: Le gemme
Pagine: 
Cartaceo: € 14,90
Data di pubblicazione: 14 ottobre 2014
TRAMA

Althea e Oliver si conoscono da sempre e sono amici per la pelle fin dal primo giorno di scuola. Ora, a diciassette anni, la loro amicizia potrebbe trasformarsi in qualcosa di più, e Althea lo sa. Così una sera, dopo una festa e qualche bicchiere di troppo, si abbandona a un bacio appassionato con Oliver. Ma, prima che i due amici abbiano il tempo di chiarirsi le idee, succede una cosa inaspettata: Oliver si ammala e cade in un prolungato stato di semi-coscienza. Disperata, Althea prende una decisione che rischia di compromettere per sempre il suo legame con Oliver...



Titolo: Die for me
Titolo originale: Die for me
Serie: Revenants #1
Autore: Amy Plum
Editore: De Agostini
Collana: Le gemme
Pagine: 340
Ebook: € 
Cartaceo: € 14,90
Data di pubblicazione: 14 ottobre 2014
TRAMA

Quando i genitori di Kate e Georgia muoiono in un incidente stradale, la vita delle due sorelle viene stravolta e le ragazze sono costrette a trasferirsi a Parigi dai nonni. L’unico modo che ha Kate per soffocare il dolore è rifugiarsi tra le pagine dei libri che ama di più. Fin quando non incontra Vincent. Bello, misterioso e affascinante, Vincent scioglie a poco a poco il ghiaccio attorno al cuore di Kate che si innamora perdutamente di lui. Ma Vincent non è un ragazzo come gli altri: è un Revenant, un vero e proprio angelo custode, destinato a sacrificare la propria vita per salvare le anime in pericolo, e a risvegliarsi tre giorni dopo la morte, in un circolo senza fine. Kate si ritrova quindi davanti a una scelta difficilissima: proteggere ciò che rimane della sua esistenza e della sua famiglia... oppure rischiare tutto per un amore impossibile?



Titolo: Io sono la neve
Titolo originale: The tragedy paper
Autore: Elizabeth Laban
Editore: Rizzoli
Collana: Narrativa Ragazzi
Pagine: 
Ebook: € 8,99
Cartaceo: € 15,00
Data di pubblicazione: 15 ottobre 2014
TRAMA

Scende fitta la neve, la prima sera di marzo, alla Irving School. In una nottata come quella tutto si copre e si confonde, e il Grande Gioco, che i ragazzi dell’ultimo anno organizzano come da tradizione, prende una piega imprevista e preoccupante. Sarà Tim a raccontare l’accaduto, affidando la propria voce a una serie di CD che lascia nella sua stanza per Duncan, lo studente che la occuperà l’anno dopo. Duncan scopre così la storia di Tim, diciassettenne albino e impacciato, e quella di Vanessa, bella e disinvolta. Una storia impossibile e piena di interrogativi, che corre veloce fino all’epilogo, in quella fatidica notte di marzo. Duncan c’era, quella notte, e ora che sa tutto, è pronto a fare un passo avanti nella vita e nella scuola.


Alla prossima
Eliza




CONVERSATION

1 commenti:

  1. Althea & Oliver, Die for me e Io sono la neve mi ispirano moltissimo *-*

    RispondiElimina

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^

Back
to top