Follow Us @biblio_eliza

31 gennaio 2014

Libri in Tv #47

gennaio 31, 2014 4 Comments
Ogni venerdì vi propongo la rubrica Libri in Tv con la quale pubblico una guida tv personalizzata per chi come me è amante dei libri. Vi segnalerò quindi i film e i telefilm basati o ispirati a libri che andranno in onda in settimana sul digitale terrestre (gratuito!). Ogni tanto vi proporrò poi qualche segnalazione extra che mi ha particolarmente colpita o incuriosita.



*le informazioni e le trame dei film sono tratte dal sito www.mymovies.it e da Wikipedia.org
le immagini sono di proprietà di chi ne detiene i diritti


******

Settimana dal 1 al 7 febbraio 2014:

Sabato 1 febbraio
- Rai Movie, ore 10:30
Zanna Bianca, di Lucio Fulci. Con John Steiner, Rik Battaglia, Virna Lisi, Fernando Rey. Avventura, durata 105' min. - Italia 1973.

Dal romanzo di Jack London.

Siamo in America, ai tempi della corsa all'oro. Ultimo di una cucciolata, della quale è l'unico sopravvissuto, è un piccolo cane con una zampa anteriore bianca. Con la madre Kiche viene adottato da una famiglia di indiani capeggiata da Castoro Grigio, che chiama il piccolo 'Zanna Bianca'. La madre, tuttavia, viene ceduta e scompare dalla vita del cucciolo che se la dovrà vedere con gli altri cani. Questi, infatti, proprio pervia di quella zampa, lo vedono come un lupo. Zanna Bianca cresce quindi sempre più selvaggio, scontroso e solitario. Un giorno, Castoro Grigio lo porta con sé a Fort Yukon e qui Smith 'il Bello', uomo crudele e sanguinario, lo convince a vendergli il cane. Zanna Bianca inizia ad essere utilizzato per i combattimenti dove ottiene eccellenti risultati sino a quando viene assalito da un bulldog. Quando il lupo sta ormai per soccombere, il ricco californiano Weedon Scott interviene per salvarlo. 

- Rai Movie, ore 12:25
Grandi speranze, Grandi speranze, di Brian Kirk, con Douglas Booth, Gillian Anderson, Vanessa Kirby, Ray Winstone. Film tv, 60 minuti a puntata (3 puntate) , Gran Bretagna, 2011. 

Dal romanzo di Charles Dickens.

1812, Inghilterra. Il giovane orfano Pip, che vive nelle campagne con la famiglia della sorella, dopo aver dato da mangiare a un evaso che sarà poi riacciuffato dalle guardie, è convocato alla residenza di una ricca dama. Questa vive senza mai guardare la luce del sole in seguito a un trauma sentimentale e vuole che Pip giochi assieme a un'altra bambina che vive nel castello della quale lui si innamora perdutamente: Estella. Decenni dopo a Pip sarà comunicato che un ignoto benefattore provvederà per lui e che deve andare a Londra per diventare un gentiluomo. Sarà nella grande città, accettato il nuovo status, che i molti misteri cominceranno ad essere svelati.

- Italia 1, ore 16:25
Zathura. Un'avventura spaziale, di Jon Favreau. Con Josh Hutcherson, Jonah Bobo, Dax Shepard, Kristen Stewart, Tim Robbins. Titolo originale Zathura - A space adventure. Avventura, durata 113 min. - USA 2005.

Basato sul romanzo Zathura di Chris Van Alisburg.

Danny e Walter, due fratelli rispettivamente di sei e dieci anni, trovano un vecchio gioco da tavolo nello scantinato di casa. Danny decide di cominciare a giocare. Così lui e il fratello si trovano all'improvviso proiettati nello spazio profondo.

- Rai Movie, ore 19:25
Cime tempestose, di Peter Kosminsky. Con Juliette Binoche, Ralph Fiennes, Janet McTeer, Sophie Ward, Simon Shepherd. Titolo originale Emily Brontë's Wuthering Heights. Drammatico, durata 105 min. - USA, Gran Bretagna 1992.

Dal romanzo di Emily Bronte.





- Italia 1, ore 21:10
Harry Potter e la camera dei segreti, di Chris Columbus. Con Daniel Radcliffe, Emma Watson, Rupert Grint, Kenneth Branagh, Maggie Smith. Titolo originale Harry Potter and the Chamber of Secrets. Fantastico, durata 159 min. - USA 2002.

Dalla serie (meravigliosa!!) di Jk Rowling.

Harry Potter sta trascorrendo noiose vacanze estive presso gli zii, oltretutto senza aver ricevuto nemmeno un messaggio dagli amici Ron e Hermione. Colpa di Dobby, elfo domestico che ha intercettato la posta per convincere il ragazzo a lasciare la scuola di magia di Hogwarts dove lo attenderebbe un terribile pericolo. L'arrivo all'accademia coincide in effetti con una serie di strani e paurosi fenomeni: esseri pietrificati, scritte di sangue sui muri e soprattutto l'accenno a una misteriosa "camera dei segreti" che conterrebbe qualcosa di malefico. Quando il pericolo comincerà a riguardare i suoi amici Harry saprà risolvere la situazione.

- La7, ore 23:30
La pianista, di Michael Haneke. Con Isabelle Huppert, Annie Girardot, Susanne Lothar, Benoît Magimel, Anna Sigalevitch. Titolo originale La pianiste. Drammatico, durata 129 min. - Francia 2001. 

Tratto dal romanzo omonimo di Elfriede Jelinek, premio Nobel per la Letteratura 2004.

Un film che non ti molla cuore e testa per un solo attimo, suscitando molti imbarazzi e paure. Non un film sul sesso bensì un affresco iperrealista sulla sofferenza umana. Solo la prima buccia della storia parla di carne e di sangue: un'insegnante di piano tutta conservatorio-casa (con la mamma anziana che favorisce la sua repressione interiore) nasconde, sotto la gelida scorza intellettuale, la perversione più pura.

Domenica 2 febbraio
- La 7, ore 21:10
Mondo senza fine, 1 puntata, di Michael Caton-Jones, con Cinthia Nixon, Charlotte Riley, Tom Weston Jones, Serie Tv, Canada, Germania 2012.

Dal romanzo di Ken Follett.

Ambientata in Inghilterra nel XIV secolo, la miniserie segue la vita dei cittadini di Kingsbridge nel periodo in cui il re conduce la nazione nella guerra dei cent'anni contro la Francia, e mentre in Europa sta scoppiando la peste nera. Caris, una donna dal carattere intraprendente, e il suo amante Merthin creano una comunità che resiste alle contrapposizioni della Corona e dellaChiesa.

- Rai 1, ore 21:30
Braccialetti rossi, 2 puntata, di Giacomo Campiotti. Con Laura Chiatti, Carlotta Natoli, Giampaolo Morelli, Michela Cescon, Simonetta Solder. Formato Serie TV, Drammatico, - Italia 2014.

Tratta dal romanzo di Albert Espinosa Braccialetti rossi il mondo giallo.

All'ospedale Ciasu di Laureto, sei giovani pazienti, per farsi coraggio, fondano il club dei braccialetti rossi, prendendo spunto dai braccialetti consegnati loro prima dell'ingresso in sala operatoria. Tra le corsie del nosocomio, l'amicizia tra Leo, Vale, Cris, Davide, Toni e il piccolo Rocco si fortificherà, permettendo loro di sconfiggere la paura della malattia.

Lunedì 3 febbraio
- Rai Movie, ore 10:10
Enigma, di Michael Apted. Con Kate Winslet, Dougray Scott, Saffron Burrows, Martin Glyn Murray, Tom Hollander. Thriller, durata 115 min. - USA, Gran Bretagna, Germania 2001.

Dal romanzo di Robert Harris.

Bletchley Park, un castello non lontano da Londra, si insediano i massimi cervelli inglesi, scienziati, matematici, agenti segreti. Uno dei compiti più importanti è quello di decifrare l'Enigma, il nuovo codice di comunicazione del sommergibili tedeschi. Se non ci riusciranno la guerra - siamo nel 1943- potrebbe essere perduta. La ricerca è complicata dal "fattore umano": gelosie e sentimenti vari.

Martedì 4 febbraio
- Rai 1, ore 21:10
Pretty Woman, di Garry Marshall. Con Julia Roberts, Richard Gere, Ralph Bellamy, Laura San Giacomo, Jason Alexander. Commedia, durata 117' min. - USA 1990.

Segnalazione extra! Ma sempre carino da vedere...

Fascinoso uomo d'affari in trasferta a Hollywood conosce simpatica prostituta e la ingaggia per una settimana, insegnandole a vivere nell'alta società. Lei gli fa riscoprire i sentimenti.


Mercoledì 5 febbraio
- Iris, ore 21:00
The mothman  prophecies. Voci nell'ombra, di Mark Pellington. Con Richard Gere, Laura Linney, Will Patton, Debra Messing, Lucinda Jenney. Thriller, durata 119 min. - USA 2002.

Dal romanzo di John Keel.

Un'inquietante apparizione, a somiglianza di un'enorme e raccapricciante falena, terrorizza gli abitanti di Point Pleasant, preannunciando tragedie e incubi collettivi. La moglie del giornalista John Klein (Richard Gere) muore in un incidente stradale che sembrerebbe causato proprio dalla misteriosa e agghiacciante apparizione. E Klein, due anni dopo, si ritrova per caso proprio nella stessa cittadina ad indagare, aiutato dalla bionda poliziotta Laura Linney, sulle allucinazioni collettive di cui sembrano soffrire tutti gli abitanti.

- Rai 4, ore 21:10
Fight Club, di David Fincher. Con Brad Pitt, Helena Bonham Carter, Edward Norton, Meat Loaf, Jared Leto. Drammatico, durata 139 min. - USA 1999.

Dall'omonimo romanzo di Chuck Palahniuk.






- Rete 4, ore 21:15
Il curioso caso di Benjamin Button, di David Fincher. Con Brad Pitt, Cate Blanchett, Tilda Swinton, Julia Ormond, Jason Flemyng. Titolo originale The Curious Case of Benjamin Button. Drammatico, durata 159 min. - USA 2008.

Basato su un racconto breve di Francis Scott Fitzgerald.

Benjamin Button nasce il giorno della fine della prima guerra mondiale, è un bimbo in fasce ma ha la salute di un novantenne: artrite, cataratta, sordità. Dovrebbe morire il giorno dopo e invece più passa il tempo più ringiovanisce. La sua è una vita al contrario che attraversa il Novecento americano sempre alla ricerca del primo e unico amore, una donna molto più emancipata, libera e in linea con il suo tempo di lui. L'unico momento in cui si potranno trovare sarà all'incrociarsi delle loro età: "Mi amerai ancora quando sarò vecchia?", chiede lei. "E tu mi amerai ancora quando avrò l'acne?" risponde lui.

- Canale 5, ore 23:30
Un'ottima annata, di Ridley Scott. Con Russell Crowe, Albert Finney, Marion Cotillard, Abbie Cornish, Didier Bourdon. Titolo originale A Good Year. Drammatico, durata 118 min. - USA 2006.

Dall'omonimo romanzo di Peter Mayle.

Max Skinner è un abile banchiere specializzato in transazioni finanziarie. Consacrato al denaro nella City londinese, Max ha pochi amici e molti rivali, una vita pubblica in "piazza", una privata inesistente. La morte improvvisa del vecchio zio Henry lo distrae dai guadagni a sette cifre e lo conduce in Provenza nei luoghi della sua infanzia. Tra le vigne della tenuta Max ritrova i sapori del suo passato, gli amici della fanciullezza e il fedele vigneron di zio Henry, e scopre quelli del suo futuro, l'illegittima figlia del defunto e la deliziosa locandiera, Fanny Chenal, che lo inebrierà più di un vino "da boutique". Deciso a rientrare a Londra e ai suoi affari, Max cede la tenuta e l'azienda vinicola al miglior acquirente, quello che corrisponde gli interessi del cuore.

Giovedì 6 febbraio
- Rai Movie, ore 17:40
Lontano da lei, di Sarah Polley. Con Julie Christie, Michael Murphy, Gordon Pinsent, Stacey LaBerge, Olympia Dukakis, Deanna Dezmari, Alberta Watson. Titolo originale Away from Her. Drammatico, durata 110 min. - Canada 2006.

Dal romanzo del premio Nobel Alice Munro.

Sposati da 50 anni, Grant e Fiona sembrano ancora molto legati l'un l'altra e la loro vita quotidiana è piena di tenerezza e umorismo. La loro serenità sembra vacillare solo in conseguenza degli occasionali e attentamente limitati riferimenti al passato, che sembrano far trapelare che forse il loro matrimonio non è stato solo rose e fiori. La tendenza di Fiona a riferirsi sempre più spesso al passato, oltre alla sua perdita di memoria più evidente ogni giorno che passa, creano una tensione che viene però generalmente dissipata facilmente dall'uno o dall'altra. Quando i vuoti di memoria diventano più lampanti e drammatici, nessuno dei due può ignorare che Fiona sia stata colpita dal morbo d'Alzheimer. A quel punto Grant, che teme che la vita di Fiona sia in serio pericolo, intraprende quello che sarà un autentico viaggio d'abnegazione per permettere alla moglie di essere felice per l'ultima volta.

- Rai 4, ore 21:10
Il trono di spade, 2 stagione, di Brian Kirk, Alan Taylor, Timothy Van Patten, Daniel Minahan, Neil Marshall. Con Sean Bean, Lena Headey, Mark Addy, Emilia Clarke, Peter Dinklage. Formato Serie TV, Titolo originale Game of Thrones. Fantastico, - USA 2011.

Basato sulla serie di romanzi di George R. R. Martin.

Sette famiglie nobili in lotta per il controllo della mitica terra di Westeros. Le famiglie dominanti sono la Stark Case, Lannister, e Baratheon. L'attrito tra questi clan, e con le restanti grandi case Greyjoy, Tully, Arryn e Tyrell, conduce alla guerra su vasta scala.

- La 5, ore 21:10
The vampire diaries, 2 stagione, di Marcos Siega. Con Ian Somerhalder, Nina Dobrev, Paul Wesley, Kayla Ewell, Katerina Graham. Formato Serie TV, Horror, - USA 2009.

Dai romanzi di Lisa J. Smith.

Quattro mesi dopo il tragico incidente automobilistico che ha ucciso i suoi genitori la 17enne Elena Gilbert e il fratello di 15 anni Jeremy stanno cercando di affrontare il dolore e andare avanti con le loro vite. Elena è sempre stata bella, popolare coinvolta nelle attività scolastiche e con molti amici ma adesso deve cercare di nascondere la sua sofferenza al mondo. Quando comincia l'anno scolastico Elena e i suoi amici rimangono affascinati dal misterioso e bellissimo nuovo studente, Stefan Salvatore. Stefan ed Elena sono immediatamente attratti l'uno dall'altra e Elena non ha assolutamente idea che il ragazzo sia un vampiro centenario che cerca di vivere in pace tra gli esseri umani mentre suo fratello Damon è l'incarnazione della violenza e della brutalità dei vampiri. I due vampiri, uno buono e l'altro cattivo sono in guerra per l'anima di Elena e dei suoi amici, della sua famiglia e di tutti gli abitanti della piccola città di Mystic Falls in Virginia.


- Rai Movie, ore 21:15

The Conspirator, di Robert Redford. Con James McAvoy, Robin Wright, Kevin Kline, Evan Rachel Wood, Justin Long. Drammatico, durata 122 min. - USA 2010.

Segnalazione extra! E' un film che mi piace sempre rivedere per la storia, per la regia di Robert Redford, per James McAvoy...

Washington, aprile 1865. Frederick Aiken è un ufficiale dell'esercito nordista, sopravvissuto alla Guerra Civile e deciso a vivere e innamorarsi in una nazione finalmente unita. Avvocato in tempo di pace, è chiamato a difendere davanti a un tribunale militare Mary Surratt, accusata di complicità nell'assassinio di Abramo Lincoln. Proprietaria di una pensione, supposto luogo della cospirazione, e madre di John Surratt, amico e frequentatore di uno dei sette uomini coinvolti nello scellerato delitto, Mary si dichiara innocente e chiede per sé un processo imparziale. Frederick, riottoso ad accettare la nomina di avvocato difensore e fermamente convinto della colpevolezza di Mary, nondimeno avvia la sua indagine e prepara difesa e arringa. Resistendo alla requisitoria e ai metodi poco ortodossi del pubblico ministero, il giovane avvocato si appassiona alla causa e a quella sua cliente, innocente fino a prova contraria. La ricerca della verità nel rispetto della Costituzione, gli alienerà gli amici e gli indicherà i nemici dentro un paese sull'orlo del collasso e dell'isterismo. 

Alla prossima
Eliza

30 gennaio 2014

Chi ben comincia...#55

gennaio 30, 2014 10 Comments
Chi ben comincia... è la rubrica, creata da Alessia del blog Il profumo dei libri, con la quale vi presento l'incipit di un libro preso a caso dalla mia libreria. Ecco le regole della rubrica:


- Prendete un libro qualsiasi contenuto nella vostra libreria (io prenderò il libro che ho in lettura, ma voi sentitevi liberi di prendere quello che volete!)
- Copiate le prime righe del libro (possono essere 10, 15, 20 righe)
- Scrivete titolo e autore per chi fosse interessato
- Aspettate i commenti

******

Buon pomeriggio  a tutti!
Io non so voi ma oggi avrei dormito tutto il tempo...sarà il tempo??
Ieri, come da programma, ho fatto un bel saltino in libreria e ho preso Onyx della Armentrout, fresco fresco di stampa! Volevo prendere anche Shadows ma, manco a dirlo, era finito, la mia solita fortuna...In compenso ho preso la versione economica di The Selection, che ho già letto ma che avevo in ebook e volendo anche il cartaceo ho aspettato l'uscita Pickwick! Ahh, che bello! Quando vado in libreria ne esco sempre felice...^^

Veniamo alla rubrica di oggi! Questo giovedì vi propongo le prime righe di un libro che mi sta piacendo moltissimo e cioè Oltre i limiti di Katie McGarry!


Echo
"Mio padre è un maniaco del controllo, odio la mia matrigna, mio fratello è morto e mi madre ha...bé...dei problemi. Come crede che stia?
E' così che avrei voluto rispondere alla domanda della signora Collins, ma mio padre dava troppa importanza alle apparenze perché replicassi con onestà. Perciò sbattei tre volte le palpebre e dissi: "Bene".
La signora Collins, la nuova psicologa della Eastwick High, si comportò come se non avessi aperto bocca: spostò una pila di cartellone al lato della scrivania già stracolma e frugò tra i vari documenti, mettendosi a canticchiare  quando trovò il mio fascicolo, spesso quasi otto centimetri; poi si premiò con un sorso di caffè, lasciando un'impronta di rossetto rosso sul bordo della tazza. L'odore di caffè scadente e di matite temperate riempiva l'aria. 
Alla mia destra, mio padre sbirciò l'orologio mentre, alla mia sinistra, la Perfida Strega dell'ovest si agitava impaziente sulla sedia. Stavo perdendo la prima ora di calcolo, mio padre una riunione molto importante, e la mia matrigna di Oz? Di sicuro stava perdendo la concentrazione. 

Ecco qui, mi ferma ma avrei continuato ancora e ancora!

Alla prossima
Eliza

29 gennaio 2014

W...W...W...Wednesdays #58

gennaio 29, 2014 12 Comments
W...W...W...Wednesdays è la rubrica, ideata dal blog Should Be Reading, con cui vi tengo aggiornati sulle mie letture, quelle presenti, passate e future. Ogni settimana risponderò a queste tre domande:


  1. What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
  2. What did you recently finish reading? (Qual'è il libro che hai appena finito di leggere?)
  3. What do you think you'll read next? ( Quale sarà la tua prossima lettura?)

******

1. What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
    I custodi della notte di Manuela Dicati



2. What did you recently finish reading? (Qual'è il libro che hai appena finito di leggere?)
    Raven Boys di Maggie Stiefvater



3. What do you think you'll read next? ( Quale sarà la tua prossima lettura?)
Questa volta ho già scelto le mie prossime letture sulla lunga distanza, quindi ve le scrivo; credo che l'ordine sarà questo, ma dipende anche un po' dal momento...   
    Oltre i limiti di Katie Mc Garry
    Scusa ma ti chiamo Luca di Giuseppe Franco
    Apoptosis di Renato Mite
    Onyx di Jennifer L. Armentrout




Alla prossima
Eliza

28 gennaio 2014

La nuova frontiera della Biblioteca: la Biblioteca on-line!

gennaio 28, 2014 4 Comments
Buon pomeriggio amici lettori!
Quanti di voi questa mattina si sono svegliati con la neve? Io si e non è che abiti in un rifugio di montagna, anzi sono 1 metro sotto al livello del mare! Diciamo che qui siamo abituati a nebbia, sabbia, ombrelloni e grigliate di pesce, ma alla neve proprio no! Per fortuna si sta già sciogliendo...anche perché domani scatta il giretto in libreria per prendere Onyx

Qualche giorno fa sono stata contattata da Simona Lanzillotti. Simona è una ragazza che abita a Messina e ha aperto una Biblioteca on-line, LaLibreria! Si, avete letto bene, biblioteca on-line. Simona infatti ha studiato per fare la bibliotecaria, ma si sa, il periodo è quello che è e, almeno per il momento, non è riuscita a farne un lavoro. O almeno nel senso tradizionale... Si dice sempre che vista la crisi i giovani non devo cercare lavoro ma inventarselo? Ebbene, questo ha fatto Simona... "L'idea di una biblioteca on line è nata da una necessità: ho sempre voluto fare la bibliotecaria ma non sono mai stata assunta da nessuna parte. Così ho deciso che se Maometto non va alla montagna deve essere la montagna ad andare da Maometto... Mia mamma ha sempre amato leggere e nel corso degli anni ha accumulato davvero tanti libri e mi è venuto naturale applicare i miei studi e "sistemare" tutti questi libri. Così mi sono ritrovata con una vera e propria biblioteca tutta catalogata. Siccome non posso permettermi un locale vero dove accogliere i lettori, ho deciso di creare un sito con l'elenco completo e poi ho creato pure la pagina facebook così ho potuto mettere le immagini e la trama di tutti i libri: adesso è più facile scegliere tra le nostre offerte. Sono molto orgogliosa del io lavoro." Ammetto, e gliel'ho anche detto, che all'inizio pensavo fosse pazza, ma pensandoci bene credo sia invece un modo molto originale di portare avanti una passione!

Come funziona una biblioteca on-line? Bhè, come una vera biblioteca, ha un catalogo consultabile sul sito internet (http://bibliotecalalibreria.beepworld.it) e sulla pagina Facebook (https://www.facebook.com/pages/LaLibreria/377521975652001). "Presto i libri in tutta Italia e per ogni libro scelto cerco di aiutare il lettore a trovare qualche altro titolo simile che magari non ha notato e può interessarlo (sempre tra i libri de LaLibreria). Con una tessera si possono avere sei libri. La tessera costa 5 euro più la spese di spedizione per chi non è a Messina. Se si prendono i 6 libri tutti insieme alla fine non viene a costare più di 2-3 euro a libro... Per i miei concittadini invece la tessera costa 10 euro se sono disposti a venirseli a prendere di persona evitando le spese postali..".
Per richiedere la tessera, i prestiti o informazioni potete utilizzare la mail presente nel sito che vi ho linkato sopra!

Idea geniale? Un sogno? Non lo so, solo il tempo saprà dircelo, tuttavia ho voluto dare spazio a questa bella iniziativa ideata da una persona che ama i libri e ama le biblioteche... "Per me le biblioteche sono dei luoghi meravigliosi e importantissimi. Frequento 4 biblioteche nella mia città abbastanza regolarmente. Non sempre trovo quello che cerco ma in compenso trovo un sacco di cose interessanti che magari non cercavo e si rivelano letture preziosissime. Ma una delle cose più belle è che le biblioteche pubbliche (regionali e comunali) sono totalmente gratuite. Non mi vergogno di ammettere che non potrei leggere molte cose se dovessi pagare tutto... Purtroppo la mia biblioteca non può essere gratis perchè devo sostenere delle spese, ma faccio di tutto per venire incontro ai miei "lettori". E consiglio sempre a tutti di frequentare le biblioteche (vedi pagina Link del mio sito) : in certi settori non esiste la concorrenza."  ...e soprattutto ho voluto dare spazio, nel mio piccolo, ad una ragazza pronta a mettersi in gioco, cosa non facile da trovare al giorno d'oggi! 
Spero quindi che il suo progetto cresca e in questo potete aiutarla anche voi, aderendo alla sua iniziativa o facendo un po' di passaparola!!

Alla prossima
Eliza

26 gennaio 2014

"Raven Boys" di Maggie Stiefvater

gennaio 26, 2014 12 Comments
Buona sera amici lettori!
Che freddo che è venuto fuori! E' stata una bella giornata ma mi sono mezza congelata. E voi? Che domenica avete passato? In giro a godervi il sole o sotto una copertina con un bel libro? Io un po' e un po', nel senso che sono uscita per una passeggiata dopo pranzo e poi sono tornata e, munita di thè caldo e biscotto al cioccolato, mi sono accoccolata in poltrona e ho finito Raven Boys di Maggie Stiefvater, ed ecco la recensione...


Raven Boys (The Raven Cycle #1) 
di Maggie Stiefvater 
ed. Rizzoli 
pp. 466 
Ebook € 9,99 
Cartaceo € 16,00
TRAMA

È la vigilia di San Marco, la notte in cui le anime dei futuri morti si mostrano alle veggenti di Henrietta, Virginia. Blue, nata e cresciuta in una famiglia di sensitive, vede per la prima volta uno spirito e capisce che la profezia sta per compiersi: è lui il ragazzo di cui s'innamorerà e che è destinata a uccidere. Il suo nome è Gansey ed è uno dei ricchi studenti della Aglionby, prestigiosa scuola privata di Henrietta i cui studenti sono conosciuti come Raven Boys, i Ragazzi Corvo, per via dello stemma della scuola, e noti per essere portatori di guai. Blue si è sempre tenuta alla larga da loro, ma quando Gansey si presenta alla sua porta in cerca di aiuto, pur riconoscendolo come il ragazzo del destino non può voltargli le spalle. Insieme ad alcuni compagni, Gansey è da molto tempo sulle tracce della salma di Glendower, mitico re gallese il cui corpo è stato trafugato oltreoceano secoli prima e sepolto lungo la "linea di prateria" che attraversa Henrietta. La missione di Gansey non riguarda solo un'antica leggenda, ma è misteriosamente legata alla sua stessa vita. Blue decide di aiutare Gansey nella sua ricerca, lasciandosi coinvolgere in un'avventura che la porterà molto più lontano del previsto.

RECENSIONE
Ucciderai il tuo vero amore con un bacio. Questa è la profezia che Blue si sente fare dalle veggenti della sua famiglia da quando è nata. Finora non è stato un grosso problema, più un triste presagio, ma ora Blue, che non ha mai avuto il dono di famiglia, ha avuto la visione di un ragazzo e questo vuol dire o che lo ucciderà o che sarà il suo vero amore, e nel suo caso possono essere entrambe le cose. Blue un po' per caso un po' per destino conosce questo ragazzo Gansey, un ragazzo corvo, cioè uno dei ricchi studenti della scuola privata Aglionby. Con lui conosce anche Adam, con cui esce, Ronan e Noah. Insieme i ragazzi sono sulle tracce di un mistero, la scoperta del corpo del re gallese Glendower, sepolto lungo la linea di prateria, una fascia di energia che attraversa la città di Henrietta. Blue decide di aiutarli, anche contro il parere della mamma.

La storia è in realtà molto complessa ed è difficile riassumerla in poche righe. Io non so cosa mi aspettassi da questo libro, ma dopo la lettura il mio giudizio è un po' dubbioso. Da una parte mi è piaciuto, dall'altra invece ho trovato alcune cose che invece non mi hanno convinto.
Inizio col dire la storia è bella e particolare, ma un po' confusa. Soprattutto all'inizio si fa veramente fatica a recuperare tutti i fili della narrazione e a metterli insieme. Vengono dati tante piccole informazioni, ma mischiate tra loro, un po' unite un po' no, lasciate  a metà, poi riprese... Non che non si riesca a capire la storia o ci si annoi, ma... Mi è quasi sembrato di iniziare un libro da metà, quando già si sono presentati i personaggi e si è dato avvio alla storia. Soprattutto tutta la storia delle linee di prateria ho iniziato a capirla per bene più o meno da metà libro, prima si, avevo capito che erano zone di energia importanti, ma niente più. Questo non mi ha fatto sentire molto a mio agio nella lettura, e soprattutto non mi ha fatto entrare molto in sintonia con i personaggi.
Una volta passata la confusione, la storia mi è piaciuta, l'ho trovata molto particolare. Tuttavia mi è sembrato che si volessero mettere dentro tanti argomenti, anche un po' forzatamente: Blue che non può baciare il suo vero amore, il padre di Blue, la storia di Gansey, la famiglia di Adam, il professore, Ronan e il fratello, Neeve, ... Mi è sembrata troppa roba  tutta assieme e troppo concentrata, quasi da farci due libri.
Quello che mi è veramente piaciuta è tutta la parte finale, molto più coinvolgente e interessante, grazie anche al fatto che la storia di fa un po' più lineare e meno arzigogolata.

Nella confusione generale i personaggi li ho trovati un po' distanti, soprattutto Blue: si, è una ragazza forte, indipendente, ma non mi ha lasciato molto. Il mio preferito è sicuramente Gansey, no  tanto per il suo essere ricco e sempre sicuro di se, ma perché alla fine è l'unico che si preoccupa sempre di tutti, che cerca di mantenere insieme i pezzi, anche quando Adam lo accusa di voler controllare tutto e tutti per fare il grand'uomo. A me ha fatto quasi tenerezza: poverino, si preoccupa e invece viene pure accusato di cose non vere. Ha poi quest'aurea da sognatore, un genio bislacco...mi è piaciuto! Adam e Ronan invece li avrei presi a schiaffi dall'inizio alla fine, il primo per il suo stupido orgoglio (gli amici si aiutano e non significa diventare proprietà di una persona!!), il secondo perché si fa scorrere la vita tra le dita come fosse acqua. I problemi, le difficoltà li hanno tutti, ma loro si comportano come degli sciocchi!

Ultimo appunto lo devo all'edizione che presentava qualche refuso, neanche tantissimi, ma qualcuno si, e uno bello grande. Ora, da una edizione del genere sinceramente non me li aspetto.

Mi spiace, ma non mi sono molto appassionata a questo libro, ha tante piccole pecche che mi hanno un po' freddato l'entusiasmo che avevo all'inizio e che ho in parte ritrovato nel finale (che aiuta il voto). Ho letto che il secondo volume della serie è molto più bello, lo spero veramente...

Voto...





Alla prossima
Eliza

Anteprima di... "Quando dal cielo cadevano le stelle" di Sofia Domino

gennaio 26, 2014 2 Comments
Ancora buon pomeriggio!
Come promesso ecco il secondo libro di cui vi volevo parlare in occasione della Giornata della memoria, che, vi ricordo, è domani. Il libro che vi presento è Quando dal cielo cadevano le stelle di Sofia Domino, esatto, avete letto bene, i due libri che vi ho presentato oggi sono stati scritti da due sorelle.


Quando dal cielo cadevano le stelle 
di Sofia Domino 
ed. Selfpublishing (distribuito da Lulu. com) 
pp. 496 
Ebook € 1,99
in uscita il 27 gennaio 2014
TRAMA

Lia ha tredici anni. È una ragazzina italiana piena di sogni e di allegria, con l’unica colpa di essere ebrea durante la Seconda Guerra Mondiale. Dallo scoppio delle leggi razziali la sua vita cambia, e con la sua famiglia è costretta a rifugiarsi in numerosi nascondigli, a sparire dal mondo. Da quel mondo di cui vuole fare disperatamente parte. Passano gli anni, conditi da giornate piene di vicende, di primi amori, di paure e di speranze, come quella più grande, la speranza che presto la guerra finirà. Ma nessuno ha preparato Lia alla rabbia dei nazisti. Il 16 ottobre 1943, la comunità ebraica del ghetto di Roma viene rastrellata dalla Gestapo e i nazisti le ricorderanno che una ragazzina ebrea non ha il diritto di sognare, di sperare, di amare. Di vivere. Lia sarà deportata ad Auschwitz con la sua famiglia, e da quel giorno avrà inizio il suo incubo. Terrore, lavoro, malattie, camere a gas, morti. E determinazione. Quella che Lia non vuole abbandonare. Quella determinazione che vorrà usare per gridare al mondo di non dimenticare. Quella determinazione che brillerà nei suoi occhi quando il freddo sarà troppo pungente, quando la fame sarà lancinante, quando la morte sarà troppo vicina e quando sarà deportata in altri campi di concentramento. Quella determinazione che le farà amare la vita, e che le ricorderà che anche le ragazzine ebree hanno il diritto di sognare. Perché non esistano mai più le casacche a righe, perché nessuno sia più costretto a vivere in base a un numero tatuato su un braccio o in base a una stella cucita sulla veste. Perché dal cielo non cadano più le stelle.
Dove acquistare: su http://www.lulu.com

Sito dedicato: http://sofiadominolibri.blogspot.it

L'autrice
E' nata nel 1987 e sin da quando era piccola le piaceva scrivere temi e racconti. Adesso la scrittura e' la sua passione principale. Oltre a scrivere le piace leggere e viaggia non appena può. "Quando dal cielo cadevano le stelle" e' il suo primo romanzo.

Alla prossima
Eliza

Anteprima di... "La mia amica ebrea" di Rebecca Domino

gennaio 26, 2014 1 Comments
Buon pomeriggio amici lettori!
Come sicuramente ben sapete domani è la Giornata della memoria in cui si commemorano le vittime del nazismo, dell'Olocausto e in onore di coloro che a rischio della propria vita hanno aiutato i perseguitati. E' stato scelto il 27 gennaio perché in questa data le truppe sovietiche, avanzando verso Berlino, scoprirono presso la città polacca di Auschwitz il campo di concentramento e liberarono i pochi superstiti, portando alla luce il genocidio portato avanti dai nazisti. E' una giornata importante, e non tanto per dire, soprattutto alla luce di quello che succede anche al giorno d'oggi (così abbiamo fatto anche un piccolo ripasso che non guasta mai!).
In occasione di questo importante giorno escono due libri di cui vi voglio parlare, entrambi scritti da due giovani esordienti. Il primo che vi presento è La mia  amica ebrea di Rebecca Domino


La mia amica ebrea 
di Rebecca Domino 
Selfpublishing (distribuito da Lulu.com) 
pp. 300 
Ebook €1,99
in uscita il 27 gennaio 2014
TRAMA

Amburgo, 1943. La vita di Josepha, quindici anni, trascorre fra le uscite con le amiche, le lezioni e i sogni, nonostante la Seconda Guerra Mondiale. Le cose cambiano quando suo padre decide di nascondere in soffitta una famiglia di ebrei. Fra loro c'è Rina, quindici anni, grandi e profondi occhi scuri. Nella Germania nazista, giorno dopo giorno sboccia una delicata amicizia fra una ragazzina ariana, che è cresciuta con la propaganda di Hitler, e una ragazzina ebrea, che si sta nascondendo a quello che sembra essere il destino di tutta la sua gente. Ma quando Josepha dovrà rinunciare improvvisamente alla sua casa e dovrà lottare per continuare a sperare e per cercare di proteggere Rina, l'unione fra le due ragazzine, in un' Amburgo martoriata dalle bombe e dalla paura, continuerà a riempire i loro cuori di speranza. Un romanzo che accende i riflettori su uno dei lati meno conosciuti dell'Olocausto, la voce degli "eroi silenziosi", uomini, donne e giovani che hanno aiutato gli ebrei in uno dei periodi più bui della Storia.
Dove acquistare: su http://www.lulu.com

Sito dedicato: http://rebeccadomino.blogspot.it

L'autrice
E' nata nel 1984, e da sempre è appassionata di scrittura. Dopo aver messo da parte questa sua grande passione per molti anni, è tornata a scrivere e adesso e' cio' che le piace di piu' fare. E' anche un'appassionata viaggiatrice e lettrice. "La mia amica ebrea" e' il suo primo romanzo.

Alla prossima
Eliza

Prossime Uscite #45

gennaio 26, 2014 7 Comments
Buona domenica amici lettori!
Ebbene si, finalmente è arrivata! Di cosa parlo?? Ma della settimana che tutti stavamo aspettando. Questa settimana infatti usciranno alcuni dei libri tra i più attesi degli ultimi tempi. Siete pronti? Ecco le Prossime Uscite in libreria!!

Requiem di Lauren Oliver, ed. Piemme, pp. 324, € 17,00, in uscita il 28 gennaio 2014.

Lena è ormai parte integrante della resistenza contro chi vuol eliminare l’amore dalla faccia della terra, ma non è più la stessa ragazza di un tempo. Dopo aver salvato Julian dalla morte, Lena ha trovato rifugio nelle Terre Selvagge, dove ha anche reincontrato Alex, il primo amore che pensava morto… Ormai, però, nemmeno le Terre Selvagge sono un luogo sicuro: il governo non può più negare l’esistenza degli Invalidi e i Regolatori sono in viaggio per abbattere i ribelli. È scoppiata una vera e propria rivoluzione. Nel frattempo, Hana vive una vita tranquilla e senza amore a Portland, fidanzata al sindaco della città. Inaspettatamente le strade delle due amiche si incroceranno ancora una volta, prima che la lotta abbia fine.




The Elite di Kiera Cass, ed. Sperling and Kupfer, pp. 312, € 17,90, in uscita il 28 gennaio 2014.

Dopo le prime, durissime prove della Selezione, a Palazzo sono rimaste solo sei ragazze. Una di loro sposerà il principe Maxon e conquisterà la corona. America Singer è la favorita, eppure non è felice. Il suo cuore, infatti, è diviso tra l’amore per Maxon e quello per Aspen, l’amico di infanzia. Insieme al principe, America può vivere la favola che ha sempre sognato. Ma è davvero ciò che vuole? Confusa, chiede tempo per riflettere e si allontana da Maxon… Una decisione che potrebbe costarle molto cara. Perché nel frattempo la Selezione continua, più feroce che mai.







Il mio nome è Danny Hope di Lara Williamson, ed. De Agostini, pp. 224, € 12,90, in uscita il 28 gennaio 2014.

Danny Hope ha undici anni. Vive con la madre, la sorella Grace dal carattere non proprio accomodante e un cane incontinente in un caseggiato dal nome poetico di Paradise Parade, dove però di poetico c’è ben poco; Danny ha un desiderio, struggente e irrealizzabile: una speranza che non vuole morire neanche di fronte alle prove più inequivocabili della sua assurdità, e marchia la sua vita come quel suo cognome che diventa quasi una condanna. Danny vuole un padre: anzi, no, Danny vuole suo padre, l’uomo he li ha abbandonati quattro anni prima per farsi una nuova vita insieme  a un’altra donna, e che non è più tornato.
E adesso che è diventato un noto presentatore televisivo, Danny lo vede tutte le sere dietro allo schermo che rende quasi tangibile quel suo esserci e non esserci. Ma Danny è disposto a perdonare ogni cosa. Il suo è un desiderio talmente bruciante da impedirgli di capire che, forse, il vero affetto può giungergli da qualche altra parte……

Anime legate di Richelle Mead, ed. Rizzoli, pp. 400, € 14,90, in uscita il 29 gennaio 2014.

Dopo un lungo e straziante viaggio nel luogo di nascita di Dimitri in Siberia, Rose Hathaway è finalmente tornata dalla sua migliore amica, Lissa. Il diploma è vicino, e le ragazze non vedono l'ora che inizi la loro vita reale al di là dei cancelli dell'Accademia. Rose soffre ancora per Dimitri: sa che lui è là fuori, da qualche parte. Non è riuscita a ucciderlo quando ne ha avuto l'occasione e ora le sue peggiori paure stanno per diventare realtà: Dimitri ha assaggiato il suo sangue e le sta dando la caccia. Non si darà pace fino a quando non saranno uniti per sempre.







Onyx di Jennifer L. Armentrout, ed. Giunti, pp. 336, € 12,00, in uscita il 29 gennaio 2014.

Daemon Black ultimamente è cambiato: dolce, passionale, protettivo e addirittura geloso, sembra davvero prendere sul serio la relazione con Katy, che adesso è qualcosa di più di una bizzarra connessione aliena. E Katy? Ancora combattuta, non può più negare di esserne perdutamente innamorata. Però non è facile godersi una storia d’amore quando il pericolo è in agguato: una minacciosa presenza che viene da un altro mondo e nasconde segreti impensabili. Katy è sconvolta per aver appreso cose che non poteva lontanamente immaginare e l’improvvisa apparizione di qualcuno creduto morto non rende certo la situazione più semplice. Determinati a scoprire la verità sulla scomparsa di Dawson e della sua ragazza, Katy e Daemon si trovano ad affrontare una lotta di dimensioni cosmiche. Nessuno è ciò che sembra e i segreti nascosti per così tanto tempo reclameranno le loro vittime. A volte esistono nemici più forti dell’amore...
Nel secondo, avvincente episodio della serie “Lux”, suspense, intrighi e passione sono... alle stelle!

Alla prossima 
Eliza

25 gennaio 2014

"Tersa. La storia di due mondi uguali e diversi" e "Cattivi pensieri" di Annalisa Caravante

gennaio 25, 2014 3 Comments
Buon pomeriggio amici lettori!
Oggi è stata veramente una bellissima giornata, con un bel sole, certo, un po' freddino, ma coperti bene bene si stava bene. Ho fatto un bel giro (ma niente libri...) e anche la spesa (non avevo più biscotti...Panico!). 

Anche oggi vorrei presentarvi due romanzi, ma questa volta sono un po' particolari. L'autrice di entrambi è una cara amica della Biblioteca di Eliza, Annalisa Caravante, già autrice de L'inverno e la primavera. Perché romanzi particolari? Annalisa ha avuto l'idea di pubblicare due storie a puntate, una sul suo blog (http://annalisacaravante.wordpress.com) e una su una pagina Facebook dedicata (QUI). I romanzi sono:

Tersa. La storia di due mondi uguali e diversi

clicca sull'immagine per andare alla pagina del blog


Cattivi pensieri

clicca sull'immagine per andare alla pagina del blog
Per la prima storia sono stati finora pubblicati il prologo e il primo capitolo, per la seconda siamo invece un po' più avanti, al 6 capitolo. 

Alla prossima
Eliza

24 gennaio 2014

Libri in Tv #46

gennaio 24, 2014 13 Comments
Ogni venerdì vi propongo la rubrica Libri in Tv con la quale pubblico una guida tv personalizzata per chi come me è amante dei libri. Vi segnalerò quindi i film e i telefilm basati o ispirati a libri che andranno in onda in settimana sul digitale terrestre (gratuito!). Ogni tanto vi proporrò poi qualche segnalazione extra che mi ha particolarmente colpita o incuriosita.


*le informazioni e le trame dei film sono tratte dal sito www.mymovies.it e da Wikipedia.org
le immagini sono di proprietà di chi ne detiene i diritti


******

Settimana dal 25 al 31 gennaio 2014:

Sabato 25 gennaio
- Italia 1, ore 19:00
Inkheart. La leggenda di cuore d'inchiostro, di Iain Softley. Con Brendan Fraser, Paul Bettany, Helen Mirren, Jim Broadbent, Andy Serkis. Titolo originale Inkheart. Avventura, durata 106 min. - USA, Germania, Gran Bretagna 2008.

Dai romanzi di Cornelia Funke.

Quando Mortimer Folchart detto Mo, esperto rilegatore di libri malandati, trova un volume di "Inkheart" in una vecchia libreria di provincia, non crede ai propri occhi. Sono dieci anni che cerca quel libro, da quando sua figlia Meggie ne aveva tre; da quando, l'ultima notte in un cui lo ha letto ad alta voce, sua moglie Resa è scomparsa all'interno del mondo fantastico di Inkheart, alla corte medievale del malvagio Capricorn. Pochi lo sanno, ma Mo è una lingua di fata: con la lettura può richiamare alla realtà i personaggi dei romanzi, ma rimandarli indietro può essere molto più complicato. Ora, con quella copia del libro in mano, Mo è deciso ha ritrovare Resa e, che lo voglia o meno, Meggie farà di tutto per aiutarlo.

- Italia 1, ore 21:10
Harry Potter e la pietra filosofale, di Chris Columbus. Con Daniel Radcliffe, Rupert Grint, Emma Watson, John Cleese, Richard Harris. Titolo originale Harry Potter and the Philosopher's Stone. Fantastico, durata 151 min. - USA 2001.

Dalla penna di JK Rowling, il primo capitolo della saga più amata! Italia 1 proporrà settimana dopo settimana tutti i film!

Harry Potter vive con gli zii e il cuginetto sin dalla più tenera età dopo la morte dei suoi genitori. I parenti non lo amano per nulla. Harry sta ormai per compiere undici anni e viene guardato male anche per alcune sue capacità 'magiche'. Che sono effettive perché Harry è figlio di maghi e comincia a ricevere lettere, regolarmente sequestrate, portate da gufi. Dovrà giungere il gigantesco Hagrid a recapitargliene personalmente una perché possa apprendere di essere stato ammesso a frequentare la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. Gli zii a questo punto non possono far più nulla e Harry raggiunge la Scuola dove apprende che il suo nome è già noto e dove scoprirà di avere naturali doti magiche.

- Rai 3, ore 21:30
Indiana Jones e l'ultima crociata, di Steven Spielberg. Con Harrison Ford, Sean Connery, Denholm Elliott, Alison Doody, Michael Byrne. Titolo originale Indiana Jones and the Last Crusade. Avventura, durata 127 min. - USA 1989.

Non potevo non segnalarvi uno dei miei film preferiti!

L'archeologo Indiana Jones libera il padre sequestrato dai nazisti in un castello in Germania e con lui parte alla ricerca del Santo Graal, la coppa leggendaria in cui Cristo bevve durante l'ultima cena.

Domenica 26 gennaio
- Italia 1, ore 14:00
Ember. Il mistero della città di luce, di Gil Kenan. Con Saoirse Ronan, Harry Treadaway, Bill Murray, Tim Robbins, Martin Landau. Titolo originale City of Ember. Avventura, durata 95 min. - USA 2008.

Dal romanzo di Jeanne DuPrau.

La città di Ember non ha mai visto il cielo. Da secoli prospera nel sottosuolo, illuminata da un generatore e concepita dai costruttori come un rifugio con un'autonomia di 200 anni. Ma due secoli sono passati, i blackout si fanno sempre più frequenti, le scorte alimentari si vanno esaurendo e i cittadini cominciano a temere l'oscurità eterna. Oltre Ember, dicono tutti, non c'è nient'altro che Ember, ma due ragazzi non la pensano così: Lina Mayfleet e Doon Harrow sono entrati in possesso di una misteriosa cassetta con delle istruzioni e sono convinti che li aiuterà a salvare la città, ma per farlo devono prima trovare la via d'uscita. 

- La7, ore 21:25
La chiave di Sara, di Gilles Paquet-Brenner. Con Kristin Scott Thomas, Mélusine Mayance, Niels Arestrup, Frédéric Pierrot, Michel Duchaussoy. Titolo originale Elle s'appelait Sarah. Drammatico, durata 111 min. - Francia 2010.

Tratto dall'omonimo romanzo di Tatiana de Rosnay.

Julia Jarmond è una giornalista americana, moglie di un architetto francese e madre di una figlia adolescente. Da vent'anni vive a Parigi e scrive articoli impegnati e saggi partecipi. Indagando su uno degli episodi più ignobili della storia francese, il rastrellamento di tredicimila ebrei, arrestati e poi concentrati dalla polizia francese nel Vélodrome d'Hiver nel luglio del 1942, 'incrocia' Sara e apprende la sua storia, quella di una bambina di pochi anni e ostinata resistenza che sopravviverà alla sua famiglia e agli orrori della guerra. Impressionata e coinvolta, Julia approfondirà la sua inchiesta scoprendo di essere coinvolta suo malgrado e da vicino nella tragedia di Sara. Con pazienza e determinazione ricostruirà l'odissea di una bambina, colmando i debiti morali, rifondendo il passato e provando a immaginare un futuro migliore.

- Rai 1, ore 21:30
Braccialetti rossi, di Giacomo Campiotti. Con Laura Chiatti, Carlotta Natoli, Giampaolo Morelli, Michela Cescon, Simonetta Solder. Formato Serie TV, Drammatico, - Italia 2014.

Tratta dal romanzo di Albert Espinosa Braccialetti rossi il mondo giallo.

All'ospedale Ciasu di Laureto, sei giovani pazienti, per farsi coraggio, fondano il club dei braccialetti rossi, prendendo spunto dai braccialetti consegnati loro prima dell'ingresso in sala operatoria. Tra le corsie del nosocomio, l'amicizia tra Leo, Vale, Cris, Davide, Toni e il piccolo Rocco si fortificherà, permettendo loro di sconfiggere la paura della malattia.

Lunedì 27 gennaio
- Rai Movie, ore 13:55
Cime tempestose, di Peter Kosminsky. Con Juliette Binoche, Ralph Fiennes, Janet McTeer, Sophie Ward, Simon Shepherd. Titolo originale Emily Brontë's Wuthering Heights. Drammatico, durata 105 min. - USA, Gran Bretagna 1992.

Dal romanzo di Emily Bronte.





- Iris, ore 21:00
Schindler's List, di Steven Spielberg. Con Liam Neeson, Ben Kingsley, Ralph Fiennes, Caroline Goodall, Jonathan Sagalle. Drammatico, durata 195' min. - USA1993.

Tratto dal romanzo La lista di Schindler di Thomas Keneally.

L'industriale tedesco Oskar Schindler, in affari coi nazisti, usa gli ebrei come forza-lavoro a buon mercato. Gradatamente, pur continuando a sfruttare i suoi intrallazzi, diventa il loro salvatore, strappando più di 1100 persone dalla camera a gas.

- Rai Premium, ore 21:10
Mi ricordo di Anna Frank, di Alberto Negrin. Con Rosabel Laurenti Sellers, Emilio Solfrizzi, Moni Ovadia, Szurdi Panna, Jaszberenyi Gabor. Formato Film TV, Drammatico, durata 100' min. - Italia 2009.

Basato su Il diario di Anna Frank.

La tragica vicenda dell'ebrea olandese Anne Frank (1929-1945) e dei suoi familiari, rievocata sui ricordi della sua amica Hanneli Goslar, raccolti in un libro di Alison Leslie Gold, sceneggiato dal regista con Monica Zappelli.


- Rai Storia, ore 22:20
La tregua, di Francesco Rosi. Con Claudio Bisio, John Turturro, Massimo Ghini, Rade Serbedzija, Teco Celio. Drammatico, durata 127' min. - Italia, Francia, Germania, Svizzera 1997.

Dal romanzo di Primo Levi.

Il 27-1-1945 i soldati russi arrivano a Buna-Monowitz (Polonia), una delle 39 sezioni del lager di Auschwitz (Oswiecim). Alla fine di febbraio il chimico ebreo torinese Primo Levi (Turturro) comincia il lungo viaggio di ritorno che dura quasi otto mesi tra destinazioni incerte, derive, soste obbligate, peripezie, vagabondaggi. Dopo un viaggio in treno di 35 giorni il 19-10-1945 arriva a casa, a Torino.

Martedì 28 gennaio
- 7 Gold, ore 21:10
La scelta di Sophie, di Alan J. Pakula. Con Kevin Kline, Meryl Streep, Peter McNicol, Peter MacNicol, Josef Sommer. Titolo originale Sophie's Choice. Drammatico, durata 155' min. - USA 1982.

Dal romanzo di William Styron.

Nel 1947 a New York una ragazza polacca, reduce dai campi di concentramento nazisti, è ossessionata dai ricordi.



- Italia 1, ore 23:15
Shining, di Stanley Kubrick. Con Jack Nicholson, Shelley Duvall, Danny Lloyd, Scatman Crothers, Barry Nelson. Titolo originale The Shining. Horror, durata 146' min. - USA 1980.

Dal romanzo di Stephen King.

Sotto l'influenza malefica dell'Overlook Hotel sulle Montagne Rocciose dove s'è installato come guardiano d'inverno con moglie e figlio, Jack Torrence sprofonda in una progressiva schizofrenica follia che lo spinge a minacciare di morte i suoi cari.

Mercoledì 29 gennaio
- Canale 5, ore 23:20
Le regole della casa del sidro, di Lasse Hallström. Con Michael Caine, Charlize Theron, Tobey Maguire, Kieran Kulkin, Paul Rudd. Titolo originale The Cider House Rules. Drammatico, durata 131 min. - USA1999.

Dal romanzo di John Irving.

Maine, anni Trenta. Un medico (Caine) gestisce un ospedale e alleva un infermiere (Maguire) fino a farlo diventare bravo quasi quanto lui. Ma il giovane un giorno decide di andarsene. Approda in una fattoria dove si lavora il sidro, e lì impara tutto: la fatica, le differenze, l'impegno, un po' di violenza, l'amore. Insomma la vita. A quel punto è pronto per ritornare alla casa di cure, completo e preparato a sostituire il medico che è morto.

Giovedì 30 gennaio
- Rai 4, ore 21:10
Il trono di spade, 1 stagione, di Brian Kirk, Alan Taylor, Timothy Van Patten, Daniel Minahan, Neil Marshall. Con Sean Bean, Lena Headey, Mark Addy, Emilia Clarke, Peter Dinklage. Formato Serie TV, Titolo originale Game of Thrones. Fantastico, - USA 2011.

Basato sulla serie di romanzi di George R. R. Martin.

Sette famiglie nobili in lotta per il controllo della mitica terra di Westeros. Le famiglie dominanti sono la Stark Case, Lannister, e Baratheon. L'attrito tra questi clan, e con le restanti grandi case Greyjoy, Tully, Arryn e Tyrell, conduce alla guerra su vasta scala.

- La 5, ore 21:10
The vampire diares, di Marcos Siega. Con Ian Somerhalder, Nina Dobrev, Paul Wesley, Kayla Ewell, Katerina Graham.  Formato Serie TV, Horror, - USA 2009.

Dai romanzi di Lisa J. Smith.

Quattro mesi dopo il tragico incidente automobilistico che ha ucciso i suoi genitori la 17enne Elena Gilbert e il fratello di 15 anni Jeremy stanno cercando di affrontare il dolore e andare avanti con le loro vite. Elena è sempre stata bella, popolare coinvolta nelle attività scolastiche e con molti amici ma adesso deve cercare di nascondere la sua sofferenza al mondo. Quando comincia l'anno scolastico Elena e i suoi amici rimangono affascinati dal misterioso e bellissimo nuovo studente, Stefan Salvatore. Stefan ed Elena sono immediatamente attratti l'uno dall'altra e Elena non ha assolutamente idea che il ragazzo sia un vampiro centenario che cerca di vivere in pace tra gli esseri umani mentre suo fratello Damon è l'incarnazione della violenza e della brutalità dei vampiri. I due vampiri, uno buono e l'altro cattivo sono in guerra per l'anima di Elena e dei suoi amici, della sua famiglia e di tutti gli abitanti della piccola città di Mystic Falls in Virginia.

Venerdì 31 gennaio
- Rai Movie, ore 16:45
Grandi speranze, di Brian Kirk, con Douglas Booth, Gillian Anderson, Vanessa Kirby, Ray Winstone. Film tv, 60 minuti a puntata (3 puntate) , Gran Bretagna, 2011. 

Dal romanzo di Charles Dickens.

1812, Inghilterra. Il giovane orfano Pip, che vive nelle campagne con la famiglia della sorella, dopo aver dato da mangiare a un evaso che sarà poi riacciuffato dalle guardie, è convocato alla residenza di una ricca dama. Questa vive senza mai guardare la luce del sole in seguito a un trauma sentimentale e vuole che Pip giochi assieme a un'altra bambina che vive nel castello della quale lui si innamora perdutamente: Estella. Decenni dopo a Pip sarà comunicato che un ignoto benefattore provvederà per lui e che deve andare a Londra per diventare un gentiluomo. Sarà nella grande città, accettato il nuovo status, che i molti misteri cominceranno ad essere svelati.

Questa settimana ci sono molti titoli interessanti e naturalmente molti dedicati alla Giornata della memoria!

Alla prossima
Eliza