Follow Us @biblio_eliza

30 aprile 2014

W...W...W...Wednesdays #71

aprile 30, 2014 4 Comments
W...W...W...Wednesdays è la rubrica, ideata dal blog Should Be Reading, con cui vi tengo aggiornati sulle mie letture, quelle presenti, passate e future. Ogni settimana risponderò a queste tre domande:


  1. What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
  2. What did you recently finish reading? (Qual'è il libro che hai appena finito di leggere?)
  3. What do you think you'll read next? ( Quale sarà la tua prossima lettura?)

**********

1. What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
La ragazza che leggeva nei cuori di Teri Brown



2. What did you recently finish reading? (Qual'è il libro che hai appena finito di leggere?)
Aili. Destini di tenebra di Ilaria Marsili



3. What do you think you'll read next? ( Quale sarà la tua prossima lettura?)
Una carrozza per Winchester di Giovanna Zucca



Alla prossima
Eliza

29 aprile 2014

Anteprima di... " La verità di Amelia" di Kimberly McCreight

aprile 29, 2014 0 Comments
Buona sera amici lettori!
Prima di gettarmi in una serata completamente dedicata alla lettura, volevo segnalarvi questo libro in uscita domani per la casa editrice Nord. La trama mi ispira moltissimo!


Titolo: La verità di Amelia 
Autore: Kimberly McCreight 
Editore: Nord 
Pagine: 420 
Ebook: € 9,99
Cartaceo: € 16,40
in uscita il 30 aprile 2014
TRAMA

Non è da lei. Mentre si fa largo tra i passanti, Kate Baron ripensa incredula alla telefonata che l’ha costretta a lasciare una riunione decisiva per la sua carriera: dopo essere stata scoperta a copiare, sua figlia Amelia è stata sospesa con effetto immediato dal preside della Grace Hall, uno degli istituti privati più esclusivi di New York. Non è da lei, continua a ripetersi Kate, finché non si trova davanti a una scena sconvolgente. L’ingresso della scuola è bloccato da un cordone di agenti di polizia, vigili del fuoco e paramedici. E la causa è proprio sua figlia. Per la vergogna, Amelia si è suicidata, lanciandosi dal tetto dell’edificio. Col suo mondo ormai in pezzi, Kate si chiude in un bozzolo di dolore e sensi di colpa, ma alcuni giorni dopo la tragedia riceve un inquietante SMS anonimo: Amelia non si è buttata. Cosa significa? Possibile che la verità sia diversa da quella sostenuta dalle autorità scolastiche? Possibile che ci sia un’altra verità? Kate deve saperlo. Deve raccogliere le forze e scandagliare la vita della figlia, una vita segnata da ombre e segreti di cui lei neppure sospettava l’esistenza. E, a poco a poco, una domanda inizia a tormentarla. Chi era veramente Amelia? Solo trovando la risposta, Kate potrà rendere giustizia alla figlia. Solo così riuscirà a porterà alla luce la verità di Amelia.

Alla prossima
Eliza

28 aprile 2014

"Aili. Destini di Tenebra" di Ilaria Marsili

aprile 28, 2014 0 Comments
Buona sera amici lettori!
Inizio la settimana  con una nuova recensione. In realtà ho letto un po' di libri, ma sono rimasta un po' indietro con le recensioni. Quindi mettiamoci subito al lavoro. Ecco a voi la recensione di Aili. Destini di tenebra di Ilaria Marsili (che ringrazio per avermi inviato copia del libro!). 


Titolo: Aili. Destini di tenebra 
Autore: Ilaria Marsili 
Serie: Aili #2
Editore: Selfpublishing 
Pagine: 383 
Ebook: € 0,99
TRAMA

Aili, principessa di quello che un tempo era il regno del sud e Deam, re dei reami unificati, condividono un unico cuore. Legati dalla magia e dall'amore, la felicità per loro sembrava ormai a portata di mano e ogni pericolo finalmente lontano, ma la tanto agognata quiete rimane solamente un miraggio. Richiamando la tenebra il ragazzo ha attirato una terribile minaccia che mette in pericolo non solo la sua vita e quella della sua amata, ma quella di ogni singolo abitante del suo regno. La sabbia scorre nella clessidra. Il tempo stringe. A Iane e a Rimet non resta che sfoderare nuovamente le armi e affiancare la loro principessa, uniti in una corsa per la vita, dove i sentimenti non sempre sono di aiuto nel fare ciò che è giusto.

Ecco il secondo capitolo di una trilogia che ho avuto il piacere di iniziare l'anno scorso. Il primo libro era Aili. Destini intrecciati (QUI la recensione).

La storia di Aili riprende in maniera molto rocambolesca, con una ragazza in preda all'amnesia, un viaggio e una terribile aggressione, che ha però il pregio di riportare a galla i ricordi. Aili si ricongiunge con i suoi grandi amici, Rimet e Iane, ma la situazione è tutt'altro che risolta.

Non vorrei raccontarvi troppo della trama, perché le avventure di Aili, Deam, Iane e Rimet sono tante e collegate tra loro, e non vorrei rovinarvi la lettura, ma l'inizio mi è piaciuto moltissimo perché ti catapulta subito in una nuova avventura e ti fa incontrare nuovamente i vari personaggi.
Nel libro precedente avevo notato un struttura tripartita del racconto. In questo nuovo capitolo, l'autrice ha superato questo schema e creato un racconto più organico, con un unico filo conduttore, la Tenebra. Il racconto è un susseguirsi di avventure, scontri, battaglie, magie... Ogni tanto succedono anche un po' troppe cose tutte insieme e ci si perde un po', ma niente che non possa essere gestito. Apprezzo sempre nei fantasy che anche il lato romantico del racconto ci sia ma che non sia troppo presente, come in questo caso: il cuore di Aili è in tutto il romanzo, sentiamo il suo amore per Deam e la sua confusione per Iane, ma questo non schiaccia il resto del racconto, lo accompagna semplicemente.
E' un romanzo basato sulla fiducia, sull'amore e sul sacrificio. E' un lungo viaggio alla ricerca di se stessi, per capire chi si è. Da qui non possono non esserci dubbi e domande su quello che vuole veramente il nostro cuore. A queste domande viene data una risposta, anche se personalmente non sono convinta che queste siano così definitive. Ogni tanto la confusione che sentono Aili e gli altri si ritrova anche tra le  righe del romanzo.

Le descrizioni sono sempre molto puntuali e precise, in ogni loro aspetto. Ma quello che mi piace sempre molto nei romanzi di Ilaria sono i personaggi. Aili, la protagonista, è forte e decisa; le succede di tutto, ma non si perde mai d'animo, è pronta al sacrificio ma non smette di combattere. Tra i protagonisti maschili, mi spiace, ma io continuo a preferire Iane a Deam. Deam è troppo insicuro, dubbioso, inoltre lo vedo sempre poco delineato, rimane sempre un po' sullo sfondo e risulta decisivo nella storia solo se messo in relazione con Aili. Iane invece è, diciamo, più autonomo e maturo come personaggio, mostra se stesso, le sue emozioni e i suoi sentimenti, utilizzando quasi solo il gioco di sguardi o il linguaggio del corpo. Inoltre il suo rapporto con Aili mi sembra più sincero e anche più naturale, rispetto a quello che Deam ha con la ragazza, che è invece più artificioso.
Rimet è assolutamente adorabile, ha l'atteggiamento da duro, ma alla fine è un cuore d'oro, è un amico sincero, pronto a tutto, anche a disattendere ai suoi doveri pur di aiutare il suo migliore amico. Inoltre in questo libro, dopo aver conosciuto la sua famiglia nel primo romanzo, scopriamo anche qualcosina di più su di lui e sul suo cuore.

Lo stile dell'autrice è efficace e molto piacevole, attento e fluido. Ogni tanto le descrizioni troppo puntuali hanno un po' rallentato la lettura, ma nel complesso l'ho trovato una lettura gradevole e divertente, con tanti punti di tensione e colpi di scena che mantengono più che viva l'attenzione.

Voto...





Alla prossima
Eliza

27 aprile 2014

Prossime Uscite #54

aprile 27, 2014 4 Comments
Buona sera amici lettori!
E anche questa domenica è andata... Non so, non ho fatta quasi nulla, non ho quasi letto (quasi), non ho guardato film o telefilm, e ora mi domando: ma come ho passo queste ultime ore?? Mistero! Non mi sono proprio accorta del passare delle ore.

Prima di mettermi a leggere seriamente, vi lascio con le Prossime Uscite in libreria per questa settimana, pronti?? 


Titolo: Gray 
Autore: Francesco Falconi 
Editore: Mondadori 
Collana: Chrysalide 
Pagine: 250 
Ebook: € 
Cartaceo: € 17,00 
In uscita il 29 aprile 2014
TRAMA

Inizi del Novecento: Dorian è un dandy adorato da tutti e innamorato di se stesso, tanto da fare un patto col diavolo per restare eternamente giovane e bello. Oggi: Dorian è il proprietario di una catena di discoteche glamour, Eternity, e un ballerino straordinario, al quale è impossibile resistere. Da centinaia di anni Dorian paga molto caro il prezzo della sua bellezza: la crudeltà lo divora, il desiderio di sopraffare, sfruttare e far soffrire chiunque lo circondi domina la sua vita, i desideri del corpo sono il suo unico credo. Eppure in passato ha amato davvero. E anche oggi qualcuno disposto a salvarlo con l'amore forse c'è: la misteriosa Layla. Riusciranno insieme a sconfiggere i propri demoni?


Titolo: Una ragione per vivere 
Autore: Rebecca Donovan 
Serie: Il nostro segreto universo #3
Editore: Newton Compton 
Collana: Anagramma 
Pagine: 448 
Ebook: € 4,99 
Cartaceo: € 9,99
In uscita il 30 aprile 2014 (anche se in alcuni siti ho letto l'8 maggio, casomai aggiornerò!)
TRAMA

Nella cittadina di Weslyn, nel Connecticut, dove la maggior parte delle persone si preoccupa dei fatti degli altri, Emma Thomas avrebbe preferito non essere vista da tutti. Emma cerca di dare l'impressione di essere una ragazza a posto e che vada tutto bene tirando giù le maniche per nascondere i lividi non volendo che qualcuno possa immaginare come stiano veramente le cose nella sua vita. Senza averlo cercato o atteso, ecco che Emma si trova a tu per tu con l'Amore. Ma a questo punto nascondere il suo segreto sarà un rischio che dovrà per forza correre...

Gray mi ispira moltissimo! Son proprio curiosa.

Alla prossima
Eliza

Blogtour: Tregua- Il segreto

aprile 27, 2014 0 Comments
Buongiorno amici lettori!
E buona domenica!! Inizio questa giornata sul blog con un piccolo avviso! Maggio sarà il mese dei blog tour qui in Biblioteca. Mi fa sempre piacere ospitare tappe dei tour di presentazione dei libri, sono un modo simpatico e un po' particolare per conoscere una nuova storia o un nuovo autore. Questo mese ne ospiterò diversi, di cui via via vi parlerò. Iniziamo intanto con il primo. E' il blog tour di presentazione di un libro che ho molto amato e di cui vi ho già parlato diverse volte, una storia toccante e genuina. Si tratta del Blogtour: Tregua - Il segreto di Ilaria Goffredo!!


Giusto un annetto fa vi avevo presentato la mia recensione di questo libro (QUI la recensione) e qualche settimana fa ve ne avevo riparlato in occasione della sua nuova edizione (QUI il post). Ora Ilaria ha deciso di organizzare un bel tour per presentare al meglio il suo romanzo e mi ha chiesto di partecipare. Ho accettato con piacere, anche perché mi da l'occasione di rifiondarmi in un altra delle mie passioni, la Storia!

Prima di parlare del tour vi lascio nuovamente i dati del libro...


Tregua. Il segreto 
di Ilaria Goffredo 
Ed. Selfpublishing 
Ebook € 0,99
TRAMA
Puglia, gennaio 1943. Elisa ha diciotto anni, è una ragazza semplice e vive con il padre Vito e il fratello maggiore Antonio. La sua vita è scandita da una monotonia triste e a volte spaventosa: razioni insufficienti, sottomissione agli uomini di casa, rappresaglie delle Camicie Nere e bombardamenti alleati. Non sa cosa siano il mare, la libertà, l’amore, eppure la sua vita sta per cambiare. L’incontro con un uomo misterioso getterà ombre e dubbi sulle convinzioni della comunità del paese e su quelle di Elisa, sui suoi legami familiari. Anche la ragazza però cela un segreto: esso potrebbe rappresentare la fine dell’unica speranza che si affaccia all’orizzonte. In un romanzo che ha il sapore di sole e calce, terra e pane nero, la vita rincorre e sfida gli orrori della dittatura e dei campi di concentramento, spera nelle attività antifasciste e incassa le perdite. La storia di una ragazza che, costretta dalla guerra, dall’odio e dall’amore, diventa donna. Il ritratto di un’Italia che non c’è più. La coscienza degli eroi dimenticati che, con il loro contributo, hanno fatto grande la Storia.

Il tour inizia proprio oggi 27 aprile, si compone di ben 8 tappe, nelle quali Ilaria insieme al blogger di turno vi proporrà un aspetto dell'Italia del periodo in cui ha luogo la storia, quindi il 1943. Ecco le tappe:

1. Parole inglesi introdotte in Italia: ok
Blog: Ispirazione - Il blog di Ilaria Goffredo http://ilariagoffredoromanzi.wordpress.com
27 aprile

2. La violenza sulle donne protetta dalla legge
Blog: Divine ribelli http://divineribelli.blogspot.it/
29 aprile

3. I giochi di una volta
Blog: Connie Furnari http://conniefurnari.blogspot.it/
05 maggio

4. Campi di lavoro italiani
Blog: La biblioteca di Eliza http://labibliotecadieliza.blogspot.it/
12 maggio

5. Antichi sapori: il pane fatto in casa
Blog: Dietro la collina http://stefaniabernardo.blogspot.it/
19 maggio

6. Abbigliamento in tempo di guerra
Blog: Un’altalena di emozioni http://francescaghiribelli.blogspot.it/
26 maggio

7. L’accoglienza mediterranea
Blog: La stanza rossa http://lastanzarossa23.blogspot.it/
02 giugno

8. Manifestini: l’ironia contro il terrore
Blog: Libri in pantofole http://librinpantofole.blogspot.it/
09 giugno

Come potete vedere gli argomenti sono tanti e ci sono anche tanti blog amici! Io vi aspetto il 12 maggio con la mia tappa incentrata sui campi di lavoro in Italia.

Alla prossima
Eliza

25 aprile 2014

Libri in Tv #58

aprile 25, 2014 1 Comments
Ogni venerdì vi propongo la rubrica Libri in Tv con la quale pubblico una guida tv personalizzata per chi come me è amante dei libri. Vi segnalerò quindi i film e i telefilm basati o ispirati a libri che andranno in onda in settimana sul digitale terrestre (gratuito!). Ogni tanto vi proporrò poi qualche segnalazione extra che mi ha particolarmente colpita o incuriosita.


*le informazioni e le trame dei film sono tratte dal sito www.mymovies.it e da Wikipedia.org
le immagini sono di proprietà di chi ne detiene i diritti

**********

Settimana dal 26 aprile al 2 maggio:



Alla prossima
Eliza

24 aprile 2014

Il libro nascosto nella mia libreria

aprile 24, 2014 1 Comments
Buon pomeriggio amici lettori!
Oggi ho ricevuto un invito veramente particolare. Chiara, del blog Parole al Vento mi ha infatti scritto invitandomi a partecipare ad un gioco ideato da lei in occasione della Giornata mondiale del Libro. Oltre a trovare l'idea carina e  simpatica, ho apprezzato molto l'intento che fosse un modo anche per conoscere altri blogger e altri amanti dei libri! Può partecipare chiunque, sia chi ha un blog sia chi non lo ha,  vi basterà seguire le poche regole indicate nel post di Chiara. Quindi fatevi avanti!!


Ecco in cosa consiste il gioco: pubblica nei commenti al post di Chiara (QUI) la foto della tua libreria di casa (potete mettere il link dopo averla caricata su un sito tipo TinyPic) e scrivi qual è il libro che hai nascosto e perchè. Così vedremo quale libro è quello che viene “occultato” di più. Se hai un blog puoi mettere nei commenti il link di rimando al tuo blog con la risposta.

Tutti abbiamo quel libro che chissà perché finisce sempre nell'angolino più sfigato della nostra libreria, o magari dietro alla quindicesima copia di tutta la serie di Harry Potter, o ancora la su, sopra l'ultimo ripiano, là dove neanche le aquile osano! E' quel libro che magari ci hanno regalato o che è un ricordo ma che proprio non vogliamo neanche vedere, o ancora un libro caro che vogliamo proteggere dal pennarello indelebile dei nostri piccoli pargoli. Insomma avete capito! Qual'è il vostro libro nascosto e perché?


(ecco le mie piccoline, anche se quella a destra presto verrà sostituita da una più grande! *non vedo l'ora*)

Il mio libro nascosto è Palladion di Valerio Massimo Manfredi. I fans sfegatato di Manfredi ora mi segneranno in cima alla loro lista nera di blog da eliminare dalla faccia della terra, ma non ci posso fare nulla. Il libro mi è stato regalato da un'amica (che ovviamente ha esordito dicendo "Questo lo DEVI leggere!! Vedrai ti piacerà un sacco!!") con tanto di dedica, quindi non lo vendo né lo regalo   a qualcuno, di buttarlo non se ne parla perché i libri non si buttano (MAI!!), perciò è oramai posteggiato dietro dietro in basso in basso. Vi domanderete: ma cosa c'è che non va in questo libro? Primo: detesto Valerio Massimo Manfredi, mi sta proprio sulle scatole (ho anche dovuto leggere alcuni suoi libri "serie" per l'università... un'agonia!). Secondo: è un libro inquietante, mi ha fatto venire l'ansia. Per questo motivo è ufficialmente il mio libro nascosto!!

Ora tocca a voi! Sono proprio curiosa di scoprire altri libri nascosti!! Ancora un grazie a Chiara per l'invito!^^

Alla prossima 
Eliza

Chi ben comincia... #65

aprile 24, 2014 0 Comments
Chi ben comincia... è la rubrica, creata da Alessia del blog Il profumo dei libri, con la quale vi presento l'incipit di un libro preso a caso dalla mia libreria. Ecco le regole della rubrica:


- Prendete un libro qualsiasi contenuto nella vostra libreria (io prenderò il libro che ho in lettura, ma voi sentitevi liberi di prendere quello che volete!)
- Copiate le prime righe del libro (possono essere 10, 15, 20 righe)
- Scrivete titolo e autore per chi fosse interessato
- Aspettate i commenti

**********

Buongiorno amici lettori!!
Vi prego, ditemi che da qualche parte c'è il sole o è brutto e freddo! Da me sono due giorni che è brutto, pioviccica, ma fa un caldo afoso che ti blocca il fiato! Mi sono stufata di questa mezza roba! Speriamo che per il fine settimana migliora, anche perché devo girare un po' alla ricerca di un nuovo mobile per il bagno, visto che devo cambiare quello che ho. Credo proprio che mi armerò di metro, misure e farò un salto da Ikea, mettendo alla prova il piccolo architetto che è in me.

... immagino non ve ne freghi di meno dei miei problemi di arredamento... Ma si, lasciatemi chiacchierare a vanvera!

Arriviamo al punto del posto e all'incipit della settimana. Sto leggendo in questi giorni il secondo libro di una serie di una giovane scrittrice italiana che mi ha contattata per una recensione, si tratta di Aili. Destini di tenebra di Ilaria Marsili, seguito di Aili. Destini intrecciati. Sono quasi alla fine, quindi tra qualche giorno vi proporrò anche la recensione!


Aprii la porta ed entrai nella stanza. Non c’era un prima. Vedevo solo la mia mano che abbassava la maniglia e poi la camera da letto. Iniziava così. Richiusi piano la porta cercando di non fare rumore. Alla mia destra c’era un grande letto a baldacchino, di quelli che ti aspetteresti di vedere solo in qualche vecchio castello o forse nelle eleganti ville di qualche casata nobiliare. Almeno così credevo. Mi sembrava molto improbabile essere stata dentro a simili edifici. Il caminetto nella stanza era acceso e la fiamma, che scoppiettava allegramente, donava un piacevole tepore all’ambiente. Fuori dalle grandi vetrate, che si aprivano sulla parete opposta, anche se era buio, vedevo che stava nevicando, ma non ne rimasi stupita, lo sapevo già, o meglio, lei lo sapeva. A volte facevo fatica a fare differenza fra lei e me. Anche se vedevo le cose attraverso i suoi occhi e avevo accesso ai suoi sentimenti, le sue reazioni e le mie non sempre coincidevano.
Andai verso il letto. Lui era appoggiato con la schiena su dei morbidi cuscini contro la testiera e aveva un braccio dietro alla testa, mentre con l’altro sorreggeva un libro. Lui. Lui c’era sempre. Non avevo fatto un singolo sogno dove non fosse presente. Mi sorrise e si alzò con il busto posando il volume sul materasso. Appena gli fui abbastanza vicina mi afferrò e mi mandò gambe all’aria, facendomi piombare sul letto. Si girò su se stesso e si mise sopra di me, bloccandomi con il suo peso. Ecco un momento dove le nostre sensazioni divergevano. Io ero agitata, mentre lei rideva, riuscivo a sentire la felicità dentro al suo cuore, eppure non ero capace di esserne partecipe, come se non mi appartenesse e probabilmente era proprio così. Lui mi guardò con i suoi incredibili occhi che sembravano due smeraldi e sentii farsi il vuoto nel mio stomaco. In quel caso le nostre emozioni collimarono, io e lei provavamo esattamente la stessa cosa: eravamo totalmente, completamente, assolutamente ammaliate da lui. Per quanto potesse essere folle sentirsi così per qualcuno che doveva essere solo il frutto della mia immaginazione. L’unica differenza che avvertivo tra di noi era qualcosa a livello del petto, dentro al cuore, un legame di appartenenza, un richiamo, un’attrazione che calamitava lei a lui; riuscivo ad avvertirla e ne ero affascinata, ma in me era assente.
«Perché ci hai messo tanto?», chiese.
«Sono stata trattenuta», mi sentii rispondere, ma non era la mia voce, era quella di lei.
«Ancora qualche settimana, poi non dovremmo più fare queste sortite clandestine dalle nostre stanze», disse chinandosi con il viso verso il mio collo.
Sentii il suo caldo respiro accarezzarmi la pelle, poi le sue labbra che si posavano su di me. Fui attraversata da una scarica elettrica, che partì dal punto esatto in cui la sua bocca mi sfiorò, espandendosi poi a tutte le mie membra.
Risollevò la testa. «Ma devo ammettere che mi piace quando sei tu a venire da me. Vederti arrivare con fare furtivo nella mia camera è piuttosto intrigante». Sorrise in quel modo furbo e conturbante che gli avevo visto fare altre volte, sollevando solo uno degli angoli della bocca.
Risi e lui, facendo scivolare verso il braccio la spallina sottile della mia camicia da notte, si abbassò per baciarmi.
Aprii gli occhi, svegliata dallo scampanio. Avevo il cuore in gola che batteva frenetico e il respiro accelerato. Accidenti che razza di sogno.

Alla prossima
Eliza

23 aprile 2014

W...W...W...Wednesdays #70

aprile 23, 2014 4 Comments
W...W...W...Wednesdays è la rubrica, ideata dal blog Should Be Reading, con cui vi tengo aggiornati sulle mie letture, quelle presenti, passate e future. Ogni settimana risponderò a queste tre domande:


  1. What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
  2. What did you recently finish reading? (Qual'è il libro che hai appena finito di leggere?)
  3. What do you think you'll read next? ( Quale sarà la tua prossima lettura?)

**********

1. What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
Aili. Destini di tenebra di Ilaria Marsili


2. What did you recently finish reading? (Qual'è il libro che hai appena finito di leggere?)
Prodigy di Marie Lu


3. What do you think you'll read next? ( Quale sarà la tua prossima lettura?)
L'istante tra due battiti di Marta Tempra
La ragazza che leggeva nei cuori di Teri Brown


Alla prossima
Eliza

21 aprile 2014

"Prodigy" di Marie Lu

aprile 21, 2014 4 Comments
Buon pomeriggio amici lettori!!
Allora, come è andata Pasqua? Avete trovato qualcosa di interessante nelle vostre uova di cioccolato? Io direi proprio di no, come quasi ogni anno. Solo una volta ho trovato la cosa più utile che potessi immaginare, una lampada da lettura, di quelle piccoline che si attaccano al libro. Ancora l'ho e funziona a meraviglia. Bell'anno quello...

Ma torniamo a noi. Mettiamo da parte gli avanzi dei vari pranzi (che il giorno dopo sono sempre più buoni!) e riprendiamo in mano le redini del blog. La Biblioteca di Eliza riapre i battenti con la recensione che vi avevo promesso, quella di Prodigy di Marie Lu (un grazie infinito alla Piemme per avermelo inviato, e soprattutto un grazie al loro ufficio stampa che è stato gentilissimo)!


Titolo: Prodigy 
Autore: Marie Lu 
Serie: Legend #2 
Editore: Piemme 
Collana: Freeway 
Pagine: 298
Ebook: € 6,99 
Cartaceo: € 16,50
TRAMA

June e Day arrivano a Vegas dopo essere miracolosamente sfuggiti all'ingiustizia della Repubblica quando l'inconcepibile accade: l'elector Primo muore e il figlio Ander prende il suo posto. Mentre la Repubblica sprofonda nel caos, i due giovani ribelli si uniscono ai patrioti nel disperato tentativo di salvare il fratello di Day, Eden. E i patrioti accettano, ma a una condizione: June e Day dovranno prima uccidere il nuovo elector. Peccato che Ander non abbia niente a che vedere con il suo crudele genitore.


Ho amato talmente alla follia Legend (QUI la mia recensione) che appena ho avuto tra le mani Prodigy ho dovuto leggerlo per continuare  seguire Day e June.

Il racconto riprende esattamente dove lo avevamo lasciato, con June e Day in fuga verso Las Vegas, alla ricerca di aiuto e del fratellino di Day. Si lasciano alle spalle la Repubblica, anche se il dolore delle loro recenti perdite li accompagna ovunque. Day è ferito gravemente ad una gamba e per salvarlo sono costretti ad allearsi, una volta arrivati in città, con i Patrioti. Il gruppo di ribelli in cambio del loro aiuto chiede loro di entrare a far parte delle loro fila e di aiutarli nel piano che porrà fine per sempre alla Repubblica, uccidere il nuovo Elector. June deve infiltrarsi tra i ranghi repubblicani e ottenere la fiducia del nuovo Leader, Day, rimesso a nuovo, deve fomentare le folle: è il momento della Rivoluzione. Tuttavia June non si fida dei ribelli e soprattutto del loro capo, Razor. Le sembra tutto troppo facile, tutto troppo in bella vista. Chi sta facendo veramente il doppio gioco? Cosa vuole Razor? Qual'è il loro ruolo in tutto questo?

Questo secondo libro della serie Legend mi ha convinto leggermente meno del precedente, principalmente per l'inizio. Ho stentato un po' a riprendere le fila della storia e ho trovato le prime pagine un po' lente, quasi statiche. Soprattutto dal punto di vista emotivo non mi hanno fatto scattare subito quella scintilla che invece avevo trovato in Legend. Superato questo stallo iniziale ho però ritrovato le atmosfere e il ritmo che avevo tanto amato nel primo libro. Intrighi, rivolte, fughe, voli pazzeschi, colpi di scena che ti lasciano senza fiato! E soprattutto c'è tanta tanta azione. Insomma non ci si annoia mai, anche perché il tutto è concertato in un libro di 300 pagine scarse. L'intricata rete di buoni e cattivi, alleati e nemici poi ti fa sospettare di tutto e di tutti; mi sono sentita esattamente come June: capivo che qualcosa non andava, ma allo stesso tempo dovevo fidarmi per riuscire a cambiare la situazione. E la fiducia è un tema che la fa da padrone: di chi fidarsi? Difficile a dirlo tanta è la confusione. Anche Day si trova stretto tra l'impulso che gli viene dal profondo di credere e amare June e il dubbio che gli viene instillato sulla sua reale fedeltà. D'altro canto June deve porre la sua fiducia e il suo futuro nella mani di due uomini, Day e il nuovo giovane Elector Anden. Farà bene?

Tra un combattimento e un'esplosione, troviamo anche il tempo per la tematica romantica. Vi aspettate l'onnipresente triangolo amoroso? No no! L'autrice punta tutto su un "quadrato" (si dirà??); niente di sfinente o eccessivamente pesante, anzi, questa tematica è ben inserita nel resto della storia, anche perché i protagonisti non la vivono come un'ossessione continua sul chi scegliere (finalmente!!!). Mi è piaciuto! L'ho trovato adatto al racconto, ben inserito, non stomachevole e coerente con i personaggi e col resto del racconto.

Day e June sono cresciuti molto come personaggi. June vuole giustizia, per se, per suo fratello, per Day e la sua famiglia, ma è cosciente che questo non vuol dire la fine della Repubblica. Quello che lei cerca è un cambiamento, non l'anarchia. E vede in Anden il fautore di una nuova Repubblica. Questo la fa sentire in parte in colpa, perché sa cosa rappresenta Anden per Day. La sua è una scommessa. Quello che mi è sempre piaciuto in June è la sua capacità di calcolo e di ragionamento: analizza tutto, conta tutto, cerca la falla del sistema; vediamo, attraverso le pagine, i suoi occhi che guardano, scrutano, percepiscono. E' l'aspetto che più mi è rimasto impresso di lei, come se potessi veramente vedere quello sguardo intenso.
Come June, anche Day si trova tra due fuochi: la voglia di vendetta e il fare la cosa giusta. Le due cose non coincidono affatto e questo lo rende ancora più confuso. A questo vanno aggiunti anche i suoi dubbi su June.

Se tutto questo non bastasse il finale lascia senza fiato, tristi e con l'amaro in bocca. Quello che leggiamo ci lascia col cuore in gola, le parole di Day non fanno male solo a June ma anche a noi; anche se ne conosciamo il motivo, vederle scritte nero su bianco...

Inutile dirvi che dal terzo e ultimo capitolo della serie, Champion,  mi aspetto grandi cose, in linea con questa bella  trilogia!

Voto...




Alla prossima
Eliza


19 aprile 2014

CHIUSO PER UOVA DI CIOCCOLATO VAGANTI!! BUONA PASQUA!!

aprile 19, 2014 16 Comments
Buonasera amici lettori!
Vi annuncio che La Biblioteca di Eliza va in vacanza per qualche giorno! Ebbene si, saranno 3 giorni di follie, bagordi e tutte le cose più peccaminose che vi possano venire in mente... 


Ok, non ci crede nessuno... Saranno 3 giorni di cioccolato, pigiama, letto, poltrona, libri e qualche film! Molto più nelle mie corde. Voglio ufficialmente fare il tricheco spiaggiato davanti alla tv! 
Quindi sabato, domenica e lunedì dovrete vivere senza di me... Su su, no strappatevi i capelli, le mie perle di saggezza non vi lasceranno soli per tanto, anzi ho quasi finito una recensione, perciò è molto probabile che programmi la pubblicazione per domenica o lunedì... sempre che decida di abbandonare la mia postazione da brava pigrona e apra il computer...


Vi auguro fin da subito una Buona Pasqua, divertitevi, riposatevi, mangiate tante cose buone (e ricordatevi che la dieta può aspettare martedì, non ha fretta). Noi ci rileggiamo martedì!! Un bacio!!

Alla prossima
Eliza

18 aprile 2014

Libri in Tv #57

aprile 18, 2014 0 Comments
Ogni venerdì vi propongo la rubrica Libri in Tv con la quale pubblico una guida tv personalizzata per chi come me è amante dei libri. Vi segnalerò quindi i film e i telefilm basati o ispirati a libri che andranno in onda in settimana sul digitale terrestre (gratuito!). Ogni tanto vi proporrò poi qualche segnalazione extra che mi ha particolarmente colpita o incuriosita.


Vi ricordo inoltre che con Libri in Tv collaboro con il blog La Rassegna dei libri di Francesca: sul suo blog troverete il link che rimanda alla mia rubrica televisiva, sul mio troverete ogni settimana il link diretto alla sua rubrica Rassegna dei libri (QUItrovate tutti i link delle settimane precedenti).


*le informazioni e le trame dei film sono tratte dal sito www.mymovies.it e da Wikipedia.org
le immagini sono di proprietà di chi ne detiene i diritti


**********

Buona sera amici lettori!
Prima di passare alla guida tv di questa settimana, mi volevo scusare per il salto della rubrica di ieri, ma non stavo tanto bene e quindi ho chiuso il computer. La prossima settimana tornerà! E ora...

Settimana dal 19 al 25 aprile:


Come usare il calendario:
- Scorrete il calendario come volete e ricordate che tornando indietro nei giorni troverete anche le segnalazioni delle settimane passate;
- Per visualizzare una segnalazione basta cliccare sul nome del film/telefilm e si aprirà una finestra con una breve scheda del film, compresa l'indicazione del libro da cui è stato tratto;
- Là dove vedete delle freccette prima di un orario (es. » 00:20) significa che quel film/telefilm è iniziato il giorno prima (e lo troverete anche in questo giorno) per finire il giorno dopo (all'orario indicato dopo le freccette);
- Non ci sono più le locandine dei film, sto cercando un modo per poterle aggiungere... Lavori in corso!!^^

Per domande, problemi e suggerimenti commentate pure!

Alla prossima
Eliza

16 aprile 2014

W...W...W...Wednesdays #69

aprile 16, 2014 1 Comments
W...W...W...Wednesdays è la rubrica, ideata dal blog Should Be Reading, con cui vi tengo aggiornati sulle mie letture, quelle presenti, passate e future. Ogni settimana risponderò a queste tre domande:


  1. What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
  2. What did you recently finish reading? (Qual'è il libro che hai appena finito di leggere?)
  3. What do you think you'll read next? ( Quale sarà la tua prossima lettura?)

**********

1. What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
Prodigy di Marie Lu



2. What did you recently finish reading? (Qual'è il libro che hai appena finito di leggere?)
Non cercarmi mai più (ma resta ancora un po' con me) di Emma Chase



3. What do you think you'll read next? ( Quale sarà la tua prossima lettura?)
Aili, Destini di tenebra di Ilaria Marsili
L'istante tra due battiti di Marta Tempra



Alla prossima
Eliza

14 aprile 2014

Anteprima di... "Profumo di Zagara" di Sara Purpura + Promozioni

aprile 14, 2014 3 Comments
Buona sera amici lettori!
Prima di andare a dormire, e, credetemi, inizio a sentire la fatica della giornata, vi lascio con qualche novità in casa Genesis Publishing. A maggio uscirà per questa casa editrice un nuovo libro... Curiosi??... Dai, vi tengo un altro po' sulle spine... No basta, ve lo dico, non ho più le forze per i miei giochini mentali jedi (????... Non vi preoccupate, qualche ora di sonno e torno come nuova!).


Profumo di Zagara 
di Sara Purpura 
Ed. Genesis Publishing 
pp. 230 
Ebook € 3,90 
in uscita il 5 maggio 2014
TRAMA

Lontana dalla terra che tanto ama ma che l'ha ripudiata, Sofia si sente spoglia della sua identità. Torna in Sicilia dopo quattro lunghi anni, trascorsi in una lenta agonia, che l'ha lasciata arida e incredula di fronte ai sentimenti. Il suo passato la lega a paure inestricabili e, rivivere quell'abuso che l'ha così profondamente cambiata, la mette alla prova un'altra volta. Quello che sente dentro di sé, tuttavia, è un grande coraggio di riaffrontare la sua vita, là dove l'ha lasciata. «È come mettere il rewind» si dice con noncuranza, sull'aereo che la riporta a casa. «O, nel peggiore dei casi, ripartire da lì.» Dai posti che le sono tanto familiari. Dai suoi genitori, che l'hanno mandata via. Da suo fratello, piccolo allora, ma divenuto uomo in fretta, che serra ancora i pugni per l'ingiustizia subita. Dai suoi amici, che l'hanno dimenticata in fretta e da lui, Marco. L'amore segreto di una vita, che c'è stato pur non capendolo ancora, nel peggiore momento della sua esistenza. L'amore può e loro ne saranno la conferma. Insieme, ripercorreranno ogni tappa difficile, spazzando via i ricordi. Con l'orgoglio di una donna ferita nel profondo, Sofia aggredirà l'omertà e i pregiudizi che l'hanno legata con le loro catene. In una Palermo che l'accoglierà come la figlia che ha perduto, tutto scorre. Giorni lenti, baciati dall'aria della sua terra, che si rincorrono affannati, in attesa di pace. Ma il destino beffardo, non ha ancora finito di giocare le sue carte e rischierà di allontanarla per sempre, dall'unico uomo che abbia saputo scuotere e ribaltare i suoi fragili equilibri. Questa è la storia di un amore celato, svelato e poi vissuto. Di una passione fiorita dal nulla, di un sentimento che urla, implorando di essere ascoltato. Io sono Sofia e questa è la mia storia.
Dove acquistare: l'ebook sarà disponibile su Amazon e Kobo Store.

Booktrailer: https://www.youtube.com/watch?v=ESUhewEoD4s

Blogtour: https://www.facebook.com/events/543954855718028/

Vi volevo inoltre segnalare che dal 21 al 28 aprile sarà attiva una promozione molto interessante. La Genesis Publishing infatti metterà in promozione a € 0,99 5 titoli del suo catalogo su Amazon e Kobo Store. Ecco la locandina con i titoli...



Alla prossima
Eliza




"Non cercarmi mai più (ma resta ancora un po' con me)" di Emma Chase

aprile 14, 2014 0 Comments
Buon lunedì amici lettori!
Come avete passato la domenica? Io mi sono rilassata. Poi questa notte mi sono alzata per guardare gli MTV Movie Award, commentandoli con  Daniela del blog Pazze Booklovers e Giusy. Ci siamo divertite un sacco! Il bello dei social network!^^

Inizio la settimana con la recensione di un libro molto chiacchierato. Mi ha spinta mia sorella a leggerlo, dicendo che era divertentissimo. Dopo una serie di urban fantasy avevo bisogno di un cambiamento di tono e così mi sono butta nella lettura di Non cercarmi mai più (ma resta un po' con me) di Emma Chase.


Non cercarmi mai più (ma resta ancora un po' con me) (Tangled Trilogy #1) 
di Emma Chase 
Ed. Newton Compton 
pp. 320 
Ebook € 4,99 
Cartaceo €9,90
TRAMA

Drew Evans è bello e arrogante, fa affari multimilionari nella società di famiglia e seduce le donne più belle di New York con un semplice sorriso. Allora perché è stato per sette giorni con le imposte chiuse nel suo appartamento, triste e depresso? Lui risponderebbe che è colpa dell'influenza. Ma noi tutti sappiamo che non è proprio la verità. Katherine Brooks è brillante, bella e ambiziosa. Quando Kate viene assunta come nuova associata presso l'impresa di investimento bancario del padre di Drew, il focoso playboy entra in tilt. La competizione professionale che si stabilisce tra i due mette in crisi Drew, l'attrazione per lei è fonte di distrazione.


Prima di iniziare con la recensione vera e propria vorrei aprire una piccola parentesi sul titolo. Quello scelto per la versione italiana lo trovo inutilmente lungo e complicato (tanto è vero che non mi ricordo mai il titolo per bene), in più poco significativo per il romanzo in se. C'entra? Si, ma non rappresenta il cuore della storia, o almeno il suo aspetto principale. L'originale Tangled (trad.  aggrovigliato, ingarbugliato, incasinato) è molto più adatto. Ora capisco, fino ad un certo punto, la volontà di dare un titolo italiano, ma si poteva fare comunque riferimento al suo significato in qualche maniera.
Chiusa parentesi.

Bello, ricco, affascinante, incredibilmente sexy. In una sola parola (anzi due...) Drew Evans. Ah, dimenticavo, arrogante, egocentrico, bastardo, con l'idea fissa di sollazzare il proprio... Si insomma avete capito! Sex and the city ci ha fatto conoscere il mondo del sesso dal punto di vista squisitamente femminile, Emma Chase, invece, apre letteralmente in due la testa (dura) di Drew Evans per mostrarci il mondo dal punto di vista maschile. E cosa scopriamo? Beh, in realtà poche novità, tante conferme. Due piccoli esempi:

"Gli uomini hanno in testa il sesso più o meno 24 ore su 24. Per la precisione, ci pensano ogni 5,2 secondi, o qualcosa del genere".
"Il sesso è un sollievo puramente fisico. Ecco tutto. O almeno, per i maschi è così".

Le perle di saggezza di Drew viaggiano su questo tenore. Se siete tentate, care fanciulle in lettura, di prendere un tacco a spillo, non per fare qualche giochino dei suoi, ma per piantarglielo in fronte, fermatevi!! Perché non potrete non ridere davanti alle avventure di Drew e al suo disperato tentativo di resistere all'influenza, comunemente nota come Amore (si maschietti cari, quello con la A maiuscola!). Nella vita del nostro "troppo pieno di se" Drew si catapulta infatti Kate: bella, sexy, intelligente. Eh si, Drew ha trovato pane per i suoi denti, soprattutto quando capisce di essersi innamorato della bella e impegnata Kate.

Parto col dire subito una cosa, non è un capolavoro. O meglio, non lo è al livello di quello che si legge in giro. Ha i suoi difetti, a partire da una storia che, sfrondata di battutine e scene piccanti, alla fine poco è. Ha un suo inizio, un fase di travagliata ricerca della conquista e una finale scontato e ovvio. Ma aspettate a buttare nel pattume la vostra copia ancora non aperta!
La poca originalità della storia è una cosa che mi aspettavo, non ci passo sopra ma me ne faccio una ragione. La vera spinta di questo libro è il suo protagonista. Drew sa chi è, sa cosa vuole e sa quanto vale. Non si nasconde dietro una patina di perbenismo, chiama le cose col suo nome, è sincero. A volte pure troppo. Diciamo che più volte le sue parole si muovono pericolosamente sul confine tra ciò che è reale e schietto e il cattivo gusto. E' però stata un'esperienza interessante vedere il mondo femminile con i suoi occhi e accorgersi di quanto noi povere donne ci facciamo delle paranoie inutili. Mi è piaciuto inoltre il rapporto diretto che Drew ha col lettore: ci parla, lo coinvolge, spiega  e da suggerimenti. Un botta e risposta divertente e interessante che dà un bel ritmo al racconto. Il cuore puoi fa un balzo quando Drew ci presenta sua nipote. Sono veramente teneri insieme.
Kate mi è piaciuta, soprattutto nei suoi momenti di resistenza davanti ai tentativi di Drew. E', passatemi il termine, una donna con le palle, che vive appieno la vita e che non vuole scendere a compromessi.

Lo stile è quello di un romanzo rosa, leggero, scorrevole, divertente. Niente di stupefacente, ma piacevole. Vi avverto: c'è una sovrabbondanza del termine sexy, che dopo un po' fa ballare l'occhio dal nervoso...

In conclusione, è una lettura carina, di pausa, ma soprattutto è utile per farsi una bella risata!

Voto...




Alla prossima
Eliza





13 aprile 2014

Prossime Uscite #53

aprile 13, 2014 0 Comments
Buona domenica amici lettori!!
Come prosegue il vostro giorno di meritato riposo? Il mio lento, grigio, tra un capitolo di Prodigy (iiieeee!!) e una puntata di The Amazing Race... Cos'è The Amazing Race?? E' un simpatico programma tv targato USA in cui coppie di persone (amici, fidanzati, gemelli, avvocati, dottori, allevatori di capre, e chi più ne a più ne metta) si sfidano in una gara a tappe intorno al mondo. Detta così può sembrare una cretina, e in fondo un po' lo è, ma mi ci diverto troppo... Si, ho finito tutte le puntate di telefilm da guardare, va bene?! Però il programma è carino e fa vedere dei bei posti.

Tra una tappa a Bali e quella successiva in Svizzera stavo quasi per saltare, di nuovo, la puntata di questa settimana di Prossime Uscite. E non devo capire più, pena... Vi autorizzo a cancellarmi tutte le puntate di The Amazing Race! Ok, iniziamo!

11 aprile 2014

Prossime Uscite. Speciale Leggereditore - Aprile

aprile 11, 2014 2 Comments
Buon pomeriggi amici lettori!
Come prosegue il vostro venerdì? Dai, oramai il fine settimana è a porta di mano e poi le prossime due settimane saranno ricche di festività! Io se supero mercoledì intatta e con ancora un briciolo di lucidità sono a cavallo!!

Questo post è dedicato alle novità in uscita per il mese di aprile della casa editrice Leggereditore. Guardate un po', magari trovate qualcosa che vi interessa! Io... No ve lo dico alla fine! 


Lady Cupido (Chicago Stars #6)
di Susan E. Phillips 
Ed. Leggereditore 
pp. 240 
Ebook € 7,99 (in promo a € 3,99)
Cartaceo € 12,00  in uscita il 24 aprile 2014
TRAMA

Annabelle ha perso il lavoro, ha rotto col fidanzato e anche i suoi capelli sono fuori controllo. Perdente in una famiglia di vincenti, questa volta ha l'occasione di rifarsi: ha appena ereditato l'agenzia matrimoniale di sua nonna e ha la fortuna di avere come cliente un vero e proprio scapolo d'oro. L'agente delle star sportive, il ricchissimo, fascinoso e arrogante Heath Champion, non a caso soprannominato Python. Lui desidera solo il coronamento di una vita di successi, e cioè una moglie perfetta. Ma l'impresa sembra impossibile, così impossibile da far sospettare che il rapporto di Annabelle col cliente stia diventando un po' troppo stretto... Fino a quando Heath non incontrerà la donna dei suoi sogni: un successo professionale per Annabelle, ma cosa ne dirà il suo cuore?
Inoltre dal 10 al 24 aprile gli ebook dei precedenti romanzi della Phillips saranno in promozione a € 0,99.


Gioco pericoloso 
di Karin Tabke 
Ed. Leggereditore 
Collana One 
pp. 127 
Ebook € 1,99 in anteprima dal 3 aprile 
Cartaceo € 5,90 in uscita il 30 aprile 2014
TRAMA

Sophia non è mai riuscita a dimenticare la notte in cui ha perso la sua verginità con Colin, alla festa per il diploma. Costretta a sposare un boss della mafia per proteggere la sua famiglia, ora è in fuga dal marito, che l’ha sfregiata e vuole ucciderla per impedirle di testimoniare contro di lui. Sophia non ha intenzione di fidarsi di nessuno, neppure della polizia, ma non può sapere che da New York hanno inviato a difenderla proprio l’uomo che non ha mai smesso di sognare: Colin Daniels. Le basta un attimo per riconoscerlo, e insieme si ritrovano subito coinvolti in una fuga ad altissima tensione, sul filo rovente di un desiderio che risale a quel primo incontro. Dal canto suo, Colin non vorrebbe approfittare della vulnerabilità di Sophia, ma non è facile mantenere lucidità e freddezza quando la passione divampa…


Piacere pericoloso 
di Lora Leigh 
Ed. Leggereditore 
pp. 288 
Ebook € 3,99 in anteprima dal 10 aprile 
Cartaceo € 12,00 in uscita il 24 aprile 2014
TRAMA

Sembra che i destini di Abram e Paige debbano sfiorarsi all’infinito, senza riuscire a toccarsi davvero, e che il fuoco di passione che da anni cova sotto le braci non possa mai divampare. Ma quando Azir el Hamid-Mustafa, il padre di Abram, folle signore di una remota regione dell’Arabia Saudita, rapisce Paige, Abram capisce subito che è arrivato il momento di fuggire da quella terra ostile per salvare l’unica donna che gli abbia mai toccato davvero l’anima. Anche per Paige è giunta l’ora di fare delle scelte. C’è qualcosa di oscuro in Abram, qualcosa che da sempre l’affascina e l’attrae, facendole sognare di provare tra le sue braccia un piacere mai esplorato. E ora che la sua vita è nelle mani di quell’uomo e solo lui può salvarla, il destino le chiede di più: le chiede di fidarsi completamente di lui, e non solo nelle sue fantasie.
Dal 10 al 24 aprile gli altri ebook della Leigh saranno in promozione a € 0,99.


L'eroe dimenticato (Troubleshooters #1) 
di Suzanne Brockman 
Ed. Leggereditore 
pp. 400 
Ebook € 3,99 in anteprima dal 17 aprile 
Cartaceo € 12,00 in uscita il 30 aprile 2014
TRAMA

Tom Paoletti, tenente della marina americana, è in congedo dopo una missione in cui ha riportato un grave trauma cranico. Appena rientrato nella sua città natale, s’imbatte in un terrorista a cui dà la caccia da anni, ma i suoi superiori sono convinti si tratti solo di una delle allucinazioni che lo colpiscono ultimamente. Sospettando un attentato in occasione di un’importante cerimonia cittadina, Tom decide di mettere in piedi una piccola squadra antiterrorismo, reclutando alcuni dei suoi sottoufficiali più leali e due burberi veterani della Seconda guerra mondiale. Come se non bastasse, la dottoressa Kelly Ashton, il suo primo amore, è determinata a dimostrargli che non è più la ‘ragazza della porta accanto’cui ha spezzato il cuore anni prima. Anche se nella sua determinazione c’è la stessa irresistibile dolcezza di sempre… Se a tutto ciò si aggiunge una nipote ribelle da mettere in riga con un amico fumettista che ne è perdutamente innamorato, il successo della missione non è affatto garantito. Ma Tom sa che questa è la sua ultima occasione di chiudere i conti col passato e trovare la felicità una volta per tutte.
Inoltre sempre ad aprile/maggio vedremo l'uscita del nuovo romanzo di Kresley Cole, Il richiamo dell'ombra, primo libro della nuova serie The Dacians, legata alla precedente serie della stessa autrice The Immortals. Appena avrò qualche dettaglio in più vi avverto!!

Devo dire che mi incuriosiscono i primi due... Devo iniziarla la serie della Phillips, si si!!^^

Alla prossima
Eliza

Libri in Tv #56

aprile 11, 2014 0 Comments
Ogni venerdì vi propongo la rubrica Libri in Tv con la quale pubblico una guida tv personalizzata per chi come me è amante dei libri. Vi segnalerò quindi i film e i telefilm basati o ispirati a libri che andranno in onda in settimana sul digitale terrestre (gratuito!). Ogni tanto vi proporrò poi qualche segnalazione extra che mi ha particolarmente colpita o incuriosita.



Vi ricordo inoltre che con Libri in Tv collaboro con il blog La Rassegna dei libri di Francesca: sul suo blog troverete il link che rimanda alla mia rubrica televisiva, sul mio troverete ogni settimana il link diretto alla sua rubrica Rassegna dei libri (QUItrovate tutti i link delle settimane precedenti).

*le informazioni e le trame dei film sono tratte dal sito www.mymovies.it e da Wikipedia.org
le immagini sono di proprietà di chi ne detiene i diritti

**********

Buongiorno amici lettori!
Anche questa settimana uso il calendario per la guida tv. La settimana scorsa aveva un piccolo problemino di condivisione, ma penso di averlo risolto (spero). Naturalmente per problemi o pareri fatevi avanti e commentate!

Settimana dal 12 al 18 aprile 2014:




Alla prossima
Eliza

10 aprile 2014

Chi ben comincia... #64

aprile 10, 2014 1 Comments
Chi ben comincia... è la rubrica, creata da Alessia del blog Il profumo dei libri, con la quale vi presento l'incipit di un libro preso a caso dalla mia libreria. Ecco le regole della rubrica:



- Prendete un libro qualsiasi contenuto nella vostra libreria (io prenderò il libro che ho in lettura, ma voi sentitevi liberi di prendere quello che volete!)
- Copiate le prime righe del libro (possono essere 10, 15, 20 righe)
- Scrivete titolo e autore per chi fosse interessato
- Aspettate i commenti


**********

Buonasera amici lettori!
Scusate il ritardo con cui pubblico la rubrica ma oggi pomeriggio sono stata completamente catturata dal trailer del film tratto dal secondo libro della trilogia delle gemme di Kerstin Gier Saphirblau (Blue)... BELLISSIMO!!! Uscita in Germania quest'estate, in Italia lasciamo perdere che ancora non si è visto il primo, ma mi accontento della versione sottotitolata!

Torniamo in carreggiata e all'incipit di questa settimana. Oggi ho iniziato a leggere un libro che mi è stato consigliato da mia sorella, dicendo che è moooolto divertente. Spero che abbia ragione, l'inizio è carino, magari non da sconpisciarsi però non mi dispiace (capiamoci, io per conto mio le ho consigliato di leggere Il richiamo del cuculo e Divergent, mica cavoli!!). Si tratta di Non cercarmi  mai più di Emma Chase...