Follow Us @biblio_eliza

14 marzo 2015

Libri da NON comprare!

Buona sera amici lettori,
si, avete letto bene! Questa sera vi volevo proporre due righe sui libri da non comprare. Non sono impazzita... beh forse quello un pochino. Ricominciamo dall'inizio...

Qualche giorno fa, commentando un post della mia "sorella mancata" Laura LaLibridinosa, mi sono ritrovata a rivelare un elenco dei motivi che mi inducono a NON comprare un libro. Sono sicura che capiterà anche a voi di avere qualche elemento base che controllate quando prendete in mano un libro... Una parola, un dettaglio della copertina, un qualcosa che vi mette in allarme e che vi induce a rimettere il suddetto volume sulla sua bella pila, in attesa del compratore giusto. Non si tratta di snobismo o pregiudizio, ma semplicemente di sapere che quel libro non è per voi perché quel dettaglio rivelatore è lì e sarà sempre lì e vi farà alzare gli occhi al cielo. Se per qualche malaugurato caso vi ritroverete a leggere quel libro (Un regalo? Un prestito? Una follia del momento?) quel dettaglio vi guarderà fisso negli occhi, sbucherà fuori nei momenti meno opportuni e alla fine... si... lo capirete, odierete quel libro! 

Quelli che seguono sono i miei motivi, ma vi chiederei un favore. Scrivete nei commenti i vostri motivi, ne basta anche solo uno. Tra qualche giorno farò un post con un elenco aggiornato!


Solitamente NON compro:
  • Libri con cani o gatti in copertina: so già che o mi faranno piangere per la povera bestiola di turno ( e poi passo le due ore successive a seguire il cane per coccolarlo, quando magari lei invece vuole solo dormire in santa pace...) o mi fanno venire i nervi;
  • Libri di autori "non scrittori", attori, sportivi, conduttori tv, non fanno per me! Ho provato a leggere un libro di Fabio Volo e l'ho chiuso dopo 20 pagine e ridato alla legittima proprietaria (che per altro credo che poi lo abbia abbandonato in biblioteca...);
  • Libri definiti "deliziosi" da giornali famosi: avete presente quelle scritte sulle fascette o sul retro della copertina? Fate sempre attenzione a cosa c'è scritto. Se appare la parola "delizioso" riponete con cura il libro al suo posto, fate un passo indietro e scappate. Delizioso non significa niente e non dice niente sul libro... quindi o non è stato proprio letto (e domandiamoci perché) o è stato letto ma il libro non ha detto molto al commentatore (e ridomandiamoci il perché).
Laura mi ha già suggerito altri due punti da aggiungere alla mia lista:
  • Libri che parlano di libri, librerie, libraie... si insomma, sbucano come funghi e spesso, notate, hanno cani o gatti in copertina (tutto torna ragazzi, tutto torna!);
  • Libri sulle cui quarte di copertina l'insidioso trafiletto riporta "Successo in America! Asta in tutti i paesi del mondo per aggiudicarsi i diritti"... anche meno eh? Mica sempre spunta fuori un Harry Potter...
Naturalmente le eccezioni esistono e a volte anche io mi ritrovo a comprare un delizioso libro con un bel micio in copertina, ma cerco di seguire il più possibile le mie regoline, se non altro per evitare di accumulare libri che poi rimangono lì per mesi o anni fermi a prendere la polvere.
E voi? Quali libri NON comprate?^^

Alla prossima
Eliza


24 commenti:

  1. Ciao! Io di solito non compro libri del "momento" di cui tutti parlano e sparlano... magari li prendo in considerazione tempo dopo ^^

    RispondiElimina
  2. Io i miei motivi te li ho dati, ma, mannaggia, Laura, non posso ridere così ogni volta che leggo un tuo post. Soprattutto se sono fuori casa e la gente mi guarda male!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahh!! Sono nata per far fare brutte figure alla gente! Sono così crudele.... 8D

      Elimina
  3. Sai che neanche io compro libri che hanno animali in copertina? Perché so per certo che poi moriranno e la mia emotività non reggerebbe... Io non compro libri di autori che non ho amato, le autobiografie di gente dello spettacolo e quelli consigliati con insistenza dai librai, se ne hanno ancora pieni gli scaffali un motivo ci sarà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh quanti bei punti da aggiungere!!
      Si anche io, se gli animali fanno una brutta fine poi sto male per giorni...

      Elimina
  4. bello questo sondaggio! dunque, come te diffido degli animali in copertina (niente mi fa piangere quanto le storie di innocenti pelosi) anche se a volte ci casco; ultimamente, come Laura, mi tengo lontana da librerie, piccole libraie e compagnia cantante. Ma a provocarmi orticaria grave sono i libri con copertina pseudo sexy e/o romantico-melassa, tipo donna triste e/o scollacciata in primo piano, coppie avvinghiate o pettorali troppo in vista. Praticamente 3/4 dei romance in circolazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me ultimamente iniziano a dare sui nervi anche le perle in copertina... La fiera delle allusioni è aperta! 8)

      Elimina
  5. Io diffido delle cover che ritraggono ragazze di schiena, invece mi faccio tentare dai libri che parlano di libri, ovviamente con le dovute selezioni ;)

    RispondiElimina
  6. Anche io inseguo il gatto quando leggo un libro in cui si parla di un animale morto... ma continuo a comprarne (non che sia il genere che più amo: uno, massimo due all'anno). Tra l'altro il medesimo effetto me lo provocano anche qualsiasi film con l'animale morto di turno o servizio del tg che parla di animali maltrattati (chissà perché non guardo più un particolare telegiornale di una rete nazionale che ha OGNI GIORNO un servizio simile...), quindi non è significativo.
    Io, sinceramente, non diffido praticamente di nulla: se a pelle un libro mi attira, allora non mi faccio smontare da nulla. Piglio ovviamente anche cantonate mondiali, ma di norma ci prendo.
    Gli unici libri a cui mi avvicino con maggior cautela sono quelli più strombazzati in tv: dei blogger mi fido abbastanza, ma se ne parlano lì allora al 90% sono baracconate per le quali odierei aver speso denaro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che dei libri di cui si parla in tv neanche ci avevo pensato? Ne guardo poca e stranamente faccio fatica a beccare il momento in cui si parla di libri. Comunque mi segno anche questa! ;)

      Elimina
  7. I libri con il cibo. Mi spiego: la cucina degli ingredienti magici, le spezie miracolose, il profumo del (te, lavanda, mascarpone, pizza e via dicendo) il ristorante dell'amore, della seconda opportunità del..
    Ecco. Mamma che ansia!!!!

    I libri da passaparola eccessivo.. Io non mi fido, e nel 95% dei casi ho pure ragione! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io i libro con il cibo ancora li leggo, a volte è un bene altre meno. Il passa parola eccessivo ti do ragione, o meglio dipende da chi lo fa...

      Elimina
  8. Io invece comprerei tutti i libri con gatti in copertina...anche se so che piangerò li adoro *__*
    Invece sto alla larga da libri con uomini senza maglietta in copertina, libri con il nome Tiffany nel titolo, oppure libri di comici e persone della tv :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su Tiffany ti do ragione... io ci sono cascata e ho sprecato 10 euro...

      Elimina
  9. no dai!!una ragazza da Tiffany l'ho trovato molto bello!!!io non compro libri di autori dove le mie amiche mi fanno una "testa tanta"!!non li compro e mai li comprerò!! (cito per esempio: tiziano terzinai o fabio volo) oppure mi è presa l'orticaria per baricco!!so che è bravo ma ho lavorato in una libreria e mi costringevano a vendere solo e soltanto i suoi libri!!!

    RispondiElimina
  10. Anche io evito libri con animali e tutti quelli con Tiffany nel titolo e ti ho anche battuta su Fabio Volo perché di un suo libro sono arrivata a pagina 12 prima di cancellarlo dal tablet!

    RispondiElimina
  11. Bene, confermo in pieno tutti i punti elencati ma sul "delizioso" sono morta dalle risate! Ahahaha :D
    Comunque anche io diffido da autori che non sono scrittori, tipo sportivi e conduttori Tv e mi stanno stancando anche le cover con le farfalle ...ciao maria

    RispondiElimina
  12. Eliza ♥ Devo dire che i tuoi motivi sono piuttosto validi, hanno tutti un saldo fondamento! ^^ Certo, alcune volte anche seguire questi può ingannare ma... tanto capita comunque XD

    RispondiElimina
  13. Io sto lontana dalle scene romantiche sulla cover, dai primi piani sulle cover, dai libri che vanno di moda, dai libri che nel titolo hanno "profumo", "sapore" e via dicendo, le biografie di qualche grande morto (tipo terzani, per fare soldi ci sono miliardi di libri su di lui) e libri della gente dello spettacolo. Sono un po' spocchiosa xD

    RispondiElimina
  14. Io di solito evito IL LIBRO del momento, quello che tutti consigliano, che devi assolutamente leggere, che ne parla ogni blogger, che spunta come un fungo in ogni elenco dei gruppi di lettura.
    Lo leggo magari mesi dopo, quando ha lasciato le luci della ribalta ad altri libri, quando arriva il nostro momento per incontrarci, perché per me leggere vuol dire anche instaurare una relazione fra me e la storia che sto leggendo, e soprattutto se mi piace voglio che sia solo mio.

    RispondiElimina
  15. Ciao Eliza :)
    Bel post"Grazie per i consigli.Io odio e cerco il più possibile di evitare quei libri con su scritto"L' hunger Games italiano" o roba del genere -_-

    RispondiElimina
  16. Ciao, articolo molto carino in cui mi ritrovo appieno!
    Tornerò presto a visitare il tuo blog!

    RispondiElimina

AVVISO: TUTTI I COMMENTI SPAM VERRANNO CANCELLATI

Premi: se avete scelto di premiare il mio blog vi ringrazio con tutto il cuore! E' sempre bello veder riconosciuto il proprio lavoro. Tuttavia, per motivi di tempo e organizzazione non posso ritirarli!

Avete un'opinione diversa dalla mia? Volete consigliarmi un buon libro? Cercate informazioni? Allora questo è il posto giusto per voi...Commentate!^^