Follow Us @biblio_eliza

30 aprile 2016

Clock Rewinders #27

aprile 30, 2016 8 Comments
Buon pomeriggio lettori!
Visto che anche aprile ci sta per salutare è il momento di vedere che mese è stato sul blog. E' il momento della rubrica Clock Rewinders!

LETTURE DI APRILE
Mese strano aprile, mi è sembrato di aver letto tantissimo eppure sono arrivata solo a 7 libri letti, sarà stata colpa delle vacanze pasquali... o forse del cioccolato...




Questa volta ti segnalo... #14

aprile 30, 2016 1 Comments
Buongiorno lettori!
Sembrerà incredibile ma oggi finisce aprile e con domani si aprirà un mese... Ma che dico un mese, IL Mese! Maggio sarà infatti il mese del Salone del libro di Torino. Ma non fate quelle facce lì! Io non saprò fino all'ultimo se riuscirò ad andare (anche se... no no non dico niente per scaramanzia) quindi capisco chi non potrà andarci, ma non preoccupatevi perchè ci sarà comunque da sorridere per tutti perchè a maggio usciranno tantissimi libri che ci aiuteranno a risollevarci da una eventuale mancata trasferta torinese. Se invece andrete... preparate un bel trolley! Magari delle prossime uscite parleremo in un post ad hoc in settimana ( e forse mi cimenterò anche ad aggiornare il calendario... non disperate!). 
Come ogni fine mese oggi pomeriggio faremo un piccolo Recap di quello che è successo nel blog, ora invece, visto che è sabato, è il momento dell'appuntamento settimanale con le segnalazioni e con la rubrica Questa volta ti segnalo... !

La donna di sventura
di Riccardo Sanna
Aletheia Editore

29 aprile 2016

#20 Ti consiglio un libro... che parli di libertà

aprile 29, 2016 11 Comments
Buongiorno lettori!
Torna oggi l'appuntamento con la rubrica Ti consiglio un libro nata dalla collaborazione e dall'amicizia con Dany di Un libro per amico, Laura La Libridinosa e Salvia di Desperate Bookswife. Visto che questa è stata la settimana del 25 aprile io e le ragazze, che di tanto in tanto sappiamo essere anche serie e profonde, abbiamo pensato di consigliarvi un libro che parli di libertà!



Titolo: Sulla pelle viva. Come si costruisce una catastrofe: il caso Vajont.
Autore: Tina Merlin
Editore: Cierre Edizioni
Pagine: 196


Anche per questo appuntamento non è stato facile riuscire a trovare un libro, perchè di libri sulla libertà non ne leggo molti e quelli che ho letto avevano sempre qualcosa che non mi spronava a consigliarli. Ma alla fine, spulciando in libreria, ho recuperato questo libricino che non in molti conoscono, su un evento che non molti ricordano, il disastro del Vajont. Vi starete domandando: no scusa ma la libertà? Che c'entra? Beh, quella raccontata dalla Merlin è una storia di soprusi belli e buoni ai danni di una comunità ai tempi purtroppo inerme di fronte allo strapotere di uno Stato e di una grande società. E' la storia di come la libertà di vivere nelle proprie terre, di essere una comunità e di portare avanti le proprie tradizioni sia stata spazzata via non solo dalle acque di un maledetto lago artificiale che lì non doveva esserci, ma anche dalla frode e da leggi non applicate. Ma è anche la storia di come si sia cercato di bloccare la libertà di stampa senza successo. Io è un libro che a chi sia un un po' interessato alla storia del nostro strano paese consiglio sempre...

E ora vediamo i consigli di Laura, Salvia e Daniela!

Alla prossima




26 aprile 2016

In Libreria... Nella giungla di Park Avenue - Wednesday Martin

aprile 26, 2016 0 Comments
Buona sera amici lettori!
Sembra tornato l'inverno, oggi da me c'era un vento assurdo, ho dovuto ancorare i vasi di margherite. In compenso, grazie al tempo un po' così, le miei letture proseguono piuttosto bene. Sto leggendo il nuovo libro di Steve Berry e mi sta piacendo, anche se voglio aspettare il finale per pronunciarmi. 
Stasera, prima di andare a cenare, vi voglio lasciare con un nuovo appuntamento con la rubrica In Libreria.

Nella giungla di Park Avenue
di Wednesday Martin
BookMe | 285 pagine
ebook  €7,99 | cartaceo €14,90
26 aprile 2016

23 aprile 2016

Questa volta ti segnalo ... #13

aprile 23, 2016 2 Comments
Buongiorno amici lettori!
E buon sabato! Pronti per il ponte lungo? Qui nel mio paesello (che poi non è manco tanto ello) saranno tre giorni di festa visto che si svolgerà un'importante festa del pesce, quindi tutte le strade saranno piene di stand, persone, macchine, camper pullman... sarà un delirio. Quindi come potete immaginare la sottoscritta ne starà alla larga preferendo di gran lunga la quiete del suo giardino rimesso a nuovo (deve ancora crescere l'erba... ma quanto ci mette!!!! Madre Natura, una mossa no???)... che poi danno pure brutto tempo...
*ihihihihihhh* rido prima che chi aspetta il ponte mi uccida...

Ma veniamo a noi (intanto voi abbassate i forconi...) e, come tutti i sabati, alla rubrica Questa volta ti segnalo... in cui vi propongo le segnalazioni che arrivano dritte dritte nella mia casella mail.

21 aprile 2016

Recensione: Carne Trita - Leonardo Lucarelli

aprile 21, 2016 3 Comments
Buon pomeriggio lettori!
Che ne dite di una recensione? Oggi vi parlerò di Carne Trita di Leonardo Lucarelli.

di Leonardo Lucarelli
Garzanti | Saggi | 277 pagine
ebook €9,99 | cartaceo €16,40
21 gennaio 2016

TRAMA
Oltre l'ossessione per i cuochi in tv, oltre la moda dei libri di ricette e delle recensioni stellate, oltre le copertine dei settimanali patinati, Leonardo Lucarelli racconta, in prima persona, la sua vita da vero cuoco descrivendoci la cucina in cui i grembiuli sono sporchi di sugo e i piani di lavori sono pieni di farina e coltelli. Nessuna scuola costosa e nessuno studio di registrazione: rievocando la sua crescita da lavapiatti schiavizzato in un locale di Trastevere a chef, Lucarelli narra di se stesso e delle persone che ha incontrato in un mondo sospeso tra libertà anarchica e disciplina militare, tra lecito e illecito, mostrando cosa si cela al di là di quella porta che dalla sala del ristorante vediamo sbattere al passaggio di impeccabili camerieri: immigrati in nero, stagisti sfruttati, aiutanti cocainomani, maestri geniali, proprietari incapaci, amici abbandonati per fare carriera. Storie vere che restituiscono l'immagine di un mondo affascinante, dal rigido codice di condotta e dalla gerarchia ben definita. Con sincerità e stile personalissimo, Lucarelli mostra il lato oscuro, contradditorio e carnale delle cucine, un mondo parallelo in cui dominano amori e amicizia, droghe e sesso, culto del lavoro e soldi. E da questo osservatorio speciale, scatta un'istantanea inedita dell'Italia e degli italiani di oggi.

18 aprile 2016

Recensione: La battaglia dei pugnali - Marie Lu

aprile 18, 2016 8 Comments
Buon pomeriggio lettori!
Come avete passato la domenica? Io mi sono data al giardinaggio con Padre. Abbiamo dato una sistemata al giardino che abbiamo sul davanti di casa, bisognava riseminare perchè l'erba del prato... diciamolo, faceva schifo! E poi abbiamo sistemato un po' comprendo dei tombini (di quelli che non si devono aprire). E' venuto bello! Spero solo che ora cresca un bel prato! Uh, ho salvato un ranocchio!! Padre non l'ha visto e lo stava per rastrellare e io "FERMOOOOOO!!! C'è ranocchietto!!!"... è seguita poi una buona mezz'ora a convincerlo a saltellare verso la siepe dove non gli avremmo fatto male per sbaglio, mezz'ora passata dicendo "Suuu, saltella destra! A destra!!! Ti sembra la destra quella??? Vai sotto la siepe che si sta meglio, op op".... Dello spostamento di tutte le lumache trovate sulla nostra strada vi parlerò un'altra volta, ora è meglio parlare di libri! Ieri sera, accoccolata sul dondolo nuovo fiammante, ho finito La battaglia dei pugnali di Marie Lu. Un grazie alla Newton per la copia che mi ha fornito. Questa è la mia recensione!^^

(The young elites #1)
di Marie Lu
Newton Compton Editori | Vertigo | 350 pagine
ebook €4,99 | cartaceo €9,90
14 aprile 2016

TRAMA
Adelina Amouteru è una sopravvissuta. Dieci anni fa il suo Paese è stato colpito da un'epidemia. Sono morti quasi tutti, e i pochi bambini rimasti in vita sono stati marchiati per sempre dalla malattia. I bei capelli corvini di Adelina sono diventati color argento, le sue ciglia bianche, e l'occhio sinistro è sostituito da una brutta cicatrice. Il suo crudele padre la considera un'appestata, una maledizione per la casata degli Amouteru. Ma i sopravvissuti hanno acquisito anche straordinari poteri magici, per questo la popolazione li chiama "Giovane Elite". Teren Santoro è al servizio del re, dirige l'Inquisizione: il suo compito è scovare i sopravvissuti della Giovane Elite e annientarli. Lui li considera malvagi, eppure è lo stesso Teren a nascondere grandi ombre nel suo cuore. Enzo Valenciano fa parte della Compagnia della Spada, un gruppo segreto all'interno della Giovane Elite, nato con il compito di combattere l'Inquisizione. Ma quando incontrerà Adelina, scoprirà che la ragazza possiede poteri che mai nessuno ha avuto prima e cercherà di convincerla a combattere al suo fianco.

16 aprile 2016

Questa volta ti segnalo... #12

aprile 16, 2016 4 Comments
Buon sabato lettori!
Come avete organizzato la giornata? Io come al solito uscirò e poi mi fiondo a leggere perchè voglio finire il libro della Lu. E dopo cosa inizierò? Ehm... non lo so, devo vedere cosa ho in lista. 
Come ogni sabato mattina vi do il buongiorno con un po' di segnalazioni arrivate nella mia casella mail... chissà magari tra queste ci sarà una prossima lettura!

Chiaro di Luna
di Cristina Cumbo
Selfpublishing | pagine 383
ebook €1,99/2,99 

DOVE ACQUISTARE
(per il mese di Aprile in offerta su Amazon a €0,99!)

TRAMA
Rockenfield, 1315 d.C.: un'orda malefica di mercenari provenienti dall'Est, si abbatte sul piccolo villaggio ai confini con la Foresta Nera. Dei mostri, metà uomini e metà lupi, li combattono per proteggere le proprie terre. Karl, il misterioso eremita, viene ucciso, ma la maledizione della luna viene trasmessa a una bambina, Livvy. 
Roma, 2008: Luna è una ragazza come tante, forse un po' scontrosa e asociale, ma il suo carattere è stato forgiato a causa del bullismo imperante nel suo liceo. A volte vorrebbe fuggire e scappare da quella realtà, ma un giorno, in preda a un tremendo attacco di rabbia, il suo corpo inizia a mutare. Lei è l'erede della maledizione che è scritta nel suo DNA, ma Luna non vuole arrendersi al destino. Inizia un viaggio, volto a scoprire la verità, cavalcando le ali del tempo e ripercorrendo una leggenda, fino ad arrivare a Friburgo, dove un segreto, nascosto da secoli di storia, è in attesa di essere svelato...

15 aprile 2016

In Libreria... La stanza segreta dello Zar - Steve Berry

aprile 15, 2016 1 Comments

Buongiorno lettori!
Sole e vento fuori. Io già caldo, ma almeno stanno crescendo i fiori che ho piantato in giardino... non avrò il pollice verde ma neanche nero pece!
Va beh, torniamo a noi! In questi giorni stanno uscendo parecchi libri e molti mi stanno veramente tentando. Tra queste tentazioni c'è il nuovo libro di Steve Berry. Curiosiamo insieme?

La stanza segreta dello Zar
di Steve Berry
Tre60 | Narrativa Tre60 | pagine 466
cartaceo €16,60 | ebook €7,99
14 aprile 2016


14 aprile 2016

Recensione: Cabaret Biarritz - José C. Vales

aprile 14, 2016 10 Comments
Buongiorno lettori!
E' da domenica che non pubblico niente, scusate, ma qui si è lavorato con le altre Lgs per i post che avete visto in questi giorni (non sapete quanto abbiamo riso per Chiacchiera e Lettura Sparpagliata). Ma non mi sono limitata a questo, ho anche portato avanti la lettura di Cabaret Biarritz di José C. Vales per la cui copia ringrazio la Neri Pozza!^^

Cabaret Biarritz
di José C. Vales
Neri Pozza | I narratori delle tavole| 360 pagine
ebook €9,99 | cartaceo €18,00
31 marzo 2016

Un serie di strane morti, personaggi eccentrici, un libro, tante interviste e una cittadina vacanziera lussuosa  e decadente. Gli ingredienti ci sono tutti e Cabaret Biarritz non ha disatteso le mie aspettative. Vi ho trovato dentro quella eccentricità che fin dalla copertina viene dichiarata a chiare lettere. La Biarritz degli anni '20 è un po' un circo, fatto di pagliacci, giocolieri ma anche pericolosi tiratori di coltelli.

10 aprile 2016

Recensione: Ovunque con te - Katie McGarry

aprile 10, 2016 7 Comments
Buona domenica lettori!
Il mio entusiasmo finisce qui, la domenica mi sta sempre un po' stretta.
Oggi vi propongo la recensione in anteprima di un libro che aspettavo con ansia e che grazie alla Harper Collins Italia ho potuto leggere prima dell'uscita. Torna infatti in Italia Katie McGarry con il primo libro di una nuova serie, Ovunque con te.

Ovunque con te
(Thunder Road Series #1)
di Katie McGarry
HarperCollins | 480 pagine
cartaceo €16,00 | ebook €6,99
14 aprile 2016

TRAMA
Nessuno vuole che stiano insieme, ma a volte la persona giusta è quella che meno ti aspetti e la strada che più temi è spesso quella che ti porterà a casa. 
Emily ha diciassette anni ed è felice della propria vita così com'è: genitori amorevoli, buoni amici e un'ottima scuola, in un quartiere tranquillo. Certo, non può negare di essere curiosa riguardo al suo padre biologico, quello che ha preferito unirsi a un club di motociclisti - il Regno del Terrore - piuttosto che essere genitore; questo non significa, però, che lei vorrebbe far parte di quel mondo. Quando però una timida visita si trasforma in una lunga vacanza estiva tra parenti che non sapeva di avere, una cosa le è chiara: niente è come sembra. Il club, suo padre, e nemmeno Oz, un ragazzo che ti ipnotizza con i suoi occhi blu e che può aiutarla a capire quella vita.
Oz desidera una cosa sola: unirsi al Regno del Terrore. Loro sono quelli buoni. Proteggono la gente. Loro sono... una famiglia. Mentre Emily è in città, Oz glielo dimostrerà. Così, quando il padre di lei gli chiede di tenerla al sicuro da una banda rivale con un conto da regolare, per Oz è un sogno che diventa realtà. quello che non sa è che Emily potrebbe infrangerlo, quel sogno.

Dopo tre libri una pensa di conoscere un'autrice talmente bene da aver quasi paura. Primo libro stupendo, secondo bello, il terzo è un pelino inferiore agli altri ma comunque bello... E il quarto? Vuoi mai che io sia così fortunella da trovare un altro libro che mi piaccia tanto? Per esperienza vi

9 aprile 2016

Questa volta ti segnalo #11

aprile 09, 2016 4 Comments
Buon sabato amici lettori!
Dopo la pioggia di ieri speriamo... in un fine settimana col diluvio!! Eh lo sapete, a me piace la pioggia  lil brutto tempo. Facciamo così, brutto da me bello da voi, così tutti contenti. Ma passiamo a noi e ad un nuovo appuntamento con la rubrica Questa volta ti segnalo, vediamo quali libri mi sono stati segnalati in questi giorni...

Die Love Rise
di Rose Campanile
selfpublishing | 254 pagine
ebook €1,99
2 marzo 2016

DOVE ACQUISTARE

8 aprile 2016

#19 Ti consiglio un libro... dalla copertina gialla

aprile 08, 2016 13 Comments
Buongiorno amici lettori!!
Oggi per voi c'è un nuovo appuntamento con la rubrica Ti consiglio un libro, creata in collaborazione con La Libridinosa, Desperate Bookswife e Un libro per amico. Per ogni appuntamento un argomento e un consiglio libroso. Cosa vi proporremo questa volta? Io e le ragazze vi consiglieremo un libro dalla copertina gialla!

Miss Alabama e la casa dei sogni
di Fannie Flagg
Rizzoli | Bur | 396 pagine
ebook €5,99 | cartaceo €10,00

Volete sapere la mia reazione quando Salvia ha scelto questo argomento? Beh è stata molto simile a questa....

7 aprile 2016

6 aprile 2016

Recensione: Risveglio a Parigi - Margherita Oggero

aprile 06, 2016 9 Comments
Buongiorno lettori!
Come sapete con le altre Lgs, Laura, Dany e Salvia, da un pochino portiamo avanti l'iniziativa Libro sparpagliato, un libro che viaggia per l'Italia andando di casa in casa tra le partecipanti della nostra Challenge. Questa settimana nella mia Biblioteca è arrivato Risveglio a Parigi di Margherita Oggero e questa è la mia recensione.


Risveglio a Parigi
di Margherita Oggero
Mondadori | Oscar Bestsellers | 303 pagine
ebook €6,99 | cartaceo €9,50
24 gennaio 2012

TRAMA
Un viaggio a Parigi. Silvia, Barbara e Mariangela lo sognano dai tempi della terza media, l'età dei confusi progetti di vita e dei castelli in aria, quando una breve vacanza nella ville lumière simboleggiava le magnifiche possibilità del futuro: il successo professionale, la libertà e l'amore. Adesso che di anni ne hanno trentadue, e non si sono mai perse di vista, decidono di partire regalandosi alcuni giorni a Parigi, in omaggio all'amicizia, certo, ma anche per una specie di malinconico rimpianto dell'adolescenza. In sottofondo, inconfessata, la speranza per tutte di dimenticare, anche solo temporaneamente, il proprio carico di delusioni, ansie, contraddizioni, per ritornare un po' alleggerite dei fardelli che ciascuna porta con sé. Al momento di partire, però, ecco la prima sorpresa non proprio gradita: Manuel, il figlio di sette anni che Mariangela sta crescendo da sola, pianta un enorme capriccio e convince la madre a portarlo con loro. Questo bambino scontroso e diffidente le costringerà a confrontarsi con il tempo che passa, con la realtà che l'adolescenza è ormai lontana, e infine con la consapevolezza che per essere passabilmente felici occorre molta buona volontà. Forse... Forse, perché le mille domande poste dal piccolo guastafeste che viaggia con loro, le sue esigenze, i suoi occhi severi offrono alle amiche l'occasione per rivedere le loro convinzioni, trasformando la vacanza da una fuga nel passato a un più consapevole sguardo sul presente e sul futuro.

Ammetto che è stato il primo approccio con la Oggero, scrittrice torinese pluripremiata, e ammetto che come prima volta  non è andata molto bene. Libro sbagliato? Probabile. Eppure la lettura è stata

5 aprile 2016

LGS TRIVIAL GIVEAWAY - Seconda edizione

aprile 05, 2016 6 Comments

Saaaaalveeeee!!! Che fate? Noi LGS giriamo in una ruota come criceti impazziti! E, girando girando, abbiamo pensato bene che farci del male solo con la Challenge non era sufficiente. Quindi, vuoi non tirare fuori una seconda edizione del Trivial Letterario che tanto successo ha riscosso tra voi nell'autunno scorso?
E allora, preparate i portafogli perché stiamo per darvi la lista dei quattro titoli che abbiamo scelto per questa edizione!
Ma, ovviamente, prima dobbiamo spiegarvi tutto, che altrimenti poi si fanno impicci e voi cominciate a scriverci, a telefonarci e a suonare i campanelli di casa nostra!

TAPPE

Il Trivial Letterario prenderà il via oggi e si chiuderà martedì 7 giugno con la proclamazione del vincitore.

4 aprile 2016

Si, No., Ni #2... Le copertine

aprile 04, 2016 12 Comments

Buon lunedì lettori!
Siamo al secondo appuntamento con la rubrica Si, No... Ni. Tiriamo le prime somme... Vi è piaciuta! Ho visto che ha avuto tante visualizzazioni e in molti mi avete detto che vi piace. Oh sono ben contenta, anche perchè mi permette di spaziare un po' e di chiacchierare con voi. 
Per questo secondo affrontiamo un argomento spinoso ma che è sempre sulla bocca di tutti, le copertine ( o se vogliamo fare i fighi, peggio di Cracco con lo scalogno, le cover).

No per le copertine che non hanno attinenza con il libro. Se un libro parla di mele non puoi mettere in copertina pere, tanto per essere chiari. Ad esempio, io sto ancora qui a lambiccarmi il cervello per capire che senso hanno quei graffi sulle copertine della serie Shadowhunters...

No per le copertine con font illeggibili. Cioè almeno il titolo lo vorrei poter leggere e con arzigogoli vari è quasi impossibile.

No, anzi No all'ennesima potenza, ai bollini con scritte varie appiccicati o peggio ancora integrati alla copertina! Un nervoso mi fanno venire....

No alle copertine con immagini già usate per altri libri... a me è capitato più volte di vedere due o più libri usciti nello stesso periodo e che hanno la stessa immagine di copertina, più o meno sfumate, ingrandite, bilanciate. Magari una controllata prima, o almeno quando si fa l'edizione economica cambiarla.

Ni le copertine uguali a quelle dell'originale. A volte è meglio non toccarle, soprattutto se si va a peggiorare come spesso accade, ma altre volte quelle originali sono tristi, spesso sono mono colore

3 aprile 2016

Estrazione Vincitori Giveaway dei 1000!

aprile 03, 2016 7 Comments

Buona domenica lettori!
Siamo arrivati al momento dell'estrazione e dell'annuncio dei tre vincitori del Giveaway dei 1000. Ma prima... si lo so, sono taaaaaanto cattiva, vi faccio aspettare.... volevo ringraziare tutti! Tutti quelli che hanno partecipato, tutti quelli che sono passati anche solo per un saluto e tutti quelli che sono passati giusto per curiosare. Il blog in questi ultimi tempi sta crescendo veramente tanto e lo devo solo a voi! Purtroppo non posso premiare tutti ma grazie, grazie tanto!

E ora... arrivano a noi! Allora i partecipanti sono stati ben 26! Vi lascio qui l'elenco (ma potete anche vederlo dai commenti al post di inizio del giveaway) in ordine di come si sono segnati e quindi hanno commentato...

clicca sull'immagine per ingrandirla
...lo stesso ordine con cui sono stati inseriti in Random.org. Questa invece è l'estrazione!! 

clicca sull'immagine per ingrandirla
Complimenti ad Annalisa, Patrizia e Rosita che hanno vinto rispettivamente il primo (Dov'è finita Audrey? di Sophie Kinsella), il secondo ( Nonostante tutto ti amo ancora di Samantha Towle) e il terzo premio (Beastly di Alex Flinn)! Controllate le mail (anche l'indesiderata, non si sa mai!) perchè tra pochissimo vi contatterò per finalizzare la spedizione. 

Grazie ancora a tutti e spero di fare un nuovo giveaway molto presto!

Alla prossima

2 aprile 2016

Questa volta ti segnalo... #10

aprile 02, 2016 0 Comments
Buongiorno amici lettori!
Grazie alla pausa pasquale si sono accumulate un po' di segnalazioni, quindi diamoci una mossa,, anche perchè strano a dirsi ma devo uscire (forse oggi compro il dondolo nuovo per il giardino, ma sssshhhh non lo dico per scaramanzia), e vediamo cosa è arrivato in queste due settimane nella mia casella mail!

Il segreto dei cacciatori 
(The Tennerson Academy)
di Cecilia Claudi
Selfpublishing | Fantasy, YA | 411 pagine
ebook €2,49
20 marzo 2016

1 aprile 2016

Clock Rewinders #26 e Tbr di Aprile

aprile 01, 2016 6 Comments
Buongiorno lettori!
Ohi ohi.... oggi è il 1 d'aprile.. che mi devo guardare le spalle?? Chi mi ha attaccato un pesce al computer? Spiritoso, ma prima o poi lo becco chi è stato!

Ieri per dare spazio alla recensione del libro della Volontè ho posticipato il Clock Rewinders che quindi pubblico oggi insieme alla Tbr di Aprile.

Le mie letture
Grande mese marzo! Ho letto veramente tanto! Sono fiera di me, ben 10 libri!